Scheda 234
Il regolamento 561/2006/CE prevede che il periodo di riposo settimanale regolare è di almeno 45 ore Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero regolare è di almeno undici ore Le carte tachigrafiche sono rilasciate dalla Motorizzazione Civile Se durante la stessa giornata lavorativa il conducente utilizza due veicoli dotati di cronotachigrafo analogico, deve utilizzare lo stesso foglio di registrazione compilandolo anche nella parte posteriore Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica "altri lavori" In presenza del segnale raffigurato si deve accelerare nella strettoia per liberare rapidamente il tratto a senso unico In presenza del segnale raffigurato un autocarro può sorpassare un autobus In presenza del segnale raffigurato, i veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate che trasportano merci non possono sorpassarsi tra di loro In presenza del segnale raffigurato il conducente di un autogru, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, non può sorpassare un motociclo anche se la manovra può compiersi entro la semicarreggiata La qualificazione CQC deve essere rinnovata ogni cinque anni Durante le operazioni di traino in situazione di emergenza, il collegamento tra due veicoli può essere realizzato mediante aggancio con cavo di acciaio, purché idoneamente segnalato Il segnale mobile triangolare di pericolo deve essere posto dietro al veicolo o all'ostacolo da segnalare, ad almeno 50 metri È possibile posizionare il martinetto idraulico in qualunque parte del veicolo Salvo eccezioni, ogni veicolo, compreso il suo carico, deve avere altezza massima non superiore a 4 metri La fascia di ingombro di un veicolo deve avere il raggio esterno non superiore a 12,50 metri La velocità massima consentita dal limitatore ad un autobus deve essere di 100 km/h In un veicolo pesante, lo specchio d'accostamento permette di visualizzare la zona sottostante la portiera lato conducente Quanto più è alto il baricentro del veicolo, tanto più stabile è il veicolo stesso Il rimorchio a volta corretta ha due ralle con un cavo a otto che le collega Il servodeviatore modulato innesca la frenatura automatica in caso di avaria del tubo moderabile In un motore Diesel, la pompa di iniezione in linea è dotata di un albero a camme In un motore Diesel, gli iniettori devono essere periodicamente controllati La frizione è l'organo di trasmissione principale del cambio automatico Le candele a scintilla sono caratteristiche di un motore a scoppio Il disco della frizione non deve mai entrare in contatto col volano L'impianto di lubrificazione interessa gli organi meccanici di un motore a scoppio o Diesel La corretta pressione di gonfiaggio degli pneumatici è fondamentale per la stabilità del veicolo La squilibratura di una ruota può avere effetti sullo sterzo La pressione di gonfiaggio di uno pneumatico è un dato che è generalmente riportato sul fianco degli pneumatici Il battistrada deve garantire un idoneo drenaggio dell'acqua eventualmente presente sulla strada In un impianto di frenatura pneumatico per veicoli molto pesanti, l'aria compressa viene sostituita con azoto compresso Gli elementi frenanti possono essere del tipo a disco e ganasce dotate di guarnizione di attrito (ferodo) Fanno parte dell'impianto di frenatura pneumatico il compressore e i serbatoi dell'aria compressa Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore rosso Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore verde Il servosterzo riduce il tempo necessario alla sterzata, purché non si abbia un rimorchio agganciato In un motore Diesel, ogni diecimila chilometri occorre sostituire le candelette di preaccensione Gli ammortizzatori scarichi provocano un notevole risparmio di carburante Prima della partenza, il conducente deve verificare la data di fabbricazione degli pneumatici, che non deve essere anteriore a due anni Il carico deve essere compatibile con la portata e il volume utili del veicolo
figura 803 figura 53 figura 83 figura 60 figura 60 figura 707 figura 718
40:00