Scheda 190
È ammesso utilizzare un foglio di registrazione del cronotachigrafo analogico per più di 24 ore Il regolamento 561/2006/CE si applica ai veicoli destinati al trasporto di cose, ma non a quelli adibiti al trasporto di persone I dati della giornata lavorativa del conducente sono memorizzati solo nella memoria interna del cronotachigrafo digitale Il cronotachigrafo digitale è uno strumento che registra le attività del conducente, ma non i dati relativi al veicolo Sul cronotachigrafo, i tempi di guida sono convenzionalmente rappresentati dal simbolo in figura Il segnale raffigurato prescrive, ai veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate che trasportano persone, di non sorpassare i veicoli a motore Il pannello in figura è collocato posteriormente agli autoarticolati per segnalare carichi sporgenti pericolosi Il pannello integrativo può indicare la categoria di veicoli cui si applica un divieto In presenza del segnale raffigurato, i conducenti di veicoli pesanti che trasportano merci devono moderare la velocità solo se temono che il carico non sia ben fissato L'autorizzazione CEMT per trasporti merci in conto terzi, non liberalizzati, svolti al di fuori dell'ambito UE o SEE, può essere annuale o di "breve durata" Nel caso di ingombro della carreggiata per caduta accidentale del carico, il conducente deve evitare di spostarlo per consentire la ricostruzione corretta dell'accaduto In caso di utilizzo del modulo di Constatazione amichevole, il conducente deve riportare il luogo, le modalità e la data dell'incidente Quando si cambia una ruota, una volta messo il veicolo in sicurezza, è opportuno sollevarlo immediatamente con il martinetto idraulico e solo dopo prendere tutto l'occorrente per effettuare l'operazione Il rallentatore idraulico è più usato perché quello elettromagnetico consuma molta corrente Il dispositivo "freno motore" può essere integrato con il rallentatore e con l'impianto di frenatura di servizio in un unico sistema a controllo elettronico Nel caso di un mezzo d'opera, la massa complessiva a pieno carico di un veicolo isolato a 3 assi non può superare le 33 tonnellate Il campo di visibilità in un autoveicolo può essere limitato, tra l'altro, dalla cattiva disposizione del carico Se per il carico o scarico si utilizza la gru montata sul veicolo, prima di iniziare le operazioni, occorre assicurarsi di aver calato i piedi telescopici dalla sola parte dove si posa a terra il carico La ralla del trattore può oscillare per compensare i piccoli dislivelli del piano stradale Gli organi di traino vanno periodicamente ingrassati I motori a scoppio sono motori ad accensione comandata La catena della distribuzione collega l'albero motore con l'albero della distribuzione Il cambio non ha mai due marce con lo stesso rapporto di giri In un motore Diesel, l'alimentazione gestita dall'impianto Common-rail determina un'iniezione di gasolio a bassa pressione In un motore Diesel, il sistema di iniezione Common-rail è dotato di due circuiti del combustibile: uno a bassa ed uno ad alta pressione La spia luminosa della lubrificazione si accende quando la temperatura dell'olio supera i 100°C I fianchi interni degli pneumatici gemellati possono essere rivestiti in lega di alluminio, per poter resistere al reciproco sfregamento Dalla sigla riportata sul cerchio si può ricavarne il diametro di calettamento Il battistrada deve avere, per legge, uno spessore minimo degli intagli di 1,6 millimetri su almeno l'80% della sua superficie La ruota di scorta deve sempre essere tenuta ad una pressione di mezzo bar superiore a quella degli altri pneumatici Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, il modulatore di frenata in funzione del carico può essere a comando idraulico Negli impianti di frenatura ad aria compressa, l'autista che realizzi il collegamento pneumatico tra motrice e rimorchio deve indossare idonei guanti protettivi Gli elementi frenanti dei veicoli stradali possono essere del tipo a tamburo e ganasce dotate di guarnizione di attrito (ferodo) Il servosterzo diminuisce lo sforzo del conducente durante la sterzata Il servosterzo aiuta a mantenere la tenuta di strada in caso di brusco sgonfiamento di uno pneumatico Il simbolo mostrato in figura si trova sul comando del tergicristallo I parabrezza lesionati degli autoveicoli, anche se sono costituiti da vetro stratificato, devono comunque essere sostituito in caso di lesione Il conducente può fare anche importanti riparazioni al motore del veicolo purché sia in possesso almeno di diploma di perito meccanico È opportuno verificare periodicamente le condizioni delle cinghie di trasmissione Al trasportatore di merci pericolose ADR deve essere fornita la scheda di istruzioni scritte da parte dello speditore
figura 801 figura 60 figura 303 figura 127 figura 1 figura 699
40:00