Scheda 224
I periodi di permanenza in cuccetta durante la marcia del veicolo sono considerati tempi di disponibilità I tempi definiti "altri lavori" sono considerati tempi di guida La carta tachigrafica del conducente deve essere inserita nel cronotachigrafo del veicolo a partire dal momento in cui un conducente lo prende in consegna fino a quando non lo riconsegna In caso di guasto del cronotachigrafo, sia analogico che digitale, il conducente deve provvedere alle idonee registrazioni manuali della sua attività L'inserimento della carta tachigrafica del conducente nel cronotachigrafo digitale deve avvenire con la chiave d'accensione inserita e il veicolo fermo Il segnale raffigurato preannuncia una svolta obbligatoria a destra per gli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate Il pannello in figura deve essere retroriflettente Il segnale raffigurato consiglia a tutti i veicoli di seguire la direzione indicata dalla freccia In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito alle autocisterne che trasportano acqua Il certificato di formazione professionale ADR scade ogni sei anni fino all'età di cinquanta anni, poi ogni tre anni Durante le operazioni di traino in situazioni di emergenza, il collegamento tra due veicoli deve avvenire mediante aggancio con cavo elettrico In caso di ingombro della carreggiata per avaria del veicolo che non possa essere spostato, il conducente deve segnalare il pericolo agli altri conducenti Quando si monta la ruota di scorta non bisogna serrare i dadi a fondo, per non danneggiarne il filetto La lunghezza massima di un autosnodato o di un autobus con rimorchio è di 18,75 metri Il conducente alla guida di un mezzo pesante deve tenere presente che, generalmente, tali veicoli presentano sbalzi notevoli anteriormente, ma non posteriormente Su un veicolo dotato di motore Diesel, il limitatore di velocità interviene sulla mandata della pompa di iniezione oppure degli iniettori pompa Il campo di visibilità in un autoveicolo può essere limitato, tra l'altro, dai montanti della carrozzeria La categoria internazionale O5 comprende i rimorchi e i semirimorchi con agganciamento automatico Sganciando i tubi dell'aria dei freni che vanno al rimorchio si svuota immediatamente il serbatoio posto sul rimorchio Il modulatore di pressione in funzione del carico, se presente sul rimorchio, ne controlla la frenatura di tutti gli assi Il ferodo presente sul disco della frizione può usurarsi causando lo slittamento del disco sul volano Le termocandele di un motore Diesel rimangono accese finché la temperatura dell'acqua di raffreddamento raggiunge gli 80°C In un motore Diesel, gli elementi pompanti non necessitano di manutenzione se si utilizza bioDiesel Se il rendimento di un motore aumenta, anche il suo consumo specifico di combustibile cresce Se l'alternatore è guasto si accende una spia rossa situata sul cruscotto Se si accende la spia della lubrificazione, significa che l'olio è alla corretta temperatura Il fenomeno dell'aquaplaning è favorito essenzialmente dalla forte usura del battistrada, dalla elevata velocità del veicolo, dalla bassa pressione di gonfiaggio dello pneumatico, dall'alto spessore dell'acqua presente sul manto stradale L'insufficiente pressione di gonfiaggio di uno pneumatico comporta la minor tenuta di strada del veicolo La sigla TWI posta sul fianco dello pneumatico indica che si tratta di uno pneumatico da usare in gemello Gli pneumatici possono avere un senso di rotazione che, nel caso, viene indicato sul fianco con una freccia Il freno di stazionamento dei veicoli dotati di freni pneumatici è un freno ad azione meccanica e si attiva scaricando l'aria dai bielementi a molla Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il regolatore di pressione ha il compito di regolare il valore della pressione dell'aria inviata agli elementi frenanti Il sistema di frenatura pneumatico di tipo continuo ed automatico, installato sui veicoli pesanti, ha tempi di risposta più lenti rispetto ai sistemi di frenatura idraulici Gli organi di sospensione del veicolo entrano in funzione a velocità superiori a 50 km/h Il fumo nero allo scarico indica presenza d'olio nella combustione Gli organi di sospensione del veicolo funzionano perfettamente anche con veicolo sovraccarico Tutte le riparazioni relative al cambio di velocità devono venire effettuate in officina autorizzata e da personale qualificato Per ridurre al massimo i problemi di manutenzione, il conducente deve effettuare frenate a fondo di prova al termine di ogni turno di lavoro Scopo della manutenzione ordinaria è anche quello di rendere il veicolo meno inquinante Se il destinatario è irreperibile o si rifiuta di ricevere le cose trasportate, il conducente deve riportarle immediatamente al mittente
figura 150 figura 303 figura 284 figura 74
40:00