Scheda 231
I periodi di tempo impiegati per la pulizia del veicolo son considerati "tempi di disponibilità" Secondo il regolamento 561/2006/CE, il conducente, dopo sei periodi di guida, deve effettuare un riposo di 45 ore consecutive La carta tachigrafica del conducente va inserita nello slot 1 e, se il cronotachigrafo digitale la riconosce, visualizza il cognome del conducente Su veicoli dotati di cronotachigrafo analogico, non è necessario utilizzare fogli di registrazione di tipo omologato In caso di guasto del cronotachigrafo, il conducente deve provvedere alla sua riparazione entro le ventiquattro ore successive In presenza del segnale raffigurato, il conducente di un autotreno può procedere per primo perché, essendo alla guida di un veicolo ingombrante, ha la precedenza sui veicoli di massa minore Il segnale in figura vieta la sosta agli autobus Il segnale raffigurato vieta il transito ai veicoli a motore trainanti un rimorchio Il pannello di figura serve a segnalare carichi che sporgono posteriormente dalla parte destra del veicolo A bordo di un autoveicolo o complesso veicolare di massa superiore a 3,5 tonnellate che svolge un trasporto di cose in conto terzi, deve trovarsi il documento con l'elencazione delle cose trasportate In caso di incidente con più di due veicoli coinvolti, è opportuno avvalersi del modulo di Constatazione amichevole (denuncia di sinistro) In caso di ingombro della carreggiata per avaria del veicolo, il conducente non è tenuto a spostarlo in attesa dei soccorsi, se il traffico sulla strada è scarso Per effettuare il cambio ruota di un autocarro, è opportuno fermarsi in un luogo sicuro, possibilmente fuori dalla carreggiata Il limitatore di velocità è raffreddato ad acqua Ogni autoveicolo, esclusi autobus e i semirimorchi, deve avere lunghezza massima non superiore a 12 metri L'effetto frenante del motore Diesel è, a parità di cilindrata, generalmente, maggiore di quello del motore a scoppio Per garantire una miglior visibilità diretta della strada è necessario accendere le luci interne del veicolo in ogni condizione di scarsa visibilità Imboccando una forte salita, il liquido contenuto in una cisterna tende a spostarsi in avanti, spingendo il veicolo nella direzione di marcia Il servoautodistributore è montato sul rimorchio Il distributore duplex è dotato di sole valvole d'immissione perché deve immagazzinare l'aria Le fasi di funzionamento di un motore a quattro tempi sono: aspirazione, compressione, scoppio (o combustione) e scarico Un veicolo ibrido può essere dotato di un motore Diesel I motori Diesel non necessitano di lubrificazione perché il gasolio funge anche da lubrificante Soltanto il motore a scoppio è un motore a combustione interna La frizione deve essere innestata in maniera graduale Se si accende la spia della lubrificazione, significa che l'olio è alla corretta temperatura In fase di aquaplaning il veicolo perde direzionalità Nei mesi estivi, la pressione di gonfiaggio degli pneumatici può essere controllata con meno frequenza perché l'alta temperatura dell'asfalto la mantiene regolare Generalmente, uno pneumatico dotato di camera d'aria forato si affloscia più lentamente di uno pneumatico con lo stesso tipo di foratura, ma di tipo tubeless Gli pneumatici gemellati che presentano zone di consumo sui fianchi interni non sono pericolosi perché il fatto è dovuto a normale usura da contatto In caso di avaria in una sezione dei freni, anche se le altre sezioni funzionano, non si deve intraprendere un nuovo viaggio se non si è provveduto alla riparazione del guasto I freni a tamburo possono essere del tipo autoventilato I freni a tamburo non possono essere montati su veicoli dotati di rallentatore Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore verde L'indicazione di un eccesso di pressione dell'aria nei serbatoi dell'impianto frenante, può essere causata da un difettoso funzionamento del gruppo di regolazione e controllo Si definisce sovrasterzante quel veicolo che tende a sterzare di più rispetto all'azione sul volante esercitata dal conducente Per mantenere l'efficienza nel tempo del motore è importante effettuare il cambio periodico dell'olio lubrificante I cunei fermaruota possono essere utilizzati come dispositivo antirapina Gli ammortizzatori scarichi possono provocare anomale oscillazioni del veicolo Il conducente, per dimostrare di essere alle dipendenze di una impresa di autotrasporto di cose per conto di terzi, durante la guida deve avere con sé la carta tachigrafica
figura 45 figura 948 figura 70 figura 279 figura 717
40:00