Scheda 104
Secondo il regolamento 561/2006/CE, per "riposo" si intende ogni periodo ininterrotto durante il quale il conducente può disporre liberamente del suo tempo Secondo il regolamento 561/2006/CE, il "tempo di disponibilità" comprende il tempo di attesa sul posto di lavoro e la multipresenza Se il veicolo è munito di un cronotachigrafo digitale è possibile verificare se il conducente ha superato i limiti massimi di velocità e determinare, tra l'altro, data e ora dell'evento e velocità massima raggiunta Prima di estrarre la carta tachigrafica del conducente a fine giornata lavorativa è necessario impostare il selettore del cronotachigrafo digitale sulla modalità "tempi di riposo" Le carte tachigrafiche utilizzabili nel cronotachigrafo digitale sono di quattro tipi Il segnale raffigurato consente ai veicoli per trasporto di merci, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, di sorpassare autovetture Il numero in alto indicato sul pannello in figura segnala il tipo di pericolo connesso alla merce pericolosa trasportata Il pannello in figura è collocato posteriormente agli autoarticolati per segnalare carichi sporgenti pericolosi In presenza del segnale raffigurato è vietato il transito alle categorie di veicoli rappresentati in figura Per rinnovare il certificato di formazione professionale ADR occorre seguire un corso di formazione e sostenere un esame In caso di incidente in galleria occorre avvertire rapidamente i servizi di emergenza Nel caso di ingombro della carreggiata per avaria del veicolo o per caduta del carico, il conducente deve, tra l'altro, informare l'ente proprietario della strada o un organo di polizia Se possibile, quando si solleva il veicolo per cambiare una ruota, è consigliabile mettere una tavoletta di legno sotto il martinetto idraulico per evitare che per il peso si affossi nel terreno Sulla copia del certificato di installazione del limitatore di velocità devono risultare, tra l'altro, il numero di omologazione e di matricola del limitatore Il freno-motore ed il rallentatore non sono dispositivi uguali, ma hanno funzioni analoghe Il limitatore di velocità viene regolato dal conducente a mezzo di una leva posta sul cruscotto Per garantire una miglior visibilità diretta della strada, è necessario che il sedile di guida sia regolato correttamente in altezza La categoria internazionale O2 comprende i rimorchi di massa massima oltre 0,75 tonnellate ma non oltre 3,5 tonnellate Il sistema di aggancio dell'autotreno è caratterizzato dalla presenza di una ralla sulla motrice Perno del semirimorchio e piano della ralla del trattore devono essere sempre lucidi e non devono presentare tracce di grasso In alcuni motori Diesel più performanti, le termocandele sono sostituite da candele a scintilla L'impianto di alimentazione del motore Diesel è regolato direttamente dal conducente per mezzo di appositi interruttori posti sul cruscotto La coppia conica è in genere utilizzata nei veicoli con motore anteriore e trazione posteriore In un motore Diesel, il sistema d'iniezione multijet riduce l'inquinamento acustico causato dal motore La frizione può essere del tipo a disco unico o a dischi multipli Una delle principali trasformazioni che subiscono gli olii lubrificanti durante l'uso è l'ossidazione L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico ne aumenta il diametro di rotolamento La squilibratura di una ruota porta a consumi anomali dello pneumatico L'indice di velocità di uno pneumatico indica la sua velocità minima di impiego L'insufficiente pressione di gonfiaggio di uno pneumatico comporta la minor tenuta di strada del veicolo Negli impianti di frenatura ad aria compressa, l'essiccatore serve a impedire che il compressore aspiri aria troppo umida In un autoveicolo devono essere presenti ed efficienti il freno di servizio, quello di stazionamento e quello di soccorso L'essiccatore o l'anticongelatore di cui sono dotati gli impianti di frenatura ad aria compressa, evitano che si formino cristalli di ghiaccio nelle tubazioni La spia contraddistinta dal simbolo in figura, quando è accesa, indica il malfunzionamento delle cinture di sicurezza Quando la spia contraddistinta dal simbolo in figura è accesa, significa che il livello dell'olio è eccessivo Gli organi di sospensione del veicolo servono a mantenerne costante l'assetto Il conducente che noti un differente consumo delle varie zone del battistrada, deve immediatamente cambiare lo pneumatico in oggetto con quello di scorta Se il conducente di un veicolo aziendale, durante un'ispezione, nota anomali consumi degli pneumatici, deve immediatamente riferirlo al responsabile del parco veicolare I parabrezza lesionati degli autoveicoli vanno sostituiti perché le crepe tendono ad estendersi nel tempo Il conducente, qualora le merci siano accompagnate da Documento di Trasporto, deve apporre la propria firma su tale documento solo nel momento della riconsegna della merce
figura 60 figura 303 figura 303 figura 151 figura 707 figura 706
40:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy