Scheda 428
Secondo il regolamento 561/2006/CE, il "tempo di disponibilità" comprende il tempo di attesa sul posto di lavoro e la multipresenza Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di guida giornaliero può essere di undici ore, per non più di due volte in una settimana Il conducente di un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, prima di iniziare il viaggio, deve scrivere la data della partenza sul foglio di registrazione che utilizzerà Se il veicolo è munito di un cronotachigrafo digitale, dalla memoria dell'apparecchio è possibile stampare gli eccessi di velocità verificatisi negli ultimi 10 anni I fogli di registrazione dei cronotachigrafi analogici devono avere una capacità minima di registrazione di 48 ore I mezzi d'opera, quando viaggiano a pieno carico, devono rispettare il limite di velocità di 60 km/h quando circolano fuori dai centri abitati In presenza del segnale raffigurato si deve rallentare usando continuamente i freni per non danneggiare il cambio di velocità Il pannello raffigurato deve essere retroriflettente Il segnale raffigurato fissa un limite massimo al numero di veicoli che possono transitare su un'opera d'arte (ad esempio su un viadotto) L'autorizzazione CEMT per trasporti merci in conto terzi, non liberalizzati, svolti al di fuori dell'ambito UE o SEE, deve essere accompagnata dai certificati tecnici del veicolo In caso di incidente in galleria occorre scendere e posizionare i cunei sotto le ruote del proprio veicolo Nel caso di ingombro della carreggiata per caduta del carico non rimovibile, il conducente può evitare di informare un organo di polizia se presegnala la zona con efficaci segnali manuali Prima di sollevare il veicolo per la sostituzione di una ruota è opportuno avere a portata di mano la ruota di scorta e gli attrezzi necessari, affinché il veicolo resti sollevato per il minor tempo possibile La massa massima ammessa sull'asse più caricato non può superare le 12 tonnellate Il rallentatore idraulico è più usato perché quello elettromagnetico consuma molta corrente Il rallentatore idraulico necessita di uno scambiatore di calore per evitare surriscaldamenti Per una corretta regolazione degli specchi retrovisori dei mezzi pesanti, bisogna considerare che la visibilità della parte laterale destra della strada è particolarmente importante Il ribaltamento di un veicolo pesante può avvenire più facilmente in rettilineo e su strada piana La frenatura di soccorso del servodistributore a triplo comando garantisce la frenatura del rimorchio in caso di guasto del tubo moderabile Il valore dell'avanzamento ralla può essere variato dall'autista, in funzione del tipo di strada che dovrà percorrere Il motore Diesel si differenzia dal motore a benzina poiché la combustione avviene per effetto di accensione spontanea del gasolio In un motore Diesel, gli iniettori si trovano incorporati nella pompa di iniezione Il cambio permette di trasmettere alle ruote una forza variabile a seconda della marcia innestata Il pedale della frizione può comandare il cuscinetto reggispinta con dispositivi di tipo pneumatico Il cambio dei veicoli pesanti può talvolta avere più di dieci marce In un impianto di raffreddamento a liquido, il liquido si riscalda circolando nelle intercapedini ricavate nel monoblocco e nella testata intorno ai cilindri Il controllo della pressione deve essere effettuato su tutti gli pneumatici, compreso quello della ruota di scorta Dalla sigla riportata sul cerchio si può ricavare il tipo di materiale con cui è stato realizzato lo pneumatico La sigla riportata sul cerchio è in inglese e nella lingua dell'intestatario del veicolo Dalla sigla riportata sul cerchio si può ricavarne l'anno di scadenza dello pneumatico La massima forza frenante applicabile all'autoveicolo è pari al suo peso aderente In un autoveicolo devono essere presenti ed efficienti il freno di servizio, quello di stazionamento e quello di soccorso Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il regolatore di pressione ha il compito di regolare il valore della pressione dell'aria inviata agli elementi frenanti La spia contraddistinta dal simbolo in figura, quando è accesa, indica il malfunzionamento delle cinture di sicurezza L'accensione della spia indicata in figura, può essere determinata dalla temperatura esterna eccessivamente bassa Gli organi di sospensione del veicolo entrano in funzione a velocità superiori a 50 km/h Prima di partire, il conducente deve controllare la buona efficienza generale del veicolo Il conducente deve personalmente procedere allo smontaggio del cronotachigrafo digitale nel caso di malfunzionamento durante il viaggio La legge stabilisce che la sostituzione del liquido di raffreddamento del motore non rientra nelle attività di autoriparazione da eseguire solo presso officine autorizzate Le condizioni stabilite dal contratto di trasporto non devono essere rispettate dal conducente se lo stesso le ritiene non soddisfacenti professionalmente
figura 17 figura 302 figura 57 figura 707 figura 705
40:00