Scheda 296
Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero ridotto è di almeno nove ore non più di tre volte la settimana Il regolamento 561/2006/CE prevede che il conducente, a fronte di indennità in denaro, possa rinunciare al periodo di riposo settimanale Il cronotachigrafo è un apparecchio di controllo dei tempi di guida In caso di guasto del cronotachigrafo il conducente può evitare di effettuare le registrazioni I fogli di registrazione dei cronotachigrafi analogici devono avere una capacità minima di registrazione di 48 ore Il segnale raffigurato indica agli autocarri la direzione per il centro cittadino Il segnale raffigurato non vale per gli autocarri di massa complessiva pari o superiore a 7 tonnellate In presenza del segnale raffigurato è vietato il transito di autocarri se sulla carta di circolazione è indicata una massa a pieno carico superiore a 6,5 tonnellate Gli autoveicoli adibiti al trasporto di cose in conto terzi di massa complessiva a pieno carico superiore a 6 tonnellate, devono esporre una striscia obliqua di colore rosso avanti e dietro il veicolo L'autorizzazione CEMT per trasporti merci in conto terzi, non liberalizzati, svolti al di fuori dell'ambito UE o SEE, deve essere accompagnata dai certificati tecnici del veicolo In caso di incidente con solo due veicoli coinvolti, è opportuno avvalersi del modulo di Constatazione amichevole (denuncia di sinistro) Chiunque non abbia potuto evitare la caduta o lo spargimento di materie pericolose deve, tra l'altro, eseguire segnali manuali per impedire il transito dei veicoli sulla parte di carreggiata non impedita dal segnale mobile di pericolo Una volta montata la ruota di scorta su un autocarro o un autobus, dopo pochi chilometri di percorrenza, è necessario serrare nuovamente i dadi per essere sicuri del fissaggio Sulla copia del certificato di installazione del limitatore di velocità deve risultare, tra l'altro, la dichiarazione che il limitatore è stato omologato per il tipo di veicolo su cui è montato Il limitatore di velocità deve essere inviolabile, cioè non deve essere possibile aumentare o spostare temporaneamente o permanentemente il livello della limitazione di velocità La verifica del corretto montaggio del limitatore di velocità avviene accertando la presenza della apposita targhetta, conforme alle norme, e del certificato di installazione In un veicolo pesante, lo specchio retrovisore esterno principale destro permette la visione indiretta anche di un tratto di strada retrostante, a sinistra del veicolo La categoria internazionale O4 comprende i rimorchi di massa massima superiore a 10 tonnellate Il modulatore di pressione in funzione del carico garantisce la frenatura del rimorchio in caso di guasto del serbatoio del rimorchio Il modulatore di pressione in funzione del carico, limita la possibilità che le ruote dell'assale cui è applicato si blocchino in caso di frenata a veicolo scarico Il motore Diesel può essere alimentato anche con bioetanolo Quando l'alternatore si guasta, il motore si spegne di colpo La coppia conica serve, tra l'altro, ad aumentare la velocità delle ruote rispetto a quella dell'albero motore In un motore Diesel, il sistema d'iniezione multijet riduce l'inquinamento atmosferico causato dal motore Il differenziale non si trova mai sui veicoli adatti a percorsi fuori-strada perché è troppo delicato e potrebbe essere danneggiato dai sobbalzi La spia rossa dell'olio sul cruscotto può segnalare che nella coppa è rimasto così poco olio che la pompa non riesce a mantenerlo in pressione in tutto il circuito L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico ne diminuisce il diametro di rotolamento La sigla TWI, posta sul fianco dello pneumatico, si trova in corrispondenza degli indicatori di usura Il rumore generato da uno pneumatico dipende principalmente dal disegno e dal materiale con cui sono realizzate le scolpiture del battistrada L'aquaplaning consiste in una perdita di aderenza legata alla presenza di un velo di acqua compressa tra battistrada e pavimentazione La massima forza frenante applicabile all'autoveicolo è pari a metà del suo peso aderente Gli impianti di frenatura di tipo pneumoidraulico non possono essere utilizzati su veicoli per trasporto persone per motivi di sicurezza Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumoidraulica, il liquido del convertitore pneumoidraulico è sostanzialmente incomprimibile Il simbolo mostrato in figura si trova sul comando di accensione del proiettore fendinebbia Se si rompe una sospensione a balestra, per circolare in sicurezza è sufficiente gonfiare gli pneumatici del relativo asse di 0,5 bar oltre il valore normale L'accensione della spia indicata in figura, può essere causata dal difettoso funzionamento della ventola Anche se gli specchi retrovisori sono ben regolati, esistono parti della strada che il conducente non riesce a vedere La legge stabilisce che la sostituzione degli ammortizzatori non rientra nelle attività di autoriparazione da eseguire solo presso officine autorizzate Per ridurre al massimo i problemi di manutenzione, il conducente deve cambiare marcia il meno possibile Il trasporto di un carico deve essere compatibile esclusivamente con il volume del veicolo
figura 250 figura 83 figura 69 figura 699 figura 704
40:00