Scheda 115
Il regolamento 561/2006/CE prevede disposizioni relative al tempo di guida massimo per giornata Il regolamento 561/2006/CE prevede che il periodo di riposo settimanale ridotto debba essere recuperato Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica la modalità "fuori competenza" La carta tachigrafica del conducente è rilasciata dalla Camera di Commercio Il conducente di un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, al termine del viaggio, deve lasciare il foglio di registrazione inserito nel dispositivo di controllo Il pannello raffigurato si usa solo se il carico sporge di oltre tre decimi della lunghezza del veicolo Il segnale raffigurato, integrato con apposito pannello, può vietare il transito contemporaneo di più veicoli Il segnale raffigurato non vale per gli autocarri di massa complessiva pari o superiore a 7 tonnellate Il segnale raffigurato deve essere rispettato solo dai conducenti di veicoli adibiti al trasporto di cose Il certificato di formazione professionale ADR scade ogni sei anni fino all'età di cinquanta anni, poi ogni tre anni Nel modulo di Constatazione amichevole, il conducente deve riportare solo le generalità dell'altro conducente In caso di incidente in galleria occorre invertire la marcia e sgomberare il luogo dell'incidente Per effettuare il cambio ruota di un autocarro, è opportuno fermarsi in un luogo sicuro, possibilmente fuori dalla carreggiata L'altezza massima dei veicoli attrezzati con carrozzeria per il trasporto specifico di animali vivi non deve superare 5,30 metri Lo sbalzo di un veicolo è la parte che sporge anteriormente o posteriormente rispetto all'asse più estremo anteriore o posteriore rispettivamente La fascia di ingombro di un veicolo deve rispettare determinati limiti di raggio fissati dalle norme Per garantire una miglior visibilità diretta della strada è necessario accendere le luci interne del veicolo in ogni condizione di scarsa visibilità Quando il riempimento di un'autocisterna è di circa il 50-60% della sua capienza, la stabilità del veicolo è maggiore perché il baricentro è più basso Nei giunti di accoppiamento dei tubi che portano aria al rimorchio, il colore rosso identifica il tubo moderabile Nei rimorchi di massa limitata la disposizione del carico influisce sulla stabilità del veicolo trainante La batteria viene mantenuta carica dall'alternatore Il motore Diesel è in genere più silenzioso di quello a scoppio In altitudine, dove la pressione dell'aria è inferiore, diminuisce il rendimento del motore, soprattutto se è di tipo a scoppio Il rapporto al ponte è un dato caratteristico di omologazione di un veicolo Se il cambio è molto rumoroso, è possibile che ciò sia dovuto a mancanza di olio all'interno della sua scatola In caso di elevata temperatura del circuito di raffreddamento, è buona norma buttare un secchio di acqua molto fredda sul motore Il battistrada deve essere il più possibile rigido La corretta pressione di gonfiaggio degli pneumatici garantisce la giusta area di impronta del battistrada La distribuzione del carico non incide sul consumo degli pneumatici La squilibratura di una ruota può portare a saltellamenti o sfarfallamenti della ruota stessa Sui veicoli pesanti, il compressore dell'impianto di frenatura pneumatico o pneumoidraulico necessita di raffreddamento e lubrificazione In caso di avaria in una sezione dell'impianto di frenatura ad aria, il veicolo può venire usato normalmente perché i freni restano sempre pienamente efficienti grazie all'altra sezione Negli impianti di frenatura ad aria compressa, le due coppie di semigiunti che realizzano il collegamento pneumatico tra motrice e rimorchio hanno colore differente tra loro La cattiva combustione che provoca fumosità allo scarico può essere causata da una quantità eccessiva di carburante iniettata I veicoli con due assi anteriori sterzanti non sono mai né sovrasterzanti né sottosterzanti in curva L'accensione della spia indicata in figura, può essere determinata dall'uso contemporaneo di più utilizzatori (radio, accendisigari, aria condizionata) Prima della partenza, il conducente deve controllare la pressione degli pneumatici Per mantenere l'efficienza nel tempo del motore è importante effettuare il cambio periodico dell'olio lubrificante Il conducente deve effettuare verifiche di efficienza del veicolo prima della partenza solo se il veicolo è stato immatricolato da più di due anni Il conducente non è responsabile dell'incasso di quanto previsto da una spedizione contrassegno
figura 805 figura 302 figura 78 figura 83 figura 77 figura 705
40:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy