Scheda 119
Il regolamento 561/2006/CE si applica al trasporto su strada di passeggeri effettuato con taxi o autobus È soggetto a sanzione amministrativa il conducente che supera i periodi di guida prescritti Il cronotachigrafo registra, tra l'altro, i tempi di guida del conducente e la velocità tenuta dal veicolo Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica "altri lavori" Il cronotachigrafo entra in funzione quando il conducente preme l'apposito tasto "START" posto sul cruscotto I rimorchi e i semirimorchi adibiti al trasporto di cose con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t devono essere equipaggiati con due pannelli posteriori retroriflettenti di tipo omologato di colore giallo con bordo rosso I mezzi d'opera sono esentati dal pagamento della tassa di proprietà Il segnale raffigurato indica che possono transitare tutti i veicoli, esclusi quelli delle categorie rappresentate in figura Il segnale raffigurato è un obbligo per le autovetture e non per gli autobus o per i veicoli di massa complessiva a pieno carico oltre 3,5 tonnellate Per effettuare un servizio di autotrasporto verso un altro Stato dell'Unione europea è necessario avere il passaporto Durante le operazioni di traino in situazione di emergenza, il collegamento tra due veicoli può essere realizzato mediante aggancio con fune idonea allo scopo, purché idoneamente segnalata Durante le operazioni di traino, il veicolo trainato deve mantenere in funzione la segnalazione luminosa di pericolo Quando abbassiamo il martinetto idraulico agendo sulla valvola di scarico, non dobbiamo farlo mentre siamo ancora sotto al veicolo per evitare di essere schiacciati dallo stesso La velocità massima consentita dal limitatore ad un autobus deve essere di 110 km/h I trasporti in condizione di eccezionalità ed i veicoli eccezionali, durante la circolazione, devono avere accesa la segnalazione luminosa di pericolo insieme ad uno o più dispositivi a luce lampeggiante gialla, alle luci di posizione ed ai proiettori anabbaglianti I conducenti che si mettono alla guida di un mezzo pesante devono tenere presente che, generalmente, tali veicoli presentano sbalzi notevoli Per garantire una miglior visibilità diretta della strada, è necessario evitare di tenere accese le luci interne del veicolo nelle ore di buio, perché limitano l'adattamento dell'occhio alla visione notturna La verifica della corretta sistemazione del carico spetta al conducente Il perno del semirimorchio non può mai essere saldato per riparazione La frenatura di un rimorchio leggero avviene con un piccolo ritardo rispetto alla motrice In un motore Diesel, la pulizia degli iniettori sregolati può avvenire con motore acceso, veicolo in folle e acceleratore premuto a fondo per una decina di secondi Se il motore a scoppio funziona a GPL, non ha bisogno della marmitta catalitica La frizione consente di cambiare marcia quando il veicolo è in movimento Un motore Diesel è munito di almeno una candela per cilindro La scatola del cambio contiene olio lubrificante che deve venire sostituito periodicamente Sull'asta graduata per il controllo del liquido di lubrificazione sono indicati i livelli minimo e massimo che deve avere l'olio nella coppa La corretta pressione di gonfiaggio degli pneumatici deve essere annotata sulla carta di circolazione Se si fa uso di catene da neve, queste devono essere di misura idonea agli pneumatici del veicolo e di tipo omologato L'indice di velocità di uno pneumatico può essere rappresentato da una lettera maiuscola, ad esempio "J" Il valore della corretta pressione di gonfiaggio degli pneumatici è indicato sul fianco dello pneumatico Gli elementi frenanti dei veicoli possono avere problemi di eccessiva ventilazione Gli elementi frenanti possono essere del tipo a ganasce e pastiglie dotate di guarnizione di attrito (ferodo) Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il regolatore di pressione ha il compito di regolare il valore della pressione dell'aria inviata agli elementi frenanti L'accensione della spia indicata in figura, può essere determinata da un difettoso funzionamento dell'impianto di accensione Le sospensioni degli autoveicoli servono ad attutire i sobbalzi causati dalle asperità del fondo Le sospensioni pneumatiche consentono una facile correzione dell'assetto grazie ad apposite valvole livellatrici L'intasamento del filtro del combustibile comporta l'emissione di fumo giallastro allo scarico L'efficienza dello sterzo può essere controllata chiedendo l'ausilio di un collega più esperto Il conducente che noti un differente consumo delle varie zone del battistrada deve immediatamente sospendere il viaggio e attendere soccorsi Il conducente deve essere a conoscenza del tipo di merce trasportata e delle eventuali cautele da adottare durante il trasporto
figura 803 figura 151 figura 57 figura 705
40:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy