Scheda 411
I tempi definiti "altri lavori" sono convenzionalmente rappresentati dal simbolo in figura Secondo il regolamento 561/2006/CE, per "interruzione" si intende ogni periodo in cui il conducente non può guidare o svolgere altre mansioni Su veicoli dotati di cronotachigrafo analogico, non è necessario utilizzare fogli di registrazione di tipo omologato I fogli di registrazione dei cronotachigrafi analogici devono essere di tipo omologato In caso di guida in stato di ebbrezza la carta tachigrafica del conducente viene revocata Il segnale raffigurato non impone divieti ai conducenti di autobus, anche se alla guida di veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate I mezzi d'opera, quando viaggiano a pieno carico, devono rispettare il limite di velocità di 40 km/h quando circolano nei centri abitati Il segnale raffigurato vieta il transito ai veicoli con furgone frigorifero Il segnale raffigurato non vale per gli autocarri di massa complessiva pari o superiore a 7 tonnellate Chi trasporta alimenti surgelati deve avere l'attestazione ATP Durante le operazioni di presegnalazione con il segnale mobile di pericolo, il conducente deve indossare il giubbotto ad alta visibilità anche se si trova sulle corsie di emergenza o sulle piazzole di sosta Durante le operazioni di traino in situazione di emergenza, il collegamento tra i due veicoli deve essere idoneamente segnalato in modo da essere avvistato e risultare chiaramente percepibile da parte degli altri utenti della strada Quando si cambia una ruota, è necessario serrare i dadi con sequenza "a croce" e poco alla volta, per far sì che la ruota si avvicini correttamente al mozzo La lunghezza massima di un autosnodato o di un autobus con rimorchio è di 18,75 metri Gli autobus urbani non possono avere sbalzi superiori ai dieci centimetri per non rischiare di urtare i pedoni sul marciapiede La fascia di ingombro di un veicolo deve avere il raggio interno superiore a 5,30 metri Il campo di visibilità in un autoveicolo può essere limitato, tra l'altro, dai montanti della carrozzeria La categoria internazionale O2 comprende i rimorchi di massa massima oltre 0,75 tonnellate ma non oltre 3,5 tonnellate Il perno del semirimorchio non può mai essere saldato per riparazione La frenatura di soccorso del servodistributore a triplo comando garantisce la frenatura del rimorchio in caso di guasto del tubo moderabile Le termocandele si spengono subito dopo l'avviamento del motore Il motore a quattro tempi è un tipo di motore termico in grado di utilizzare vari tipi di combustibili, come benzina, gasolio, metano, gpl, alcool In un motore Diesel, il sistema di iniezione Common-rail permette, per mezzo degli elettroiniettori, un'iniezione di carburante estremamente precisa nella quantità e nei tempi Il gasolio può essere miscelato con una buona percentuale di alcool, nell'ottica di ridurre l'inquinamento atmosferico L'autoregolatore del numero di giri impedisce al motore Diesel di superare il regime massimo di giri del motore Gli organi di raffreddamento dei motori a scoppio e Diesel sono costituiti, tra l'altro, dal radiatore, dalla ventola e dalla pompa centrifuga La squilibratura di una ruota deve essere corretta in officina specializzata con l'utilizzazione di appositi contrappesi Sul fianco dello pneumatico viene indicato se si tratta di uno pneumatico da utilizzare senza camera d'aria I cosiddetti pneumatici invernali non devono essere montati su veicoli dotati di sistema antipattinamento ESP I talloni sono la parte dello pneumatico a contatto col cerchio Il comando del freno di stazionamento è lo stesso del freno di servizio Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il regolatore di pressione prevede anche fasi in cui scarica aria in atmosfera Se si è alla guida di un autoveicolo di recente costruzione, la rottura del tubo dell'aria dei freni della ruota anteriore destra ci permette comunque di raggiungere un'officina, anche se a velocità estremamente ridotta Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore giallo ambra Nel motore Diesel, il fumo nero allo scarico indica un'insufficiente compressione in uno o più cilindri Per il simbolo rappresentato in figura non è prevista una spia luminosa La stabilità del veicolo è indipendente dalle modalità di posizionamento del carico Le scadenze di tutte le verifiche manutentive sono coincidenti con le revisioni periodiche di legge La corretta pressione di gonfiaggio degli pneumatici è indipendente dal carico del veicolo Al trasportatore di merci pericolose deve essere fornita la scheda con le "istruzioni scritte" da parte del destinatario delle merci
figura 808 figura 60 figura 72 figura 83 figura 702 figura 699
40:00