Scheda 653
Secondo il regolamento 561/2006/CE, si può parlare di multipresenza quando a bordo del veicolo sono presenti almeno due conducenti per l'intero periodo, fatta salva la prima ora nella quale la presenza del secondo conducente è facoltativa Il conducente che deroga alla durata massima della guida al fine di raggiungere un luogo di sosta appropriato, deve annotarne i motivi sul foglio di registrazione o sul retro della stampa giornaliera (ticket) Nel cronotachigrafo digitale è presente un sistema di memorizzazione elettronica in grado di memorizzare le attività lavorative del conducente relative ad almeno gli ultimi 365 giorni di calendario Il cronotachigrafo digitale non permette la stampa dei dati relativi all'attività lavorativa del conducente Le carte tachigrafiche non interagiscono in alcun modo con il cronotachigrafo digitale In presenza del segnale raffigurato, il conducente di un'autobetoniera, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, non può sorpassare un ciclomotore Gli autoveicoli adibiti al trasporto di cose in conto proprio di massa complessiva a pieno carico superiore a 6 tonnellate, devono esporre una striscia obliqua di colore bianco avanti e dietro il veicolo Il divieto di circolazione nei giorni festivi per i veicoli adibiti al trasporto di merci di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate non si applica ai veicoli muniti di pannelli a sfondo verde con impressa in nero la lettera "a", autorizzati dal Prefetto Il segnale in figura indica che possono parcheggiare tutti i veicoli tranne gli autobus La carta tachigrafica del conducente non ha scadenza Durante le operazioni di traino in situazioni di emergenza, il collegamento tra i due veicoli può avvenire solo a condizione che il veicolo trainante sia munito di gancio di traino omologato Durante le operazioni di traino, il veicolo trainato deve accendere la luce posteriore per nebbia in mancanza di altra idonea segnalazione Prima di effettuare il cambio di una ruota su un mezzo pesante, inserire il freno di stazionamento e applicare i cunei alle altre ruote per evitare spostamenti accidentali del veicolo La circolazione con limitatore di velocità alterato comporta la sanzione accessoria della revoca della patente di guida Sulla copia del certificato di installazione del limitatore di velocità devono risultare, tra l'altro, l'esito positivo della revisione triennale Il freno motore dei veicoli pesanti può essere utilizzato solo su strade in discesa Alla guida di un mezzo pesante bisogna considerare che la visibilità indiretta attraverso specchi o telecamere, lascia comunque delle "zone d'ombra" (angoli morti della visuale) dove non è possibile scorgere veicoli o pedoni La categoria internazionale NT comprende veicoli destinati al trasporto di cose in conto terzi La ralla del rimorchio permette la rotazione del timone rispetto al telaio Gli organi di traino vanno periodicamente ingrassati Il motore Diesel si differenzia dal motore a benzina poiché la combustione avviene per effetto di accensione spontanea del gasolio Il motore Diesel ha maggiori problemi di rendimento in altitudine rispetto al motore a scoppio L'impianto di alimentazione del motore Diesel può essere dotato di una pompa di iniezione che invia gasolio ad alta pressione agli iniettori Se il motorino di avviamento funziona, ma il motore non gira, può darsi che il pignoncino o il suo cuscinetto reggi-spinta si siano rotti L'innesto e il disinnesto della frizione automatica può avvenire tramite lo spostamento di masse centrifughe L'olio della lubrificazione deve venire sostituito con la periodicità indicata sul libretto d'uso e manutenzione del veicolo La verifica della pressione di gonfiaggio degli pneumatici va sempre effettuata con gli pneumatici caldi e quindi dopo aver percorso un numero sufficiente di chilometri L'uso di pneumatici invernali omologati sostituisce l'eventuale obbligo di montaggio catene in tratti di strada innevati La pressione di gonfiaggio degli pneumatici deve essere misurata a pneumatico caldo Gli pneumatici gemellati devono essere simmetrici, per dimensione e disegno, rispetto all'asse di marcia Il comando del freno di stazionamento è lo stesso del freno di servizio Negli autoveicoli dotati di frenatura pneumoidraulica, il liquido del convertitore pneumoidraulico va periodicamente sostituito Fanno parte del freno a disco i pistoncini, azionati da una pompa idraulica L'inefficienza degli ammortizzatori può essere compensata dall'irrigidimento delle sospensioni Il simbolo raffigurato è posto sul comando di accensione dei proiettori di profondità Il simbolo rappresentato in figura si trova sul comando di accensione delle luci fendinebbia posteriori È opportuno che il conducente verifichi, prima di ogni viaggio, la posizione, pulizia e stato generale degli specchi retrovisori del veicolo L'intasamento del filtro del combustibile comporta una perdita di efficienza del motore La mancata equilibratura dello pneumatico ne provoca un anomalo consumo e una vibrazione dello sterzo Nel contratto di trasporto di merci, per ritardo s'intende il mancato rispetto, da parte del vettore, del termine contrattualmente stabilito per l'adempimento
figura 60 figura 962 figura 695 figura 718
40:00