Scheda 164
Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero è un periodo durante il quale il conducente non può disporre liberamente del proprio tempo Il regolamento 561/2006/CE si applica al trasporto su strada di cose, effettuato con veicoli di massa massima ammissibile, compresi eventuali rimorchi o semirimorchi, superiore a 3,5 tonnellate Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica il soggetto "azienda" Sul cronotachigrafo, i tempi di guida sono convenzionalmente rappresentati dal simbolo in figura Il cronotachigrafo digitale ha una targhetta contenente le informazioni tecniche di montaggio Il segnale raffigurato deve essere rispettato solo dai conducenti di veicoli adibiti al trasporto di cose Il pannello integrativo in figura può essere abbinato ad un segnale di divieto Il pannello raffigurato può essere messo sui veicoli guasti, quando vengono trainati e non funzionano le luci di emergenza In presenza del segnale raffigurato, se si è alla guida di una autocisterna carica, è bene moderare la velocità e affrontare la salita con molta prudenza L'autorizzazione CEMT per trasporti merci in conto terzi, non liberalizzati, svolti al di fuori dell'ambito UE o SEE, deve essere accompagnata dal libretto dei resoconti di viaggio (libretto statistico) Un veicolo può sempre trainare un altro veicolo in avaria Nel caso di incidente che provochi l'ingombro della carreggiata per la presenza di veicoli danneggiati che non è possibile rimuovere, il conducente deve presegnalare la zona mediante il segnale triangolare mobile di pericolo Gli autobus e gli autocarri, in caso di foratura di uno pneumatico, devono utilizzare il ruotino al posto della ruota di scorta Il montaggio del limitatore di velocità è obbligatorio per i veicoli M2, M3, N2, N3 immatricolati dopo il 1 ottobre 2001 Il limitatore di velocità deve essere montato su tutti gli autobus con più di 22 posti a sedere Nel provvedimento di autorizzazione al trasporto in condizioni di eccezionalità possono essere imposti percorsi prestabiliti e un servizio di scorta tecnica Durante il rientro in corsia di marcia dopo un sorpasso, la presenza di un rimorchio agganciato, obbliga il conducente a verificare con attenzione, attraverso gli specchi retrovisori destri, la posizione del rimorchio rispetto al veicolo sorpassato Il carico non può, di norma, sporgere anteriormente rispetto alla sagoma del veicolo Il modulatore di pressione in funzione del carico, se presente sul rimorchio, ne controlla la frenatura di tutti gli assi L'avanzamento ralla varia il carico trasmesso dal semirimorchio al trattore Il comando idraulico della frizione sfrutta la pressione dell'olio motore per ridurre lo sforzo del conducente Se la frizione è automatica il pedale è sostituito da un interruttore La parte isolante dei fusibili ha in genere colori differenti a seconda del loro amperaggio Gli iniettori pompa dei motori Diesel possono essere solo ad azionamento meccanico Sui veicoli pesanti, l'albero di trasmissione è generalmente realizzato in più tronconi collegati da giunti Se la temperatura del liquido di raffreddamento si alza troppo, l'unica soluzione efficace è quella di circolare a non più di 40 km/h È opportuno montare gli pneumatici invernali su tutte le ruote del veicolo I difetti di convergenza delle ruote non influiscono sul consumo uniforme degli pneumatici In uno pneumatico marcato "315/80 R 22,5 152/148 M", l'iscrizione R 22,5 significa che lo pneumatico ha un raggio di 22,5 centimetri Quando si sostituisce una ruota, il corretto serraggio dei dadi deve essere controllato con il dinamometro La frenatura pneumatica è tipica dei veicoli di massa elevata, per i quali è necessaria una grande potenza frenante I veicoli stradali di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate, devono essere dotati di elementi frenanti raffreddati a liquido La frenatura di un veicolo avviene grazie alla trasformazione della sua energia cinetica in calore L'inefficienza degli ammortizzatori aumenta il pericolo di abbagliamento dei conducenti provenienti dalla direzione opposta a causa dell'oscillazione del fascio luminoso dei proiettori Il simbolo raffigurato ricorda al conducente che deve spegnere le luci di posizione Le sospensioni ad acqua devono essere integrate con liquido antigelo durante la stagione fredda Il conducente che noti un differente consumo delle varie zone del battistrada, deve immediatamente scaricare la merce o i passeggeri e avvisare l'azienda perché provveda al recupero e proseguire il viaggio a vuoto Gli ammortizzatori scarichi garantiscono un miglior comfort dei passeggeri perché rendono meno rigido il veicolo Tutti i veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, devono essere dotati di due cunei atti a impedire che, su strade in pendenza, il veicolo fermo in sosta possa muoversi Se il destinatario è irreperibile o si rifiuta di ricevere le cose trasportate, il conducente deve chiamare gli organi di polizia
figura 810 figura 802 figura 77 figura 127 figura 302 figura 18 figura 695
40:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy