Scheda 328
I tempi di disponibilità sono quelli nei quali il conducente, pur non dovendo necessariamente rimanere sul posto di lavoro, deve tenersi a disposizione per poter prontamente riprendere il lavoro Il regolamento 561/2006/CE si applica ai veicoli destinati al trasporto di cose, ma non a quelli adibiti al trasporto di persone In caso di guasto del cronotachigrafo, se si sta effettuando un viaggio di durata superiore a sette giorni, il conducente deve provvedere alla riparazione del guasto nel corso del viaggio Il cronotachigrafo digitale è uno strumento che memorizza dati relativi agli ultimi 5 anni I fogli di registrazione dei cronotachigrafi analogici devono riportare il marchio dell'officina che ha installato il cronotachigrafo analogico I mezzi d'opera, per circolare in autostrada, devono pagare un pedaggio maggiorato Il segnale raffigurato obbliga un veicolo a distanziare quello che lo segue di almeno 10 metri In presenza del segnale raffigurato, i veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate che trasportano merci, quando circolano fuori dei centri abitati su strada a 2 corsie a doppio senso, devono mantenere tra di loro una distanza di almeno 100 metri In presenza del segnale raffigurato, i conducenti di veicoli pesanti che trasportano merci devono ridurre sensibilmente la velocità per evitare eccessive sollecitazioni al carico trasportato Un autocarro, per circolare, deve essere in regola con gli obblighi assicurativi A seguito di un incidente stradale, non si devono spostare i veicoli coinvolti finché non siano stati soccorsi eventuali feriti e la polizia non abbia rilevato tutti gli elementi utili alla ricostruzione dell'incidente In caso di guasto meccanico al veicolo che lo blocchi in una galleria autostradale, occorre chiamare rapidamente il soccorso stradale Prima di effettuare il cambio di una ruota su un mezzo pesante, inserire il freno di stazionamento e applicare i cunei alle altre ruote per evitare spostamenti accidentali del veicolo Il limitatore di velocità, montato da officina autorizzata, comporta l'obbligo dell'aggiornamento della carta di circolazione Il freno motore è azionato tramite il "manettino" del freno di stazionamento a molla, quando lo stesso viene portato a fine corsa Il dispositivo limitatore di velocità agisce, se presente, sulla pompa di iniezione del veicolo Per garantire una miglior visibilità diretta della strada, è necessario che il sedile di guida sia regolato correttamente in altezza La categoria internazionale N comprende rimorchi e semirimorchi Gli organi di traino vanno ingrassati solo in occasione di revisione veicolo Il sistema frenante di un rimorchio di massa fino a 3,5 t può essere ad inerzia e di tipo idraulico Il movimento dell'albero motore è un "moto alternativo" Quando la temperatura esterna è molto fredda è bene alimentare il motore Diesel con una miscela di gasolio (70%) e benzina o alcool (30%) Se il motore è a combustione interna non ha bisogno della marmitta Se il rendimento di un motore aumenta, anche il suo consumo specifico di combustibile cresce Gli organi di accensione di un motore a scoppio hanno il compito di produrre una scintilla elettrica per incendiare la miscela aria-benzina Un indicatore di pressione ed una spia luminosa di colore rosso, posti sulla plancia portastrumenti, permettono di tenere sotto controllo lo stato dell'impianto di lubrificazione Gli pneumatici del veicolo possono essere di tipi differenti, purché uguali sullo stesso asse Uno pneumatico con camera d'aria è più soggetto a consumarsi al centro A basse temperature, la mescola dei pneumatici convenzionali perde elasticità e tale fenomeno riduce l'aderenza Alla fine di un viaggio, uno pneumatico troppo gonfio ha il battistrada più caldo ai bordi I veicoli stradali di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, non possono essere dotati di elementi frenanti autoventilanti per pericolo di rottura del disco E' parte del freno a tamburo un disco metallico attorno al quale si stringono le ganasce ricoperte di guarnizione di attrito (ferodo) Gli elementi frenanti dei veicoli stradali pesanti sono del tipo elettromagnetico Il simbolo raffigurato è posto sul comando di accensione dei proiettori di profondità Il simbolo rappresentato in figura si trova sul comando di accensione delle luci fendinebbia anteriori Se si accende la spia del raffreddamento, occorre accelerare per giungere a destinazione prima che si esaurisca il liquido nel radiatore Per mantenere il veicolo in buone condizioni, occorre eseguire i periodici controlli seguendo le indicazioni della casa costruttrice Gli specchi retrovisori possono essere integralmente sostituiti da telecamere opportunamente disposte Le ruote gemellate, se poco gonfie, possono deteriorarsi a causa del loro reciproco sfregamento Le merci che richiedono un rapido trasporto per essere consumate fresche o attenzioni particolari per la conservazione sono classificate come deperibili
figura 77 figura 60 figura 1 figura 695 figura 717
40:00