Scheda 86
I tempi definiti "altri lavori" sono convenzionalmente rappresentati dal simbolo in figura Secondo il regolamento 561/2006/CE, il conducente, dopo quattro periodi di guida, deve effettuare un riposo di 48 ore consecutive In caso di guasto del cronotachigrafo, il conducente deve provvedere alla sua riparazione entro le ventiquattro ore successive La carta tachigrafica del conducente può essere estratta dall'apparecchio di controllo solo a veicolo fermo I conducenti che effettuano trasporti internazionali possono ottenere il rilascio di due carte tachigrafiche In assenza di altri divieti, in presenza del segnale raffigurato integrato con pannello indicante 5 tonnellate, i conducenti di mezzi d'opera di massa complessiva a pieno carico superiore a 5 tonnellate possono sorpassare altri veicoli a motore che procedono lentamente Il pannello raffigurato va messo dietro a tutti gli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate I veicoli adibiti al trasporto cose con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t devono essere equipaggiati con strisce posteriori e laterali retroriflettenti di tipo omologato di colore giallo se furgonati, rosso se telonati Il segnale raffigurato non si incontra mai in autostrada Per effettuare trasporti eccezionali occorre un'autorizzazione dell'ente proprietario della strada Il veicolo trainante un altro veicolo in avaria deve essere di almeno il 60% più pesante Durante le operazioni di traino in situazioni di emergenza, il collegamento tra due veicoli deve avvenire mediante aggancio con cavo elettrico Prima di sollevare il veicolo per la sostituzione di una ruota è opportuno avere a portata di mano la ruota di scorta e gli attrezzi necessari, affinché il veicolo resti sollevato per il minor tempo possibile Su un veicolo dotato di sbalzi notevoli, nell'affrontare una salita o un dislivello stradale occorre moderare la velocità Il rallentatore idraulico deve essere periodicamente svuotato dell'olio e pulito con dello sgrassante Il limitatore di velocità deve essere montato su tutti gli autocarri, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, immatricolati dopo il 1 ottobre 2001 In un veicolo pesante, gli specchi retrovisori possono essere integralmente sostituiti da telecamere La portata del veicolo indica il valore massimo in massa della merce trasportata, con una franchigia del 10% per merci deperibili ad alto contenuto di acqua Nel regolatore di pressione di un impianto frenante pneumatico, la valvola di sicurezza si apre al raggiungimento della pressione di esercizio Nell'impianto di frenatura pneumatico, al servodistributore a triplo comando sono collegati cinque tubi In un motore Diesel, la quantità di gasolio iniettata può essere regolata manualmente dal conducente tramite manopola posta sul cruscotto La potenza di un motore si indica in Volt Il disco della frizione è collegato permanentemente all'albero primario del cambio Le masse centrifughe che innestano la frizione automatica si spostano verso l'esterno quando i giri del motore aumentano Il "Common-rail" è un sistema di iniezione a controllo elettronico per motori Diesel, che consente una altissima pressione di iniezione Il ventilatore dell'impianto di raffreddamento non può entrare in funzione se la velocità di marcia del veicolo è superiore a 80 km/h Entro i limiti dell'aderenza, lo pneumatico assicura la trasmissione al suolo della forza frenante L'aderenza ruota-strada non dipende dallo stato d'usura degli pneumatici I cosiddetti pneumatici invernali sono più efficaci dei pneumatici ordinari, anche quando la strada non è innevata, se la temperatura dell'asfalto è inferiore a circa 7°C Sul fianco dello pneumatico viene indicato se si tratta di uno pneumatico da utilizzare con camera d'aria Il sistema di frenatura pneumatico di un rimorchio consente la frenatura automatica di emergenza in caso di sganciamento accidentale dalla motrice Il compressore dell'impianto di frenatura pneumatico è azionato dal motorino di avviamento dell'autocarro Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, quando cessa la frenatura, l'aria compressa si scarica dai freni attraverso il tubo di scappamento La pompa idraulica di un servosterzo non può essere a funzionamento elettrico Gli inconvenienti negli organi dello sterzo possono dipendere dalla perdita di lubrificante nella scatola guida L'efficienza degli organi di sospensione del veicolo si riflette sul confort dei passeggeri La legge stabilisce che l'attività di manutenzione e autoriparazione dei veicoli debba essere svolta esclusivamente da officine iscritte ad apposito registro È opportuno verificare periodicamente il corretto serraggio dei morsetti dei due poli della batteria Prima di partire, il conducente deve controllare la buona efficienza generale del veicolo Nel contratto di trasporto di merci, per ritardo s'intende la rottura dell'autocarro che lo trasporta
figura 804 figura 60 figura 302 figura 4
40:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy