Scheda 348
Il regolamento 561/2006/CE prevede che il conducente, a fronte di indennità in denaro, possa rinunciare al periodo di riposo settimanale Costituisce infrazione guidare per quattro ore consecutive, senza interruzioni In caso di rottura del cronotachigrafo digitale si deve provvedere alla sua riparazione nel più breve tempo possibile; è comunque consentito viaggiare con il dispositivo di controllo inefficiente per un periodo massimo di quindici giorni L'estrazione della carta tachigrafica del conducente può avvenire solo a veicolo fermo e con azione volontaria I fogli di registrazione di un cronotachigrafo analogico, devono avere una omologazione CE specifica per il tipo di apparecchio di controllo In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito di un autocarro lungo 9 metri che traina un rimorchio leggero, anche se agganciati superano la lunghezza di 10 metri In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito a tutti gli autosnodati per trasporto di persone Il segnale raffigurato vieta il transito ai veicoli aventi sull'asse più caricato una massa effettiva superiore a quella indicata Il segnale raffigurato vieta il transito ai veicoli aventi una massa effettiva superiore a quella indicata Chi trasporta alimenti surgelati deve avere l'attestazione ATP In caso di ingombro della carreggiata per avaria del veicolo, il conducente non è tenuto a spostarlo in attesa dei soccorsi, se il traffico sulla strada è scarso In caso di guasto meccanico al veicolo che lo blocchi in una galleria autostradale, occorre provvedere al traino del veicolo fuori del tunnel con l'aiuto di un altro autista di passaggio Quando si cambia una ruota, una volta messo il veicolo in sicurezza, è opportuno sollevarlo immediatamente con il martinetto idraulico e solo dopo prendere tutto l'occorrente per effettuare l'operazione E' considerato veicolo eccezionale, un mezzo d'opera a 3 assi con massa complessiva a pieno carico pari a 32 tonnellate Il rallentatore elettromagnetico è schematicamente composto da uno statore e da un rotore I veicoli ATP, compreso il loro carico, devono avere larghezza massima non superiore a 2,60 metri A bordo di un autotreno o di un autoarticolato devono essere montati per legge specchi retrovisori maggiorati di tipo omologato specificamente per il traino E' vietato circolare in autostrada con autoveicoli muniti di gru per il carico e scarico delle merci Il modulatore di pressione in funzione del carico, se presente sul rimorchio, ne controlla la frenatura di tutti gli assi La ralla del rimorchio permette la rotazione del timone rispetto al telaio Il motore Diesel utilizza il gasolio come combustibile Un autoveicolo con trazione elettrica alimentato da accumulatori, rispetto ad uno a combustione interna, è generalmente meno veloce, meno potente, con un'autonomia più limitata I motori Diesel di ultima generazione hanno l'accensione delle candele controllata elettronicamente Nei veicoli pesanti, il cambio è spesso munito di riduttore che raddoppia di fatto il numero delle marce Il differenziale non viene montato sui veicoli da cava o cantiere perché è troppo delicato Il controllo del livello dell'olio motore va sempre fatto con il veicolo in piano Dalla sigla riportata sul cerchio si può ricavare il tipo di profilo della balconata Sui cosiddetti pneumatici invernali non è possibile montare le catene La bassa pressione di gonfiaggio degli pneumatici diminuisce la loro deriva Il battistrada deve avere, per legge, uno spessore minimo degli intagli di 1,6 millimetri su tutta la sua superficie La frenatura di servizio è ripartita su tutte le ruote del veicolo La massima forza frenante applicabile all'autoveicolo è pari a metà del suo peso aderente In caso di svuotamento dei serbatoi dell'aria compressa l'autoveicolo rimane sfrenato Il simbolo rappresentato in figura si accende sulla spia che indica un guasto all'impianto di alimentazione Il simbolo raffigurato indica il comando degli indicatori di direzione Se si accende la spia rossa dell'impianto di lubrificazione, è necessario fermarsi e spegnere subito il motore per evitare danni Scopo della manutenzione ordinaria è anche quello di poter aumentare le tariffe per il servizio Le sostituzioni di liquidi del motore che è ammesso fare in proprio per legge, possono essere eseguite purché i liquidi vengano raccolti in fusti di plastica e lasciati vicino ai cassonetti dell'immondizia raccolta dai servizi di nettezza urbana Su un veicolo di massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate, ai fini della sicurezza, occorre utilizzare i cunei fermaruota anche durante le operazioni di smontaggio e rimontaggio di una ruota Nel contratto di trasporto di merci, per perdita parziale s'intende una diminuzione nel peso, nella misura o nel numero delle cose riconsegnate a destinazione rispetto alle merci consegnate al vettore per il trasporto
figura 77 figura 77 figura 79 figura 78 figura 703 figura 697
40:00