Scheda 178
I periodi di permanenza in cuccetta durante la marcia del veicolo sono considerati tempi di disponibilità L'impresa di trasporto non risponde delle violazioni al codice della strada commesse, durante il lavoro, dai conducenti alle proprie dipendenze cui abbia fornito istruzioni in contrasto con il regolamento 561/2006/CE, perché tale responsabilità è esclusivamente del conducente Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica "altri lavori" In caso di guasto grave, il cronotachigrafo digitale può essere riparato da qualunque officina meccanica Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica il soggetto "controllo" Il segnale raffigurato, integrato con pannello indicante 5 tonnellate, vieta il transito ai veicoli che trasportano merci se la loro massa complessiva a pieno carico supera le 5 tonnellate Il segnale raffigurato indica la direzione consigliata (diritto) agli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate Il segnale raffigurato non vale per gli autocarri di massa complessiva pari o superiore a 7 tonnellate In presenza del segnale raffigurato il conducente di un autogru, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, non può sorpassare un motociclo anche se la manovra può compiersi entro la semicarreggiata Per trasportare merci pericolose, il conducente deve essere titolare dell'attestazione tecnica ATP In caso di incidente stradale con soli danni alle cose, il conducente non ha l'obbligo di fermarsi e fornire le proprie generalità In caso di guasto meccanico al veicolo che lo blocchi in una galleria autostradale, occorre attendere l'arrivo del proprio meccanico di fiducia Con il martinetto idraulico in dotazione per la sostituzione di una ruota è possibile sollevare un autocarro, anche se a pieno carico Vengono definiti eccezionali quei veicoli che, in configurazione di marcia, superano i limiti di massa o di sagoma ordinariamente previsti dal codice della strada Il rallentatore elettromagnetico genera una forte quantità di calore che deve essere smaltita Salvo eccezioni, ogni veicolo, compreso il suo carico, deve avere altezza massima non superiore a 4 metri La visibilità indiretta attraverso specchi o telecamere è efficace solo se gli stessi sono orientati correttamente Il vento laterale influisce sulla stabilità del veicolo unicamente se sta percorrendo una curva Il timone del rimorchio si collega alla campana tramite l'occhione Il perno del semirimorchio non può mai essere saldato per riparazione Se il cambio è molto rumoroso, è possibile che ciò sia dovuto a mancanza di olio all'interno della sua scatola Il motorino d'avviamento non è presente sugli autoveicoli con cambio automatico Il comando idraulico della frizione sfrutta la pressione dell'olio motore per ridurre lo sforzo del conducente Le termocandele di un motore Diesel rimangono accese finché la temperatura dell'acqua di raffreddamento raggiunge gli 80°C Il motore a scoppio può funzionare anche con alimentazione a metano o a GPL Il controllo del livello dell'olio motore va sempre fatto con il veicolo in piano Se il veicolo è in situazione di aquaplaning, la prima cosa da fare è diminuire la velocità La ruota di scorta fa parte dei dispositivi obbligatori di un autoveicolo L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico non comporta problemi se la temperatura esterna è inferiore a 10°C Dalla sigla riportata sul cerchio si può ricavarne la larghezza Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, all'interno dei serbatoi dell'aria può depositarsi, per condensazione, una certa quantità di acqua Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il regolatore di pressione permette di evitare sovrappressioni nell'impianto E' parte del freno a tamburo, un'asta con puntale a cuneo che, spinta da una membrana, permette di schiacciare le ganasce contro i tamburi generando attrito La fuoriuscita di fumo bianco ed abbondante dallo scarico può indicare una perdita d'olio in camera di scoppio L'accensione della spia indicata in figura, segnala che la pressione del liquido della batteria ha superato il valore massimo Il simbolo raffigurato è posto sul comando di accensione dei proiettori di profondità In un motore Diesel, ogni diecimila chilometri occorre sostituire le candelette di preaccensione I cunei fermaruota fanno parte della dotazione di sicurezza obbligatoria per autoveicoli e rimorchi di massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate Per garantire la sicurezza della circolazione è necessario, fra l'altro, installare sui finestrini pellicole opacizzate per evitare fenomeni di abbagliamento Il conducente deve mettere le cose trasportate a disposizione del destinatario in un luogo di pubblico deposito
figura 803 figura 805 figura 60 figura 169 figura 83 figura 60 figura 705 figura 695
40:00