Scheda 386
Il regolamento 561/2006/CE si applica ad alcuni trasporti su strada effettuati all'interno dell'Unione Europea Dopo un periodo di guida di quattro ore e mezza, il conducente deve osservare un periodo di riposo di almeno 50 minuti consecutivi Se il veicolo è munito di un cronotachigrafo digitale, dalla stampa dei dati tecnici è possibile ottenere informazioni sul cronotachigrafo digitale: modello, matricola, numero di omologazione e numero della versione del software Il conducente di un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, alla partenza, deve scrivere nome e cognome sul foglio di registrazione che utilizzerà Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica il soggetto "controllo" Il segnale raffigurato indica il divieto di svoltare a destra agli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito ai veicoli il cui asse più caricato ha massa superiore a quella indicata Il pannello in figura deve essere retroriflettente In presenza del segnale raffigurato, il conducente deve prestare attenzione a non avvicinarsi troppo alla banchina perché, essendo alla guida di un veicolo con baricentro alto, potrebbe rischiare di ribaltarsi Per rinnovare la qualificazione CQC occorre sottoporsi a visita medica Nel caso di ingombro della carreggiata per caduta accidentale del carico, il conducente deve evitare di spostarlo per consentire la ricostruzione corretta dell'accaduto Durante le operazioni di traino in situazioni di emergenza, sia il veicolo trainante che quello trainato devono mantenere in funzione l'indicatore di direzione destro Il cambio di una ruota di un autocarro o di un autobus, qualora il veicolo ingombri anche solo parzialmente la carreggiata, deve essere segnalato ai veicoli che sopraggiungono con il segnale mobile di pericolo La specifica autorizzazione alla circolazione prevista per i veicoli eccezionali, è obbligatoria anche per le macchine agricole o operatrici, di altezza massima non superiore a 4,30 metri Lo sbalzo di un veicolo è la parte che sporge anteriormente o posteriormente rispetto all'asse più estremo anteriore o posteriore rispettivamente Su un veicolo dotato di motore Diesel, il limitatore di velocità interviene sulla mandata della pompa di iniezione oppure degli iniettori pompa Per garantire una miglior visibilità diretta della strada, è necessario evitare l'appannamento del parabrezza e delle vetrate laterali Se per il carico o scarico si utilizza la gru montata sul veicolo, prima di iniziare le operazioni, occorre assicurarsi di aver bloccato il veicolo con i piedi telescopici Il modulatore di pressione in funzione del carico è montato direttamente sull'assale Il distributore duplex è dotato di sole valvole d'immissione perché deve immagazzinare l'aria Il metano si miscela male con l'aria e quindi brucia emettendo maggiori residui inquinanti Sui veicoli pesanti, l'albero di trasmissione è generalmente realizzato in più tronconi collegati da giunti Un veicolo ibrido è dotato solo di due motori elettrici: uno ad alta tensione ed uno a bassa tensione Un veicolo dotato di frizione automatica ha sempre una portata minore di un veicolo a frizione comandata dal conducente Alcuni motori Diesel sono privi di alternatore Compito della lubrificazione è aumentare l'attrito, altrimenti le parti meccaniche non potrebbero esercitare la loro funzione La sigla riportata sul cerchio è in inglese e nella lingua dell'intestatario del veicolo L'usura eccessiva del battistrada di uno pneumatico può causare il fenomeno dell'aquaplaning Rispetto agli pneumatici radiali, gli pneumatici di tipo "a tele incrociate" presentano, in genere, una minor area di contatto in curva Sul fianco dello pneumatico si può trovare la sigla TWI Le ganasce di un impianto di frenatura pneumoidraulico, vengono allargate da due pistoncini spinti dalla pressione idraulica In un impianto di frenatura pneumatico per veicoli molto pesanti, l'aria compressa viene sostituita con azoto compresso In un impianto di frenatura pneumoidraulico, gli elementi frenanti sono sempre del tipo a disco e pastiglie, negli impianti pneumatici integrali sono invece solamente di tipo a tamburo e ganasce Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore giallo ambra La spia della batteria accesa significa che la batteria è sicuramente scarica Il simbolo raffigurato è posto su una spia a luce blu Prima della partenza, il conducente deve controllare l'efficienza dell'impianto frenante Tutte le riparazioni relative al cambio di velocità devono venire effettuate in officina autorizzata e da personale qualificato Prima della partenza, il conducente deve verificare la leggibilità delle insegne esterne con la pubblicità dell'azienda proprietaria del veicolo Il conducente deve essere a conoscenza del tipo di merce trasportata e delle eventuali cautele da adottare durante il trasporto
figura 805 figura 169 figura 78 figura 303 figura 23 figura 709 figura 705 figura 695
40:00