Scheda 586
Il conducente è corresponsabile per le infrazioni al regolamento 561/2006/CE, anche se commesse alla guida di un veicolo di proprietà dell'impresa Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero ridotto è di almeno nove ore non più di tre volte la settimana La carta tachigrafica dell'officina serve alla calibrazione, attivazione e manutenzione del cronotachigrafo digitale Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica i tempi di guida Il cronotachigrafo digitale deve essere tarato entro quattro settimane dall'installazione I veicoli che trasportano merci pericolose, qualora trasportino più materie pericolose in compartimenti distinti di una stessa cisterna, devono avere lateralmente gli appositi pannelli arancioni retroriflettenti indicanti, ciascuno, le singole materie trasportate (esempio in figura) In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito di un autoarticolato, se circola scarico Il segnale raffigurato, integrato con apposito pannello, può vietare il transito contemporaneo di più veicoli Il segnale raffigurato obbliga un veicolo a distanziare quello che lo segue di almeno 10 metri L'autorizzazione CEMT per trasporti merci in conto terzi, non liberalizzati, svolti al di fuori dell'ambito UE o SEE, può essere annuale o di "breve durata" In situazioni di emergenza, il collegamento di traino tra due veicoli può essere realizzato solo attraverso catena o barra rigida Di notte, quando mancano o sono insufficienti le luci posteriori di posizione o di emergenza, è obbligatorio presegnalare il veicolo fermo con il segnale triangolare mobile di pericolo anche nei centri abitati In caso di sostituzione di una ruota di un autocarro, è necessario scaricare completamente il veicolo prima di effettuare l'operazione Salvo i veicoli ATP, ogni veicolo, compreso il suo carico, deve avere larghezza massima non superiore a 2,75 metri La specifica autorizzazione alla circolazione prevista per i veicoli eccezionali, è obbligatoria anche per le macchine agricole o operatrici, di altezza massima non superiore a 4,30 metri La lunghezza massima di un autoarticolato con avanzamento ralla di 3 metri rispetto alla parte anteriore del semirimorchio è di 15,50 metri A bordo di un autotreno o di un autoarticolato, durante le svolte a sinistra all'uscita di una strada stretta, l'autista deve tenere presente il pericolo che rappresenta, in quanto perde visibilità dagli specchi posti sul lato destro per effetto della maggior rotazione della motrice rispetto al rimorchio o al semirimorchio Un'autocisterna è più soggetta al ribaltamento quando viaggia a vuoto Il modulatore di pressione in funzione del carico è montato sul telaio ed è collegato con una leva all'assale Dopo aver agganciato calotta e sfera si deve alzare il ruotino pivottante La catena della distribuzione collega l'albero motore con l'albero della distribuzione Il pedale della frizione comanda il cuscinetto reggispinta della frizione Tutti i motori Diesel sono dotati di regolatore del numero di giri In un motore a gasolio, la pompa di iniezione ha il compito di prelevare il gasolio dal serbatoio e inviarlo a bassa pressione agli iniettori Il disco della frizione non deve mai entrare in contatto col volano Se la temperatura dell'aria è molto bassa, è bene aggiungere all'olio di lubrificazione un poco di benzina (non più del 5%) Gli pneumatici radiali sono più flessibili di quelli a tele incrociate Dalla sigla riportata sullo pneumatico si può ricavarne l'anno e la settimana di fabbricazione In uno pneumatico tubeless la valvola è fissata al cerchio L'insufficiente pressione di gonfiaggio di uno pneumatico comporta l'aumento del consumo di carburante Il sistema di frenatura di soccorso di un veicolo ha il compito di garantire l'arresto di emergenza in caso di avaria del sistema di servizio Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumoidraulica, il convertitore di pressione pneumoidraulico è posto tra il compressore ed i serbatoi dell'aria compressa La massima forza frenante applicabile all'autoveicolo è pari al suo peso aderente Sovrasterzo e sottosterzo possono dipendere da una cattiva sistemazione del carico nel cassone del veicolo L'accensione della spia indicata in figura, può essere causata dall'insufficiente quantità di liquido nel circuito La spia dei proiettori fendinebbia è di colore rosso È compito del conducente, prima di partire, ripulire con uno straccio gli iniettori Tutti i veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, devono essere dotati di due cunei atti a impedire che, su strade in pendenza, il veicolo fermo in sosta possa muoversi Per garantire la sicurezza della circolazione è necessario, fra l'altro, sostituire i catadiottri ogni volta che si effettua la revisione del veicolo Un carico di sabbia su un autocarro va protetto con un telo, adeguatamente fissato, che ne impedisca la dispersione
figura 801 figura 303 figura 70 figura 78 figura 77 figura 704
40:00