Scheda 307
I tempi di disponibilità sono quelli durante i quali il conducente può disporre liberamente del proprio tempo Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, non si possono effettuare più di tre periodi di riposo giornaliero ridotto, tra due periodi di riposo settimanale Sul cronotachigrafo, i tempi di disponibilità sono convenzionalmente rappresentati dal simbolo in figura Il conducente che viaggia su un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, in caso di cambio del veicolo, deve riportare sul foglio di registrazione l'ora di inizio del turno di lavoro In caso di viaggio effettuato con due autisti (multipresenza), i due conducenti possono scambiarsi la carta tachigrafica Il segnale raffigurato indica il divieto di proseguire diritto agli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate In presenza del segnale raffigurato il conducente, essendo alla guida di un veicolo ingombrante, deve accertarsi con molta prudenza che i veicoli provenienti dal senso contrario siano disposti a dargli la precedenza Il segnale raffigurato preannuncia che per gli autocarri è consigliato svoltare a destra Il segnale raffigurato preannuncia una zona soggetta ad allagamento L'autorizzazione CEMT per trasporti merci in conto terzi, non liberalizzati, svolti al di fuori dell'ambito UE o SEE, deve essere accompagnata da fotocopia autenticata della carta di circolazione del veicolo In caso di ingombro della carreggiata con perdite di materie pericolose bisogna, se possibile, incanalarle verso una fognatura Il conducente deve indossare il giubbotto ad alta visibilità di notte, anche nei centri abitati, qualora il suo veicolo sia fermo sulla carreggiata per un guasto Prima di effettuare il cambio ruota bisogna inserire il freno di stazionamento, ma non è necessario applicare i cunei ferma ruota se il veicolo è su strada piana Il dispositivo "freno motore" può essere integrato con il rallentatore e con l'impianto di frenatura di servizio in un unico sistema a controllo elettronico E' esentato dall'obbligo del montaggio del dispositivo limitatore di velocità qualsiasi veicolo che faccia un servizio di linea Il rallentatore può essere di tipo idraulico o elettromagnetico Il campo di visibilità in un autoveicolo può essere limitato, tra l'altro, dal parabrezza realizzato con vetro temperato La verifica della corretta sistemazione del carico spetta al conducente Quando, per un'avaria, si svuota durante la marcia il tubo automatico, il servodistributore a triplo comando garantisce comunque la frenatura del rimorchio Dopo aver agganciato un rimorchio monoasse, si deve fissare a terra il ruotino pivottante I motori turbocompressi consentono di recuperare parte dell'energia che va normalmente dispersa attraverso i gas di scarico In un motore Diesel la combustione del gasolio avviene grazie al suo surriscaldamento In un motore Diesel, gli elettroiniettori sono più precisi rispetto agli iniettori meccanici La coppia conica serve, tra l'altro, a deviare di 60° il moto rotatorio dell'albero di trasmissione Il motore a combustione interna che fornisce potenza agli autoveicoli, trasforma l'energia termica ricavata dal combustibile, in energia meccanica disponibile alle ruote Gli olii lubrificanti possono contenere additivi chimici Il complesso pneumatico-cerchio non deve sporgere lateralmente dalla sagoma originale del veicolo La corretta pressione di gonfiaggio degli pneumatici è fondamentale per la durata dello pneumatico Sui veicoli dotati di sospensioni pneumatiche, la pressione di gonfiaggio deve essere ridotta di 0,2 bar L'indice di velocità di uno pneumatico può essere rappresentato da una lettera maiuscola, ad esempio "J" Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il collegamento pneumatico tra motrice e rimorchio può essere di tipo "wireless" (senza fili) Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, il distributore duplex raddoppia la pressione dell'aria quando il veicolo è carico e sta percorrendo una discesa Il sistema ABS rende inutile la presenza del freno di soccorso Il simbolo raffigurato è posto sulla spia di freno di stazionamento inserito Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore giallo ambra L'accensione della spia indicata in figura, può essere causata dall'uso di antigelo esausto nel liquido di raffreddamento I dispositivi antinebulizzazione dell'acqua presente sulla carreggiata, sono attivati dal conducente tramite apposito comando posto sul cruscotto L'instabilità di marcia del veicolo può dipendere dall'utilizzo di pneumatici invernali in una giornata in cui la temperatura dell'asfalto è di circa 25°C Occorre verificare periodicamente il livello del liquido nel serbatoio del servosterzo idraulico Il conducente può ritardare la consegna della merce per motivi familiari
figura 806 figura 169 figura 53 figura 150 figura 74 figura 698 figura 699 figura 704
40:00