Scheda 430
I periodi di permanenza a bordo del veicolo a fianco di un altro conducente (multipresenza) sono considerati tempi di disponibilità Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, è vietato guidare per più di sei giorni consecutivi Quando il veicolo viene impiegato in attività o servizi che esulano dal campo di applicazione della normativa sociale, il conducente deve selezionare sul cronotachigrafo digitale la modalità "tempi di riposo" La carta tachigrafica dell'officina è a fondo rosso ed è valida per 1 anno Sul cronotachigrafo, i tempi di guida sono convenzionalmente rappresentati dal simbolo in figura Il segnale raffigurato vieta il transito ai veicoli aventi una massa effettiva superiore a quella indicata Il segnale raffigurato prescrive di fare attenzione al transito di veicoli che trasportano esplosivo I veicoli cisterna con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t devono essere equipaggiati con strisce posteriori e laterali retroriflettenti di tipo omologato di colore blu I veicoli adibiti al trasporto cose con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t devono essere equipaggiati con strisce posteriori e laterali retroriflettenti di tipo omologato di colore giallo se furgonati, rosso se telonati Chi trasporta latte deve avere la dichiarazione di scorta Il conducente deve indossare il giubbotto ad alta visibilità di notte, anche nei centri abitati, qualora il suo veicolo sia fermo sulla carreggiata per un guasto Fuori dei centri abitati è obbligatorio, anche di giorno, presegnalare un veicolo fermo sulla carreggiata mediante il segnale triangolare di pericolo, quando il veicolo non può essere visto nettamente a 100 metri di distanza Prima di effettuare il cambio ruota bisogna inserire il freno di stazionamento, ma non è necessario applicare i cunei ferma ruota se il veicolo è su strada piana La specifica autorizzazione alla circolazione prevista per veicoli o trasporti eccezionali deve contenere le prescrizioni da seguire in caso di neve, ghiaccio, nebbia o scarsa visibilità Nel caso di un mezzo d'opera, la massa massima ammessa sull'asse più caricato non può superare le 13 tonnellate Un trasporto viene definito in condizioni di eccezionalità quando si trasportano prodotti alimentari freschi nei giorni festivi Per garantire una miglior visibilità diretta della strada è necessario sostituire le spazzole tergicristallo ad ogni cambio del filtro del gasolio La categoria internazionale O2 comprende i rimorchi di massa massima superiore a 2 tonnellate Dopo aver agganciato calotta e sfera si deve alzare il ruotino pivottante Il modulatore di pressione in funzione del carico garantisce la frenatura del rimorchio in caso di guasto del serbatoio del rimorchio Il piatto spingidisco fa parte degli organi di frenatura Più alta è la marcia che si innesta, più alta è la forza di trazione trasmessa alle ruote In un motore Diesel a iniezione indiretta, il gasolio è iniettato direttamente nel cilindro Il motore Diesel si differenzia dal motore a benzina poiché ha un rendimento notevolmente peggiore Il motorino d'avviamento non è presente sugli autoveicoli con cambio automatico Gli organi della lubrificazione dei motori a scoppio e Diesel hanno lo scopo, tra l'altro, di lubrificare la pompa di alimentazione Lo pneumatico deve essere il più rigido possibile La più importante operazione di manutenzione degli pneumatici è il periodico controllo della pressione di gonfiaggio La sostituzione della ruota di un mezzo pesante è un'operazione non semplice, che richiede prudenza, perizia ed allenamento preventivo Sul fianco dello pneumatico si può trovare la sigla MCTC se è stato omologato in Italia Il sistema di frenatura pneumatico di un rimorchio consente la frenatura automatica di emergenza in caso di sganciamento accidentale dalla motrice Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il collegamento pneumatico tra motrice e rimorchio è realizzato mediante quattro tubi flessibili e quattro coppie di semigiunti omologati La frenatura pneumatica è tipica dei veicoli di massa elevata, per i quali è necessaria una grande potenza frenante Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia a luce lampeggiante rossa Gli ammortizzatori anteriori possono essere rimossi dal veicolo senza comprometterne il livello di sicurezza Il fumo nero allo scarico indica che dobbiamo utilizzare un tipo di gasolio con più alto numero di ottani I parabrezza lesionati degli autoveicoli, anche se sono costituiti da vetro stratificato, devono comunque essere sostituito in caso di lesione Per ridurre al massimo i problemi di manutenzione, il conducente deve segnalare subito in azienda qualunque possibile difetto o anomalia riscontrata durante il suo turno di lavoro Prima di partire, il conducente deve assicurarsi di avere a bordo almeno quattro litri di antigelo di riserva, in caso di abbassamento improvviso della temperatura esterna Il carico deve essere compatibile con la portata e il volume utili del veicolo
figura 801 figura 78 figura 73 figura 703
40:00