Scheda 347
Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero ridotto è di almeno nove ore non più di tre volte la settimana Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di guida giornaliero può essere esteso fino a dieci ore, non più di due volte nell'arco della settimana Se durante la stessa giornata lavorativa il conducente utilizza due veicoli dotati di cronotachigrafo analogico, egli deve compilare due fogli di registrazione Il conducente che viaggia su un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, in caso di riposo, deve spostare il commutatore sul simbolo di figura Se il veicolo è munito di un cronotachigrafo digitale, dalla stampa dei dati tecnici è possibile ottenere informazioni sul cronotachigrafo digitale: modello, matricola, numero di omologazione e numero della versione del software In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito agli autobus I mezzi d'opera devono essere muniti, ai fini della circolazione, di apposito contrassegno che dimostri l'avvenuto pagamento dell'indennizzo di usura Il pannello a sfondo giallo con impressa in nero la lettera "R" è posto sui veicoli, di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate, che trasportano posta raccomandata Il segnale raffigurato preavvisa una direzione consigliata L'autorizzazione CEMT per trasporti merci in conto terzi, non liberalizzati, svolti al di fuori dell'ambito UE o SEE, può essere quinquennale o decennale In caso di utilizzo del modulo di Constatazione amichevole, il conducente deve riportare le generalità del proprietario dell'altro veicolo Salvo eccezioni, un veicolo può trainare un altro veicolo in avaria su strade urbane ed extraurbane secondarie Quando si sostituisce la ruota di un asse gemellato occorre assicurarsi di riposizionare il distanziale, se presente Il limitatore di velocità deve essere montato su tutti gli autobus con più di 22 posti a sedere La circolazione con limitatore di velocità alterato comporta la sanzione accessoria della revoca della patente di guida Su un veicolo dotato di sbalzi notevoli, aumenta la difficoltà a mantenere la corretta traiettoria in curva e nelle svolte A bordo di un autotreno, durante le svolte a destra nei centri urbani, è fondamentale controllare attraverso gli specchi che il rimorchio non vada a urtare ciclisti o ciclomotoristi presenti nelle vicinanze La categoria internazionale O3 comprende quei rimorchi di massa superiore a 10 tonnellate che sono dotati di frenatura continua e sospensioni pneumatiche Il sistema frenante di un rimorchio di massa fino a 3,5 t può essere solo di tipo meccanico Il circuito frenante del rimorchio è comandato da un secondo distributore duplex, che si trova subito a valle del giunto di accoppiamento Le masse centrifughe che innestano la frizione automatica non si spostano quando i giri del motore diminuiscono Il motore a combustione interna che fornisce potenza agli autoveicoli, trasforma l'energia meccanica in energia termica La scatola del cambio contiene olio lubrificante che deve venire sostituito periodicamente L'acqua distillata che si aggiunge nella batteria deve avere temperatura superiore ai 25° Il motore a GPL è un motore a combustione interna Il liquido dell'impianto di raffreddamento può essere sostituito con acqua, in caso di urgente necessità Dalla sigla riportata sul cerchio si può ricavarne la larghezza Sul fianco dello pneumatico viene indicato se si tratta di uno pneumatico da utilizzare con camera d'aria Gli pneumatici possono avere una camera d'aria interna Il battistrada deve avere, per legge, uno spessore minimo degli intagli di 2,5 millimetri su tutta la sua superficie Nei veicoli dotati di frenatura ad aria compressa, il modulatore di frenata è situato tra il distributore duplex e gli elementi frenanti dell'asse posteriore La frenatura degli autoveicoli è in genere ottenuta mediante freni ad attrito I freni a disco possono essere del tipo autoventilato I veicoli con due assi anteriori sterzanti non sono mai né sovrasterzanti né sottosterzanti in curva Gli organi di sospensione del veicolo servono a ridurre o a limitare il saltellamento delle ruote L'inefficienza degli ammortizzatori aumenta il pericolo di aquaplaning La perdita di convergenza del veicolo diminuisce il rischio di sbandamento del veicolo, ma ne aumenta il consumo Per garantire la sicurezza della circolazione è necessario, fra l'altro, assicurarsi della pulizia ed efficienza degli specchi retrovisori interni ed esterni Prima della partenza, il conducente deve controllare l'efficienza dei dispositivi di sicurezza Per ottenere una corretta ripartizione del carico sugli assi, un unico collo molto pesante deve essere posizionato nella parte centrale del piano di carico
figura 804 figura 69 figura 284
40:00