Scheda 214
Il regolamento 561/2006/CE mira ad aumentare il livello di sicurezza stradale Secondo il regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero può essere frazionato in due parti, la prima di almeno 9 ore e la seconda di almeno 3 ore In caso di smarrimento, danneggiamento o furto della carta tachigrafica, il conducente ha tempo sette giorni per richiedere alla Motorizzazione Civile il blocco e la sostituzione della carta stessa In caso di smarrimento, danneggiamento o furto della carta tachigrafica il conducente non ha alcun obbligo particolare Il cronotachigrafo digitale emette un segnale acustico che avverte se il veicolo viene utilizzato senza che la carta tachigrafica del conducente sia stata inserita Il segnale raffigurato indica la direzione obbligatoria per autotreni ed autoarticolati I veicoli adibiti al trasporto di cose con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t devono essere equipaggiati con due pannelli retroriflettenti di tipo omologato applicati nella parte posteriore In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito ad un autocarro che traina un rimorchio per imbarcazione I rimorchi e i semirimorchi adibiti al trasporto di cose con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t devono essere equipaggiati con due pannelli posteriori retroriflettenti di tipo omologato di colore giallo con bordo rosso La patente di guida è rilasciata dal prefetto Di norma, non si può trainare o essere trainati da più di un veicolo Il traino di un veicolo in avaria è vietato in autostrada, salvo che il traino venga eseguito da veicolo autorizzato al soccorso stradale Quando si cambia ruota di un rimorchio è di norma obbligatorio sganciarlo dalla motrice Concluso il viaggio, la specifica autorizzazione alla circolazione prevista per i veicoli eccezionali, va restituita all'ufficio Motorizzazione Civile Il limite di massa complessiva a pieno carico per i veicoli a motore isolati a 4 assi è di 25 tonnellate (oppure di 32 tonnellate se sono rispettate particolari prescrizioni) L'altezza massima dei veicoli adibiti al trasporto di balle di fieno non deve superare 5,30 metri La presenza di un rimorchio agganciato rende ancora più importante il corretto orientamento degli specchi retrovisori esterni La categoria internazionale N1 comprende veicoli destinati al trasporto di cose, aventi massa massima non superiore a 5 tonnellate Il modulatore di pressione in funzione del carico serve a dosare la forza frenante in base al carico gravante su un asse Perno del semirimorchio e piano della ralla del trattore devono essere sempre lucidi e non devono presentare tracce di grasso In un motore Diesel, l'alimentazione gestita dall'impianto Common-rail determina un'iniezione di gasolio a bassa pressione L'albero di trasmissione non è presente se la trazione è posteriore ed il motore è posizionato nella parte anteriore L'innesto della frizione automatica può avvenire tramite lo spostamento di masse centrifughe Il comando idraulico della frizione sfrutta la pressione dell'olio per ridurre lo sforzo del conducente Se il motorino di avviamento funziona, ma il motore non gira, può darsi che il pignoncino o il suo cuscinetto reggi-spinta si siano rotti Il surriscaldamento del motore ha come principale effetto quello di aumentare i consumi di carburante Ruote gemellate significa che ad ogni estremità di un asse, è montata una coppia di ruote A basse temperature, la mescola dei pneumatici convenzionali perde elasticità e tale fenomeno riduce l'aderenza I segnalatori della pressione degli pneumatici sono particolarmente utili quando le ruote sono gemellate I cosiddetti pneumatici invernali non prevedono la possibilità di chiodatura Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica o pneumoidraulica, per evitare che, in caso di rottura della condotta che porta aria ai serbatoi, tutti i serbatoi dell'impianto frenante si svuotino, tra regolatore di pressione e serbatoi è inserita una particolare valvola a più vie Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, il distributore duplex invia aria alla stessa pressione agli elementi frenanti anteriori e posteriori Il freno di stazionamento a molla dei veicoli dotati di freni pneumatici, cessa di funzionare se i serbatoi dell'aria compressa non sono carichi La spia dei proiettori fendinebbia è di colore rosso Gli ammortizzatori idraulici sono in genere del tipo a doppio effetto L'accensione della spia indicata in figura, può essere determinata dall'uso contemporaneo di più utilizzatori (radio, accendisigari, aria condizionata) Anche se gli specchi retrovisori sono ben regolati, esistono parti della strada che il conducente non riesce a vedere La perdita di convergenza del veicolo diminuisce il rischio di sbandamento del veicolo, ma ne aumenta il consumo L'intasamento del filtro del combustibile comporta l'emissione di fumo giallastro allo scarico Il conducente deve mettere le cose trasportate a disposizione del destinatario nel luogo, nel termine e con le modalità indicati dall'impresa da cui dipende
figura 284 figura 70 figura 705
40:00