Scheda 625
Il regolamento 561/2006/CE prevede disposizioni relative al massimo tempo di guida consentito in una settimana Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero deve essere pari al periodo di guida giornaliero In caso di guasto del cronotachigrafo, se si sta effettuando un viaggio di durata superiore a sette giorni, il conducente deve provvedere alla riparazione del guasto nel corso del viaggio L'inserimento della carta tachigrafica del conducente nel cronotachigrafo digitale deve avvenire con la chiave d'accensione inserita e il veicolo fermo Dalla memoria della carta tachigrafica del conducente è possibile risalire alla sua attività lavorativa dei 365 giorni precedenti Il segnale raffigurato, integrato con pannello indicante 5 tonnellate, vieta il transito ai veicoli che trasportano merci se la loro massa complessiva a pieno carico supera le 5 tonnellate In presenza del segnale raffigurato, i veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate che trasportano merci non possono sorpassare le autovetture In presenza del segnale raffigurato, i veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate che trasportano merci non possono sorpassare i motocicli Il segnale raffigurato vieta il transito a tutti gli autocarri carrozzati con furgone chiuso Per rinnovare il certificato di formazione professionale ADR occorre seguire un corso di formazione e sostenere un esame Il traino di un veicolo in avaria può essere realizzato solo se il veicolo trainante ha cilindrata del motore superiore a quella del veicolo trainato Chiunque non abbia potuto evitare la caduta o lo spargimento di materie pericolose deve, tra l'altro, eseguire segnali manuali per impedire il transito dei veicoli sulla parte di carreggiata non impedita dal segnale mobile di pericolo Quando si solleva un veicolo con il martinetto idraulico, non si devono utilizzare tavolette di legno perché si tratta di materiale infiammabile Il freno motore funziona meglio quando il cambio è in folle Ogni veicolo a motore, o complesso di veicoli, compreso il relativo carico, deve potersi inserire in una corona circolare di raggio esterno 12,50 metri e raggio interno 5,30 metri Il rallentatore non deve essere usato assieme al freno motore Per una corretta regolazione degli specchi retrovisori dei mezzi pesanti, bisogna considerare che la visibilità della parte laterale destra della strada è particolarmente importante Durante una curva il liquido di una cisterna si sposta verso l'interno della curva stessa a causa della forma della cisterna Il servodeviatore modulato è montato sulla motrice Nell'impianto di frenatura pneumatico, il distributore duplex garantisce la frenatura del rimorchio in caso di guasto della condotta dell'automatico Il GPL può avere un avviamento a freddo difficoltoso Nei motori Diesel, in luogo della catena o della cinghia della distribuzione, può trovarsi un collegamento costituito da ingranaggi Il differenziale è un meccanismo che consente di evitare lo strisciamento delle ruote durante la percorrenza di una curva Nel motore Diesel, la combustione avviene in "eccesso d'aria" In un motore Diesel, il controllo elettronico degli iniettori permette di stabilire tempi e durata dell'iniezione del gasolio nei cilindri In un impianto di raffreddamento a liquido, la testata del motore è dotata di alette per aumentarne la superficie e favorire lo scambio termico con il liquido Gli pneumatici possono essere di tipo "radiale" L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico peggiora il confort di marcia L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico comporta una sua maggior usura ai bordi del battistrada In caso di lunghi viaggi è opportuno controllare periodicamente la temperatura del battistrada L'ABS permette di sfruttare al meglio la forza frenante disponibile Fanno parte del freno a disco i pistoncini, azionati direttamente dall'aria compressa Gli elementi frenanti dei mezzi pesanti sono costituiti da tamburi e ganasce o da disco e pastiglie Il servosterzo riduce il tempo necessario alla sterzata, purché non si abbia un rimorchio agganciato Il simbolo raffigurato segnala l'accensione della luce posteriore per nebbia Si definisce sottosterzante quel veicolo che tende a stringere la curva Prima di partire, il conducente deve assicurarsi di avere a bordo una batteria carica di riserva La legge stabilisce che la sostituzione del filtro dell'olio lubrificante, non rientra nelle attività di autoriparazione da eseguire solo presso officine autorizzate Tutte le riparazioni relative al cambio di velocità devono venire effettuate in officina autorizzata e da personale qualificato Il conducente non è responsabile dell'incasso di quanto previsto da una spedizione contrassegno
figura 60 figura 60 figura 60 figura 68 figura 696
40:00