Scheda 505
Il regolamento 561/2006/CE prevede che, al fine di salvaguardare la sicurezza delle persone e delle cose trasportate, il conducente possa superare i tempi massimi di guida prescritti solo per raggiungere un luogo di sosta appropriato Il regolamento 561/2006/CE stabilisce che il periodo massimo di guida settimanale è di quarantotto ore La carta tachigrafica dell'officina viene utilizzata dal conducente durante le operazioni di riparazione del veicolo Il conducente che viaggia su un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, in caso di riposo, deve spostare il commutatore sul simbolo di figura Il conducente che viaggia su un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, in caso di cambio del veicolo, deve riportare sul foglio di registrazione l'ora di inizio del turno di lavoro Il pannello a sfondo verde con impressa in nero la lettera "a" indica che il veicolo su cui è posto trasporta azoto liquido Il segnale raffigurato, integrato con apposito pannello, può vietare il transito contemporaneo di più veicoli Il segnale raffigurato è posto in vicinanza di un cantiere stradale In presenza del segnale raffigurato, i veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate che trasportano merci non possono sorpassare le autovetture La carta tachigrafica è rilasciata dall'Ufficio Motorizzazione civile competente per il territorio di residenza del richiedente A seguito di un incidente stradale, si possono spostare i veicoli coinvolti anche se la polizia non ha finito di rilevare gli elementi utili alla ricostruzione dell'incidente, purché siano stati soccorsi gli eventuali feriti In caso di incidente in galleria occorre avvertire con brevi colpi di clacson gli altri automobilisti Quando si sostituisce la ruota di un asse gemellato, bisogna assicurarsi che le ruote gemellate siano con i fianchi perfettamente a contatto tra di loro, così da ruotare in sincrono Nel caso di un mezzo d'opera, la massa complessiva a pieno carico di un veicolo isolato a 4 assi o più assi, con due assi anteriori direzionali, non può superare le 50 tonnellate La carreggiata di un veicolo è la distanza fra il centro delle impronte a terra degli pneumatici di uno stesso asse Sono considerati trasporti in condizioni di eccezionalità, tutti i trasporti di materie esplosive Per garantire una miglior visibilità diretta della strada, è necessario evitare di lasciare sul cruscotto cartine, agende, appunti, in particolare se di colore chiaro, perché potrebbero creare pericolosi riflessi sul parabrezza Quando si circola con un veicolo dotato di gru, occorre assicurarsi di averla ben fissata prima di mettersi in moto Nell'impianto di frenatura pneumatico, il servodeviatore modulato è posto sul rimorchio Nell'impianto di frenatura pneumatico, il distributore duplex garantisce la frenatura di stazionamento Il GPL è meno inquinante della benzina e del gasolio Scalando una marcia si diminuisce il regime di giri del motore Il disco della frizione è collegato permanentemente all'albero primario del cambio Il motore Diesel si differenzia dal motore a benzina perché funziona a un numero di giri notevolmente più elevato In un motore Diesel, sui veicoli dotati di iniettori pompa non è montata la pompa di iniezione L'olio motore ha una viscosità che varia in funzione della sua temperatura Una spia rossa posta sul cruscotto avverte l'autista quando lo pneumatico deve essere sostituito Il battistrada deve essere il più possibile rigido L'uso di pneumatici invernali omologati sostituisce l'eventuale obbligo di montaggio catene in tratti di strada innevati Nei mesi estivi, la pressione di gonfiaggio degli pneumatici può essere controllata con meno frequenza perché l'alta temperatura dell'asfalto la mantiene regolare Il comando del freno di stazionamento è lo stesso del freno di servizio Nei veicoli pesanti di maggiori dimensioni (M3 ed N3), su ogni ruota sono montati insieme sia un freno a disco che uno a tamburo, per avere una maggior potenza frenante A partire dalla valvola protezione serbatoi, l'impianto di frenatura di servizio ad aria compressa è costituito da due sezioni distinte più una eventuale per il rimorchio Gli organi di sospensione del veicolo servono ad aumentarne il raggio di sterzata Il simbolo raffigurato è posto sulla spia di freno di stazionamento inserito Gli organi di sospensione del veicolo servono a ridurre gli effetti degli urti trasmessi al veicolo dai dislivelli e dalle irregolarità stradali Il conducente che noti un differente consumo delle varie zone del battistrada deve immediatamente sospendere il viaggio e attendere soccorsi La legge stabilisce che le riparazioni all'impianto di illuminazione non rientrano tra le attività di autoriparazione da eseguire solo presso officine autorizzate La pressione degli pneumatici va controllata quando sono freddi Nel trasporto di talune derrate surgelate o congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico di al massimo 1 grado centigrado
figura 804 figura 78 figura 284 figura 60 figura 698
40:00