Scheda 434
Il regolamento 561/2006/CE si applica ai veicoli destinati al trasporto di cose, ma non a quelli adibiti al trasporto di persone I tempi definiti "altri lavori" sono convenzionalmente rappresentati dal simbolo in figura I fogli di registrazione dei cronotachigrafi analogici hanno una zona riservata alle indicazioni relative alle distanze percorse La carta tachigrafica dell'officina viene utilizzata dal conducente durante le operazioni di riparazione del veicolo In caso di smarrimento, danneggiamento o furto della carta tachigrafica, il conducente ha tempo sette giorni per richiedere alla Motorizzazione Civile il blocco e la sostituzione della carta stessa Il segnale raffigurato vieta il transito ai veicoli con furgone frigorifero Il segnale raffigurato preannuncia una svolta obbligatoria a destra per gli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate Il segnale raffigurato non impone divieti ai conducenti di autobus, anche se alla guida di veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate In presenza del segnale raffigurato un autocarro può sorpassare un autobus Per circolare con un veicolo a motore in uno Stato non appartenente all'Unione europea occorre il certificato di assicurazione internazionale Nel caso di incidente che provochi l'ingombro della carreggiata per la presenza di veicoli danneggiati che non è possibile rimuovere, il conducente deve presegnalare la zona mediante il segnale triangolare mobile di pericolo Nel caso di ingombro della carreggiata per caduta accidentale del carico, il conducente deve evitare di spostarlo per consentire la ricostruzione corretta dell'accaduto Quando si cambia una ruota, una volta messo il veicolo in sicurezza, è opportuno sollevarlo immediatamente con il martinetto idraulico e solo dopo prendere tutto l'occorrente per effettuare l'operazione E' esentato dall'obbligo del montaggio del dispositivo limitatore di velocità qualsiasi veicolo che faccia un servizio di linea La velocità massima consentita dal limitatore ad un autocarro, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, deve essere di 100 km/h Il rallentatore idraulico agisce direttamente sugli elementi frenanti delle ruote motrici Per garantire una miglior visibilità diretta della strada è necessario pulire la parte interna del parabrezza con un panno leggermente cosparso di grasso siliconato La categoria internazionale O5 comprende i rimorchi e i semirimorchi con agganciamento automatico Dal servodeviatore modulato partono i tubi automatico e moderabile Nell'impianto di frenatura pneumatico, il servodeviatore modulato è posto sul rimorchio Se un asse è dotato di ruote gemellate deve avere due differenziali Mediante un pulsante situato sul cruscotto, l'autista decide se l'alternatore deve fornire corrente al motore o alla batteria La batteria fornisce corrente al solo motore I veicoli ibridi hanno motori adatti a funzionare solo con temperature esterne elevate La frizione è raffreddata da apposita ventola Il consumo dell'olio motore aumenta con l'usura delle fasce elastiche Il battistrada deve essere realizzato con tasselli indeformabili L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico ne aumenta il diametro di rotolamento Il battistrada deve essere il più possibile rigido Lo pneumatico è un involucro di gomma, rinforzato con elementi metallici o tessili, che viene montato sul cerchio della ruota e viene gonfiato ad una pressione superiore a quella atmosferica Il regolatore di pressione di un impianto frenante pneumatico o pneumoidraulico comprende una valvola di scarico, che scarica in atmosfera l'aria in eccesso quando si è raggiunto il valore di pressione massimo stabilito Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, il modulatore di frenata in funzione del carico ha il compito di ridurre la pressione dell'aria inviata agli elementi frenanti dell'asse posteriore quando il veicolo non circola a pieno carico In caso di avaria in una sezione dell'impianto di frenatura ad aria, il veicolo può venire usato normalmente perché i freni restano sempre pienamente efficienti grazie all'altra sezione Alla partenza, se si accende la spia rossa, dell'impianto di lubrificazione, è necessario spegnere subito il motore, verificare la quantità di olio nella coppa e, se è basso il livello dell'olio, effettuare un rabbocco di olio dello stesso tipo Gli organi di sospensione del veicolo servono ad aumentarne il raggio di sterzata Gli organi di sospensione del veicolo servono a mantenerne costante l'assetto Prima di partire, il conducente deve controllare la buona efficienza generale del veicolo Il conducente deve essere in grado di distinguere i guasti che sconsigliano la prosecuzione del viaggio da quelli che ne possono permettere, pur con le dovute cautele, la continuazione Le scadenze di tutte le verifiche manutentive sono coincidenti con le revisioni periodiche di legge Un carico di sabbia su un autocarro deve essere trasportato esclusivamente in un cassone chiuso
figura 808 figura 72 figura 150 figura 60 figura 83
40:00