Scheda 618
Secondo il regolamento 561/2006/CE, il "tempo di disponibilità" comprende il tempo di attesa sul posto di lavoro e la multipresenza È soggetto a sanzione amministrativa il conducente che è sprovvisto o tiene in modo incompleto o alterato l'estratto del registro di servizio I requisiti per ottenere la carta tachigrafica del conducente sono: essere titolare di patente di categoria C, C1 o D, D1, essere residente in Italia e non essere già titolare di un'altra carta tachigrafica Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica i tempi di guida I fogli di registrazione dei cronotachigrafi analogici devono riportare il marchio dell'officina che ha installato il cronotachigrafo analogico Il pannello raffigurato va messo dietro a tutti gli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate Il segnale raffigurato indica il divieto di proseguire verso il centro agli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate Il segnale raffigurato preannuncia un divieto di svolta a sinistra per gli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate In presenza del segnale raffigurato, se si è alla guida di una autocisterna scarica e la pendenza è elevata, prima di affrontare la salita è bene riempire la cisterna con acqua fino a metà serbatoio per stabilizzare il veicolo Per rinnovare il certificato di formazione professionale ADR occorre sottoporsi a visita medica presso la Commissione medica locale Nel caso ci si imbatta in un incidente in galleria che blocca o rallenta molto la marcia, occorre attivare la segnalazione luminosa di pericolo Nel caso di ingombro della carreggiata per caduta del carico non rimovibile, il conducente può evitare di informare un organo di polizia se presegnala la zona con efficaci segnali manuali Quando si monta la ruota di scorta non bisogna serrare i dadi a fondo, per non danneggiarne il filetto La lunghezza massima di un autoarticolato con avanzamento ralla di 3 metri rispetto alla parte anteriore del semirimorchio è di 15,50 metri Salvo i veicoli ATP, ogni veicolo, compreso il suo carico, deve avere larghezza massima non superiore a 2,75 metri La fascia d'ingombro non deve essere superiore alla larghezza del veicolo con il suo carico Per garantire una miglior visibilità diretta della strada è necessario oscurare completamente i finestrini laterali destri quando il sole tramonta da quel lato La forma di una cisterna non ha nessuna influenza sulla stabilità del veicolo, salvo quando trasporta sostanze in polvere La ralla del rimorchio permette la rotazione del timone rispetto al telaio La pressione d'esercizio dell'impianto frenante pneumatico è di circa 25 bar La frizione serve a mettere in collegamento direttamente il motore con gli assi delle ruote motrici In un motore Diesel, la pulizia degli iniettori sregolati può avvenire marciando in discesa a motore spento per poche centinaia di metri La pompa di iniezione del motore Diesel viene fatta funzionare da una cinghia trapezoidale La frizione è l'organo di trasmissione principale del cambio automatico I fusibili sono sostituibili solo in officina In un motore Diesel è indifferente usare olii per motori a benzina, purché siano abbastanza densi Sui cosiddetti pneumatici invernali non è possibile montare le catene Il disegno del battistrada degli pneumatici degli assi posteriori può essere diverso da quello dell'asse anteriore Il fenomeno dell'aquaplaning è favorito dall'eccessiva pressione di gonfiaggio degli pneumatici Due ruote gemellate devono essere gonfiate alla stessa pressione Se l'impianto di frenatura è tipo pneumatico, prima della partenza è necessario accertarsi che nei serbatoi vi sia pressione sufficiente La frenatura di servizio degli autoveicoli deve essere moderabile L'anticongelatore impedisce il congelamento dell'aria nei serbatoi dei freni pneumatici e pneumoidraulici Gli ammortizzatori idraulici utilizzano uno speciale liquido resistente alle alte temperature L'inefficienza degli ammortizzatori aumenta il pericolo di sbandamento in curva Un veicolo sovrasterzante, in curva, tende ad allargare la sua traiettoria L'intasamento del filtro del combustibile comporta l'insufficiente lubrificazione dei cilindri del motore L'instabilità di marcia del veicolo può dipendere dagli ammortizzatori scarichi Un'insufficiente pressione di gonfiaggio degli pneumatici, provoca un aumento di temperatura del liquido di raffreddamento Si può avere l'esonero della responsabilità del conducente per ritardo o non esecuzione del trasporto se lo stesso prova la sua estraneità al fatto o che non sia a lui imputabile l'evento che ha provocato l'inadempimento
figura 801 figura 302 figura 169 figura 150 figura 18
40:00