Scheda 21
L'impresa di trasporto non è responsabile per le violazioni alla normativa in materia di tempi di guida e di riposo commesse, durante il lavoro, dai conducenti alle proprie dipendenze quando sono all'estero Il regolamento 561/2006/CE si applica al trasporto su strada di merci, effettuato da veicoli di massa massima ammissibile, compresi eventuali rimorchi o semirimorchi, superiore a 2,5 tonnellate Il cronotachigrafo è obbligatorio per veicoli adibiti al trasporto di merci di massa complessiva a pieno carico superiore a 2 tonnellate I carri attrezzi specializzati che operano entro un raggio di 100 km dalla propria base operativa devono essere dotati di cronotachigrafo Il cronotachigrafo digitale ha una targhetta contenente le informazioni tecniche di montaggio In presenza del segnale raffigurato, se si è alla guida di una autocisterna scarica e la pendenza è elevata, prima di affrontare la discesa è bene riempire la cisterna con acqua fino a metà serbatoio per stabilizzare il veicolo Tutti i mezzi d'opera sono considerati veicoli ad uso speciale In assenza di altri divieti, in presenza del segnale raffigurato, i conducenti di autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, possono sorpassare veicoli senza motore anche invadendo la semicarreggiata opposta, se non è presente la striscia longitudinale continua In presenza del segnale raffigurato, i conducenti di veicoli pesanti che trasportano merci devono considerare che la deformazione della strada non comporta una riduzione della velocità quando il vano di carico è pieno per metà Alcuni trasporti internazionali di merci in conto terzi sono accompagnati dalla lettera di accompagnamento ONG Durante le operazioni di traino in situazione di emergenza, il collegamento tra due veicoli può essere realizzato mediante aggancio con barra rigida, purché idoneamente segnalata In caso di incidente stradale, occorre richiedere l'intervento dell'autorità unicamente quando il numero dei feriti è superiore a tre In caso di sostituzione di una ruota di un autocarro, è necessario scaricare completamente il veicolo prima di effettuare l'operazione Il rallentatore elettromagnetico è più pesante di quello idraulico Su un veicolo dotato di sbalzi notevoli, nell'affrontare una discesa o un dislivello stradale occorre moderare la velocità L'effetto frenante del motore a scoppio è, a parità di cilindrata, generalmente maggiore di quello del motore Diesel Per una corretta regolazione degli specchi retrovisori dei mezzi pesanti occorre considerare le condizioni atmosferiche, in particolar modo il vento La categoria internazionale O comprende tutti i veicoli di importazione extra UE Il rimorchio a volta corretta è dotato di due ralle circolari Nel tubo automatico l'aria va in pressione quando il conducente schiaccia il pedale del freno Il motore Diesel funziona ad un regime di giri più elevato di quello a scoppio L'alternatore è un dispositivo che trasforma energia meccanica in energia elettrica sotto forma di corrente alternata Nella coppia conica, il pignone trasmette il moto alla corona grazie a un disco a frizione In un motore Diesel, il sistema d'iniezione multijet permette una riduzione dei consumi La posizione della scatola dei fusibili è indicata sul libretto di uso e manutenzione Se la temperatura del liquido di raffreddamento si alza troppo, ciò può dipendere da scarsità di liquido refrigerante nel serbatoio Alla fine di un viaggio, uno pneumatico troppo gonfio ha il battistrada più caldo ai bordi Il battistrada deve avere, per legge, uno spessore minimo degli intagli di 1,6 millimetri su almeno l'80% della sua superficie I cosiddetti pneumatici invernali non devono essere montati su veicoli dotati di sistema antipattinamento ESP Dalla sigla riportata sul cerchio si può ricavarne la data in cui deve essere revisionato lo pneumatico Sugli autoveicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate, il freno di soccorso interviene automaticamente in caso di malore del conducente I dispositivi di frenatura obbligatori per un autoveicolo sono il freno di servizio ed il freno a mano, che funge sempre anche da freno di soccorso Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, la condotta moderabile del freno è sempre in pressione Il servosterzo riduce il tempo necessario alla sterzata Gli inconvenienti negli organi dello sterzo possono dipendere dal limitatore di velocità non correttamente tarato Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore verde Ai fini della sicurezza, un autobus di massa superiore a 3,5 tonnellate deve essere dotato di almeno due cunei fermaruota di idonee dimensioni È compito del conducente, prima della partenza, regolare la pressione dell'aria dei freni in base al carico del veicolo Le sostituzioni di filtri del motore che è ammesso fare in proprio per legge, possono essere eseguite purché i filtri vengano raccolti negli appositi sacchi viola con la scritta "rifiuto meccanico" e lasciati vicino ai cassonetti dell'immondizia raccolta dai servizi di nettezza urbana Il conducente, qualora sia assunto a tempo indeterminato, non è mai responsabile per le violazioni commesse durante il trasporto in conto terzi
figura 17 figura 60 figura 1 figura 703
40:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy