Scheda 7
Il conducente che deroga alla durata massima della guida al fine di raggiungere un luogo di sosta appropriato, deve annotarne i motivi sul foglio di registrazione o sul retro della stampa giornaliera (ticket) Il regolamento 561/2006/CE stabilisce che il periodo massimo di guida settimanale è di cinquantasei ore e che la guida non deve superare le novanta ore nell'arco di due settimane consecutive Le carte tachigrafiche sono di quattro tipi: carta conducente, carta azienda, carta officina e carta controllo Con il cronotachigrafo digitale è possibile memorizzare i dati relativi alle attività di uno o due conducenti Il cronotachigrafo è obbligatorio per tutti gli autobus I veicoli eccezionali che eccedono in larghezza i limiti di sagoma devono essere segnalati con due pannelli rettangolari retroriflettenti a strisce bianche e rosse posti anteriormente e posteriormente al veicolo (bordo esterno coincidente con la massima larghezza del veicolo) Il segnale raffigurato contiene un divieto di transito che si applica a una specifica categoria di veicoli Se il carico sporge longitudinalmente per l'intera larghezza della parte posteriore del veicolo, i pannelli in figura devono essere due, posti trasversalmente alle due estremità del carico In presenza del segnale raffigurato occorre moderare particolarmente la velocità se si è alla guida di una autocisterna carica, ancor più se la strada è in forte pendenza Alcuni trasporti internazionali di merci in conto terzi sono accompagnati dalla lettera di vettura CMR Nel caso di ingombro della carreggiata per caduta accidentale del carico, il conducente deve presegnalare l'ostacolo mediante il segnale di STOP Non si deve richiedere l'intervento dell'autorità quando un incidente ha provocato solamente un ferito Quando si cambia ruota di un rimorchio è di norma obbligatorio sganciarlo dalla motrice Il rallentatore idraulico deve essere periodicamente svuotato dell'olio e pulito con dello sgrassante Il limitatore di velocità deve essere montato su tutti gli autocarri, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, immatricolati dopo il 1 ottobre 2001 Se si effettua una svolta con un veicolo dotato di sbalzi notevoli, occorre tenere presente che, con le estremità anteriore o posteriore del veicolo, si potrebbe invadere il marciapiede Per garantire una miglior visibilità diretta della strada è necessario accendere le luci interne del veicolo in ogni condizione di scarsa visibilità Durante una curva il liquido di una cisterna si sposta verso l'interno della curva stessa a causa della forma della cisterna Nell'impianto di frenatura pneumatico, il distributore duplex garantisce la frenatura del rimorchio in caso di guasto della condotta del moderabile Nell'impianto di frenatura pneumatico, il servodistributore a triplo comando è montato sulle motrici atte al traino I veicoli ibridi devono avere trazione a quattro ruote motrici Il motore a scoppio ha, in linea di principio, un rendimento migliore di quello Diesel La frizione non consente di cambiare marcia quando il veicolo è in movimento Se il motore a scoppio funziona a metano, non ha bisogno della marmitta catalitica I veicoli ibridi hanno motori adatti a funzionare solo con temperature esterne elevate Se si accende la spia della lubrificazione, significa che bisogna cambiare l'olio entro cinquemila chilometri I veicoli dotati di ruote gemellate devono essere muniti di sistema antibloccaggio in frenata ABS La corretta pressione di gonfiaggio degli pneumatici deve essere uguale a quella indicata dalla casa costruttrice dello pneumatico stesso Il battistrada deve garantire un idoneo drenaggio dell'acqua eventualmente presente sulla strada Dalla sigla riportata sul cerchio si può ricavare il tipo di profilo della balconata Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il collegamento pneumatico tra motrice e rimorchio deve essere realizzato da operaio specializzato in officina opportunamente attrezzata e autorizzata I freni a disco non possono essere montati su veicoli dotati di rallentatore elettromagnetico La frenatura di servizio degli autoveicoli deve agire su tutte le ruote Gli inconvenienti negli organi dello sterzo possono dipendere dalla perdita di lubrificante nella scatola guida L'efficienza degli organi di sospensione del veicolo si riflette sul confort dei passeggeri Il simbolo raffigurato è posto sul comando di accensione dei proiettori anabbaglianti Il volante di un veicolo può essere sostituito solo da un'officina specializzata Gli ammortizzatori scarichi provocano un notevole risparmio di carburante Gli ammortizzatori scarichi comportano una maggiore rumorosità del veicolo Il conducente deve mettere le cose trasportate a disposizione del destinatario in un luogo di pubblico deposito
figura 169 figura 302 figura 6 figura 695
40:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy