Scheda 188
Il regolamento 561/2006/CE prevede disposizioni relative ai tempi di guida minimi Il regolamento 561/2006/CE prevede che, al fine di salvaguardare la sicurezza delle persone e delle cose trasportate, il conducente possa superare i tempi massimi di guida prescritti solo per raggiungere un luogo di sosta appropriato Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica "altri lavori" Le carte tachigrafiche hanno validità di cinque anni, ad eccezione di quella dell'officina In caso di guasto del cronotachigrafo, sia analogico che digitale, il conducente deve provvedere alle idonee registrazioni manuali della sua attività Il segnale raffigurato vieta a tutti i veicoli di proseguire diritto verso il centro durante le ore di maggior traffico Il segnale raffigurato vale solo per autoveicoli con ruote gemellate In presenza del segnale raffigurato, il conducente deve ricordarsi che, essendo alla guida di un veicolo ingombrante, dovrà evitare di incrociarsi con altri veicoli all'interno della strettoia Il numero in basso indicato sul pannello in figura segnala il tipo di merce pericolosa trasportata L'autorizzazione CEMT per trasporti merci in conto terzi, non liberalizzati, svolti al di fuori dell'ambito UE o SEE, deve essere accompagnata dal libretto dei resoconti di viaggio (libretto statistico) Fuori dei centri abitati, di notte, quando mancano o sono insufficienti le luci posteriori di posizione o di emergenza, è obbligatorio presegnalare il veicolo, fermo sulla carreggiata, con il segnale triangolare mobile di pericolo In caso di ingombro della carreggiata per la caduta del carico, il conducente si libera da ogni obbligo telefonando agli organi di polizia In caso di sostituzione di una ruota di un autocarro o di un autobus, la ruota di scorta deve essere tolta dal suo vano solo dopo aver sollevato il veicolo con il martinetto idraulico La lunghezza massima di un autoarticolato è di 16,50 metri, purché l'avanzamento ralla abbia particolari caratteristiche Un rimorchio non deve mai avere lunghezza maggiore di 9 metri Ogni autoveicolo, esclusi autobus e i semirimorchi, deve avere lunghezza massima non superiore a 12 metri Il campo di visibilità in un autoveicolo può essere limitato, tra l'altro, da specchi retrovisori troppo grandi Il trasporto di sostanze liquide con un'autocisterna è meno pericoloso del trasporto di sostanze in polvere Il modulatore di pressione in funzione del carico è montato direttamente sull'assale Il modulatore di pressione in funzione del carico, in base alla distanza tra assale e telaio determinatasi in base al carico, modula la forza frenante da applicare all'asse stesso Se non si dispone di un fusibile sostitutivo uguale, occorre sostituire quello guasto con uno di amperaggio minore È sempre bene mantenere il piede appoggiato sulla frizione durante la marcia, in modo da velocizzare le cambiate di marcia Scalando una marcia si diminuisce il regime di giri del motore In un motore Diesel, il sistema d'iniezione multijet ha sempre due iniezioni di gasolio nel ciclo di funzionamento Nei veicoli pesanti, il comando idraulico della frizione riduce lo sforzo del conducente Il ventilatore dell'impianto di raffreddamento si attiva automaticamente quando la temperatura del liquido di raffreddamento supera una determinata temperatura La pressione di gonfiaggio di uno pneumatico è un dato che è generalmente riportato sul fianco degli pneumatici Gli pneumatici radiali sono più resistenti di quelli tradizionali I fianchi di uno pneumatico sono costituiti principalmente da gomma e tele Uno pneumatico di tipo tubeless non è dotato di valvola Negli impianti di frenatura ad aria compressa, la pressione dell'aria nei serbatoi dei freni viene mantenuta alla giusta pressione da un regolatore automatico di pressione Il compressore di un impianto di frenatura, ha il compito di inviare continuamente aria compressa nei serbatoi Sui veicoli pesanti, il compressore dell'impianto di frenatura pneumatico o pneumoidraulico necessita di raffreddamento e lubrificazione Gli organi di sospensione del veicolo devono essere regolati prima di intraprendere ogni lungo viaggio Gli ammortizzatori idraulici sono in genere del tipo a doppio effetto Si definisce sovrasterzante quel veicolo che tende a sterzare di più rispetto all'azione sul volante esercitata dal conducente Prima di partire, il conducente deve essere certo di non essere in condizioni di sovraccarico di oltre il 5% della portata Il conducente deve essere in grado di mettere in fase l'impianto di distribuzione di un motore Diesel L'instabilità di marcia del veicolo può dipendere dal sistema di regolazione delle sospensioni pneumatiche malfunzionante Nel contratto di trasporto di merci, per perdita parziale s'intende una diminuzione nel peso, nella misura o nel numero delle cose riconsegnate a destinazione rispetto alle merci consegnate al vettore per il trasporto
figura 803 figura 169 figura 79 figura 45 figura 303
40:00