Scheda 210
I tempi di disponibilità sono quelli durante i quali il conducente può disporre liberamente del proprio tempo Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero ridotto è di almeno nove ore non più di tre volte la settimana Sul cronotachigrafo, i tempi di riposo sono convenzionalmente rappresentati dal simbolo in figura La carta tachigrafica dell'azienda può essere utilizzata dal conducente se ha smarrito la propria carta tachigrafica In caso di smarrimento, danneggiamento o furto della carta tachigrafica il conducente non ha alcun obbligo particolare Il segnale raffigurato con pannello integrativo indicante 5 tonnellate, vieta ai mezzi d'opera di massa complessiva a pieno carico superiore a 5 tonnellate di sorpassare veicoli a motore In presenza del segnale raffigurato, una cisterna carica per metà deve circolare a velocità superiore di circa il 20% rispetto una cisterna carica al 90% Il segnale raffigurato vieta il transito ai veicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate destinati al trasporto di persone Il segnale raffigurato vieta il transito ai veicoli a motore trainanti un rimorchio A bordo di un autoveicolo o complesso veicolare di massa superiore a 6 tonnellate che svolge un trasporto di cose in conto proprio, deve trovarsi l'originale della licenza al trasporto di cose in conto proprio relativa all'autoveicolo con cui si effettua il servizio Fuori dei centri abitati, di notte, è obbligatorio presegnalare con il segnale triangolare mobile di pericolo ogni carico caduto accidentalmente dal veicolo sulla carreggiata che non sia stato possibile rimuovere In caso di guasto meccanico al veicolo che lo blocchi in una galleria autostradale, occorre attivare la segnalazione luminosa di pericolo Quando abbassiamo il martinetto idraulico agendo sulla valvola di scarico, non dobbiamo farlo mentre siamo ancora sotto al veicolo per evitare di essere schiacciati dallo stesso Le dimensioni della fascia di ingombro di un veicolo non sono indicate nella carta di circolazione Quando si è alla guida di un mezzo pesante dotato di sbalzi importanti, non si possono percorrere strade dove sono presenti dossi artificiali In genere, il comando del rallentatore idraulico è ottenuto tramite un dispositivo a leva o a pedale, che consente vari livelli di frenatura Per garantire una miglior visibilità diretta della strada, è necessario evitare l'appannamento del parabrezza e delle vetrate laterali In un veicolo da trasporto, la posizione del baricentro dipende dalla natura e dalla disposizione del carico Nell'impianto di frenatura pneumatico, il servodistributore a triplo comando garantisce la frenatura del rimorchio in caso di avaria del tubo moderabile Il sistema frenante di un rimorchio di massa fino a 3,5 t può essere ad inerzia e di tipo idraulico Per un rendimento ottimale del motore occorre tenerlo sempre al minimo dei giri La frizione a dischi multipli non viene mai montata sui veicoli pesanti Le masse centrifughe che innestano la frizione automatica si spostano verso l'interno quando i giri del motore diminuiscono La sostituzione di un fusibile va fatta con la chiave del quadro inserita, in modo da vedere subito se si è operato correttamente Il motore Diesel è detto anche motore "ad accensione comandata" In un motore Diesel si può usare qualunque tipo di olio, l'importante è che sia sufficientemente viscoso La maggior usura del battistrada sul lato interno rispetto a quello esterno è attribuibile esclusivamente a una cattiva bilanciatura delle ruote L'indice di capacità di carico di uno pneumatico, può essere un numero del tipo "154" Il battistrada deve garantire un idoneo drenaggio dell'acqua eventualmente presente sulla strada In uno pneumatico marcato "315/80 R 22,5 152/148 M", l'iscrizione R 22,5 significa che lo pneumatico ha un raggio di 22,5 centimetri Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, il distributore duplex non può garantire la frenatura di soccorso Il regolatore di pressione di un impianto frenante pneumatico o pneumoidraulico comprende una valvola di scarico, che scarica in atmosfera l'aria in eccesso quando si è raggiunto il valore di pressione massimo stabilito Gli impianti frenanti ad aria compressa non possono essere dotati di ABS Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore rosso Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore verde Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore blu Prima di partire per un viaggio, è bene eseguire il controllo dei livelli dell'olio, del liquido del raffreddamento e, se l'impianto di frenatura è idraulico o pneumoidraulico, del liquido dei freni Un'insufficiente pressione di gonfiaggio degli pneumatici provoca un aumento della deriva con conseguente minor tenuta di strada in curva Prima di partire, il conducente deve eseguire il controllo dello stato delle spazzole dei tergicristalli e del livello del liquido lavacristalli Il trasporto di un carico deve essere compatibile esclusivamente con la portata del veicolo
figura 802 figura 60 figura 1 figura 68 figura 70 figura 718 figura 707 figura 705
40:00