Scheda 309
È soggetto alla revoca della carta di qualificazione del conducente l'autista che supera i periodi di guida prescritti Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero regolare è di otto ore Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica "tempo di riposo" La carta tachigrafica dell'officina ha validità amministrativa di un anno Il cronotachigrafo digitale può essere montato solo da officine autorizzate In presenza del segnale raffigurato un autocarro può sorpassare un autobus In presenza del segnale raffigurato, i conducenti di veicoli pesanti che trasportano merci devono ridurre sensibilmente la velocità per evitare eccessive sollecitazioni al carico trasportato In presenza del segnale raffigurato un autotreno di massa pari a 44 tonnellate può sorpassare un'autovettura Il segnale raffigurato vieta il transito a tutti i veicoli con massa complessiva a pieno carico superiore a 2,5 tonnellate Il conducente professionale di un autocarro di massa oltre 3,5 tonnellate deve dimostrare, a richiesta degli agenti del traffico, di avere la qualificazione CQC in corso di validità In caso di ingombro della carreggiata per avaria del veicolo, il conducente deve sollecitamente rendere libero il transito per non ostacolare il traffico sopraggiungente In caso di ingombro della carreggiata con perdite di materie pericolose bisogna, se possibile, incanalarle verso una fognatura Il cambio di una ruota di un autocarro o di un autobus, qualora il veicolo ingombri anche solo parzialmente la carreggiata, deve essere segnalato ai veicoli che sopraggiungono con il segnale mobile di pericolo Prima di iniziare il viaggio, sulle specifiche autorizzazioni alla circolazione previste per i veicoli o trasporti eccezionali, bisogna annotare l'ora ed il giorno dell'inizio del viaggio Il montaggio del limitatore di velocità è obbligatorio per i veicoli M2, M3, N2, N3 immatricolati dopo il 1 ottobre 2001 Per interasse (passo) di un veicolo a due assi si intende la distanza fra il centro delle ruote di uno stesso asse In un veicolo pesante, gli specchi retrovisori possono essere integralmente sostituiti da telecamere Se i diaframmi interni di una cisterna sono aperti, essi non impediscono il passaggio del liquido da uno scomparto ad un altro ma lo rendono più lento e più contenuto Il perno del semirimorchio non può mai essere saldato per riparazione Il distributore duplex è diviso in due sezioni separate, una per frenare l'asse anteriore e una per frenare quello posteriore In genere, nei veicoli "pesanti", la leva del cambio non agisce direttamente sul selettore delle marce, bensì su di un servocomando di tipo pneumatico o idraulico L'impianto di alimentazione del motore Diesel può comprendere iniettori pompa I circuiti elettrici dell'autoveicolo sono raramente protetti da un fusibile La marmitta deve essere sostituita a ogni revisione del veicolo La sovralimentazione aumenta la densità dell'aria immessa nei cilindri Il ventilatore dell'impianto di raffreddamento funziona solamente quando il veicolo è fermo con il motore in moto Gli pneumatici dello stesso asse devono essere dello stesso tipo L'insufficiente pressione di gonfiaggio di uno pneumatico non consente il corretto appoggio del battistrada sulla sede stradale Nel caso di pneumatici gemellati, l'indice di capacità di carico di uno pneumatico è un numero di tre cifre seguito dalla sigla TWIN I fianchi di uno pneumatico devono essere molto rigidi Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il regolatore di pressione ha il compito di regolare il valore della pressione dell'aria inviata agli elementi frenanti La frenatura di servizio degli autoveicoli deve essere moderabile Il modulatore di frenata in funzione del carico necessita di raffreddamento ad aria Il simbolo raffigurato è posto sulla spia dei proiettori abbaglianti accesi L'accensione della spia indicata in figura, può indicare il difettoso funzionamento della pompa ad ingranaggi L'accensione della spia indicata in figura, impone all'autista di fermarsi e ripartire dopo aver tenuto il motore spento per almeno 1 ora Gli ammortizzatori scarichi garantiscono un miglior comfort dei passeggeri perché rendono meno rigido il veicolo La legge stabilisce che la sostituzione del liquido di raffreddamento del motore non rientra nelle attività di autoriparazione da eseguire solo presso officine autorizzate La legge stabilisce che la sostituzione delle pastiglie dei freni non rientra nelle attività di autoriparazione da eseguire solo presso officine autorizzate Il conducente, per dimostrare di essere alle dipendenze di una impresa di autotrasporto di cose per conto di terzi, durante la guida deve avere con sé copia dell'ultima busta paga
figura 802 figura 83 figura 1 figura 83 figura 79 figura 696 figura 706 figura 705
40:00