Scheda 616
Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di guida giornaliero prevede una o più interruzioni di guida obbligatorie È soggetto a sanzione amministrativa il conducente che effettua l'interruzione di quarantacinque minuti dopo quattro ore e mezza di guida La carta tachigrafica del conducente ha validità di 10 anni Il conducente che viaggia su un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, in caso di cambio del veicolo, deve riportare sul foglio di registrazione l'ora di inizio del turno di lavoro Il cronotachigrafo registra le conversazioni del conducente Il segnale raffigurato preannuncia una svolta obbligatoria per i veicoli rappresentati nel segnale stesso In presenza del segnale raffigurato, i veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate che trasportano merci non possono sorpassarsi tra di loro Un'autocisterna, anche se dotata di idonee attrezzature per lo svuotamento dei pozzi neri, non può essere classificata come mezzo d'opera Il segnale raffigurato deve essere rispettato anche dai conducenti di complessi di veicoli Alcuni trasporti internazionali di merci in conto terzi sono accompagnati dalla lettera di accompagnamento ONG In caso di ingombro della carreggiata per avaria del veicolo, il conducente deve prima di tutto segnalare il pericolo all'ente proprietario della strada Durante le operazioni di traino in situazione di emergenza, il collegamento tra due veicoli può essere realizzato mediante aggancio con barra rigida, purché idoneamente segnalata È possibile posizionare il martinetto idraulico in qualunque parte del veicolo Il montaggio del limitatore di velocità è obbligatorio solo per gli autobus La circolazione con limitatore di velocità alterato comporta la sospensione della patente da 15 giorni a tre mesi Se si effettua una svolta con un veicolo dotato di sbalzi notevoli, occorre tenere presente che, con le estremità anteriore o posteriore del veicolo, si potrebbero urtare pedoni o ciclisti in transito nelle vicinanze In un veicolo pesante, gli specchi retrovisori possono essere integralmente sostituiti da telecamere La categoria internazionale O4 comprende i rimorchi di massa massima superiore a 10 tonnellate I semigiunti di accoppiamento motrice-rimorchio dell'impianto frenante permettono il trasferimento di olio in pressione Sul timone è punzonato il numero del telaio del rimorchio Periodicamente è necessario allentare le molle dello spingidisco della frizione Il motore elettrico non è un motore a combustione interna Il cambio automatico deve essere disinserito nelle discese ripide L'autoregolatore del numero di giri del motore Diesel impedisce che, in fase di accelerazione, il numero di giri salga ad un valore pericoloso per l'integrità del motore I veicoli ibridi sono meno inquinanti degli altri tipi, ad eccezione di quelli elettrici Gli olii lubrificanti possono essere minerali o sintetici Se, con un veicolo pesante, si devono affrontare salite di pendenza superiore al 15%, occorre montare pneumatici rinforzati Gli pneumatici del veicolo possono essere di tipi differenti, purché uguali sullo stesso asse Dalla sigla riportata sullo pneumatico si può ricavarne l'anno e la settimana di fabbricazione I fianchi di uno pneumatico non possono presentare lesioni che interessano le tele L'essiccatore o l'anticongelatore di cui sono dotati gli impianti di frenatura ad aria compressa, evitano che si formino particelle di ghiaccio nelle valvole La valvola di sicurezza contenuta nel regolatore di pressione di un impianto di frenatura pneumatico è tarata a una pressione compresa tra il valore minimo di funzionamento dell'impianto e il valore massimo a cui corrisponde l'apertura della valvola di scarico L'ABS permette di raddoppiare la forza frenante L'accensione della spia indicata in figura, può essere determinata dall'uso contemporaneo di più utilizzatori (radio, accendisigari, aria condizionata) L'accensione della spia indicata in figura ci obbliga a fermarci immediatamente Gli organi di sospensione del veicolo non devono essere sovraccaricati Prima di partire, il conducente deve essere certo che sia stata effettuata la revisione periodica dell'estintore di bordo nei tempi stabiliti dalla legge Il conducente deve essere in grado di capire quando è il caso di ricorrere immediatamente a personale specializzato per riparare un'avaria o quando può provvedere personalmente alla risoluzione temporanea del problema Prima della partenza, il conducente deve controllare la regolarità di pagamento delle rate dell'eventuale leasing gravante sul veicolo Il conducente deve mettere le cose trasportate a disposizione del destinatario in un luogo di pubblico deposito
figura 150 figura 60 figura 77 figura 705 figura 705
40:00