Scheda 405
I periodi di permanenza in cuccetta durante la marcia del veicolo sono considerati tempi di disponibilità I tempi di disponibilità sono quelli nei quali il conducente, pur non dovendo necessariamente rimanere sul posto di lavoro, deve tenersi a disposizione per poter prontamente riprendere il lavoro I fogli di registrazione dei cronotachigrafi analogici devono avere una capacità minima di registrazione di 48 ore Se il veicolo è munito di un cronotachigrafo digitale è possibile verificare se il conducente ha superato i limiti massimi di velocità e determinare, tra l'altro, data e ora dell'evento e velocità massima raggiunta La carta tachigrafica del conducente ha validità di 5 anni In assenza di altri divieti, in presenza del segnale raffigurato, i conducenti di autocarri di massa complessiva a pieno carico fino a 3,5 tonnellate, possono sorpassare altri veicoli a motore, ma solo se la manovra può compiersi entro la semicarreggiata Il segnale raffigurato vieta il transito a tutti gli autocarri carrozzati con furgone chiuso Il segnale raffigurato preavvisa agli autocarri di spostarsi sulla corsia di destra per superare un ostacolo Il segnale raffigurato vale soltanto per i veicoli adibiti al trasporto di merci La carta tachigrafica del conducente non ha scadenza Durante le operazioni di presegnalazione con il segnale mobile di pericolo, il conducente deve rendersi visibile indossando il giubbotto o le bretelle retroriflettenti ad alta visibilità In caso di guasto meccanico al veicolo che lo blocchi in una galleria autostradale, occorre attendere l'arrivo del proprio meccanico di fiducia Prima di sollevare il veicolo per la sostituzione di una ruota allentare i dadi, se necessario aiutandosi con una leva Il dispositivo limitatore di velocità agisce sul freno di soccorso La fascia d'ingombro si riduce se il veicolo è dotato di asse autosterzante posteriore Il rallentatore può essere di tipo pneumatico o pneumoidraulico Il campo di visibilità in un autoveicolo può essere limitato, tra l'altro, dall'assenza del lunotto posteriore Se si circola con veicolo trasportante pallets che riempiono meno della metà del vano di carico, non vi sono problemi durante le frenate e le accelerazioni Il modulatore di pressione in funzione del carico non è in genere montato sui rimorchi di massa limitata Il sistema frenante di un rimorchio di massa fino a 3,5 t può essere ad inerzia e di tipo meccanico In un motore a gasolio, la pompa di iniezione ha il compito di prelevare il gasolio dal serbatoio e inviarlo a bassa pressione agli iniettori La posizione della scatola dei fusibili è indicata sul libretto di uso e manutenzione Il ferodo presente sul disco della frizione è soggetto a usura Se il rendimento di un motore aumenta, il suo consumo specifico di combustibile diminuisce Un veicolo ibrido è dotato di due motori: uno a scoppio ed uno a gas metano In inverno occorre mettere liquido antigelo nell'olio Gli pneumatici radiali sono obbligatori per l'equipaggiamento di un mezzo d'opera Sul fianco dello pneumatico viene indicato se si tratta di uno pneumatico da utilizzare senza camera d'aria Quando si sostituisce una ruota, la ruota stessa deve essere montata sgonfia e poi gonfiata con apposito compressore In caso di ruote gemellate, il battistrada degli pneumatici dell'asse posteriore può essere realizzato senza scolpiture La frenatura di soccorso viene normalmente realizzata con l'uso "a fondo" del freno di stazionamento In un impianto di frenatura pneumoidraulico, gli elementi frenanti sono sempre del tipo a disco e pastiglie, negli impianti pneumatici integrali sono invece solamente di tipo a tamburo e ganasce L'ABS permette di raddoppiare la forza frenante In caso di accensione della spia indicata in figura, si deve verificare il livello dell'olio mediante l'apposita astina Una specifica spia rossa accesa sul cruscotto, segnala che uno o più ammortizzatori sono inefficienti Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore rosso Gli autocarri di massa superiore a 3,5 tonnellate a pieno carico, devono essere muniti di dispositivi antinebulizzazione dell'acqua presente sulla carreggiata in caso di pioggia Le principali operazioni di manutenzione ordinaria che devono essere effettuate sul veicolo sono tra l'altro indicate sul libretto di uso e manutenzione È inutile sostituire le spazzole del tergicristallo danneggiate se nella giornata in cui si dovrà viaggiare le previsioni meteorologiche non prevedono precipitazioni Il trasporto di un carico deve essere compatibile esclusivamente con la portata del veicolo
figura 60 figura 68 figura 250 figura 70 figura 706 figura 702
40:00