Scheda 130
Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di guida giornaliero può essere di undici ore, per non più di due volte in una settimana I tempi definiti "altri lavori" sono convenzionalmente rappresentati dal simbolo in figura Il cronotachigrafo può essere di tipo idraulico Il cronotachigrafo digitale può essere revisionato da qualunque officina idoneamente attrezzata La carta tachigrafica del conducente ha validità di 10 anni In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito a tutti gli autosnodati per trasporto di persone Il segnale raffigurato prescrive di fare attenzione al transito di veicoli che trasportano esplosivo Il segnale raffigurato preavvisa una direzione consigliata I mezzi d'opera devono essere idonei allo specifico impiego nei cantieri e utilizzabili sia su strada che fuori strada La carta tachigrafica è rilasciata dalla Camera di commercio Nel caso di incidente che provochi l'ingombro della carreggiata per la presenza di veicoli danneggiati che non è possibile rimuovere, il conducente deve presegnalare la zona mediante il segnale triangolare mobile di pericolo In caso di incidente stradale, il conducente che si dia alla fuga non incorre nell'arresto se è opportunamente assicurato contro tale eventualità Prima di cambiare una ruota di un mezzo pesante è sufficiente applicare un solo cuneo ferma ruota, se si è inserito il freno di stazionamento La fascia d'ingombro si riduce se il veicolo è dotato di asse autosterzante posteriore Al termine dell'uso o alla sua scadenza, la specifica autorizzazione alla circolazione prevista per i veicoli o trasporti eccezionali, va restituita all'ente che l'ha rilasciata L'autorizzazione al trasporto in condizioni di eccezionalità deve essere rilasciata solo "volta per volta" (singola) Per garantire una miglior visibilità diretta della strada, è necessario evitare di lasciare sul cruscotto cartine, agende, appunti, in particolare se di colore chiaro, perché potrebbero creare pericolosi riflessi sul parabrezza Quando si trasportano liquidi in cisterna, prima di partire, occorre assicurarsi della corretta chiusura dei portelli dei passi d'uomo Il timone del rimorchio è collegato alla ralla posta sul rimorchio La frenatura di un rimorchio di massa fino a 3,5 t avviene, in genere, con un impianto frenante che sfrutta l'inerzia del rimorchio Il differenziale consente di mantenere una trazione ottimale del veicolo anche su terreni con scarsa aderenza In un motore Diesel, gli iniettori iniettano periodicamente olio lubrificante nel cilindro I combustibili, miscelati con l'opportuna quantità di vapore e successivamente incendiati, forniscono l'energia necessaria al funzionamento del motore Il differenziale è un ripartitore di giri tra le ruote motrici di uno stesso asse Alcuni veicoli per cava e cantiere hanno il cambio raffreddato ad acqua Il surriscaldamento del motore ha come principale effetto quello di aumentare le emissioni inquinanti del motore L'aderenza del veicolo sull'asfalto è minore se le ruote sono gemellate Lo pneumatico è un involucro di gomma, rinforzato con elementi metallici o tessili, che viene montato sul cerchio della ruota e viene gonfiato ad una pressione superiore a quella atmosferica Lo pneumatico che presenti, a caldo, una pressione superiore a quella prevista a freddo, deve essere immediatamente sgonfiato La più importante operazione di manutenzione degli pneumatici è il periodico controllo della pressione di gonfiaggio La frenatura di stazionamento di un autoveicolo deve essere ad azione puramente meccanica I freni dei veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate sono raffreddati ad acqua Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, il dispositivo modulatore di pressione in funzione del carico esclude l'ABS quando il veicolo è molto carico Il simbolo rappresentato in figura indica che si sta utilizzando la riserva di carburante Il simbolo raffigurato ricorda al conducente che deve spegnere le luci di posizione L'impianto di sospensioni pneumatiche permette al conducente di variare l'altezza da terra del cassone del veicolo Le sostituzioni di liquidi o filtri del motore che è ammesso fare in proprio per legge, possono essere eseguite purché i liquidi o le parti esauste vengano buttate in un contenitore pubblico per rifiuti Prima della partenza, il conducente deve controllare il regolare assetto degli organi di sospensione Le ruote gemellate, se poco gonfie, possono deteriorarsi a causa del loro reciproco sfregamento Il carico deve essere compatibile con la portata e il volume utili del veicolo
figura 804 figura 77 figura 73 figura 284 figura 703 figura 695
40:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy