Scheda 237
Il regolamento 561/2006/CE si applica al trasporto su strada di passeggeri effettuato con veicoli atti a trasportare più di nove persone compreso il conducente Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero deve essere pari al periodo di guida giornaliero Sul cronotachigrafo, i tempi di disponibilità sono convenzionalmente rappresentati dal simbolo in figura Il cronotachigrafo digitale è uno strumento di misura che registra le distanze, le velocità e i tempi di guida e di riposo del conducente Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica i tempi di guida Il segnale raffigurato, con pannello integrativo indicante 5 tonnellate, vieta ai veicoli che trasportano merci, di massa complessiva a pieno carico superiore a 5 tonnellate, di sorpassare veicoli a motore Il pannello raffigurato va messo dietro a tutti gli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate Un'autocisterna, anche se dotata di idonee attrezzature per lo svuotamento dei pozzi neri, non può essere classificata come mezzo d'opera Il pannello in figura è collocato posteriormente agli autoveicoli aventi lunghezza uguale o superiore a 7 metri Per circolare con un veicolo a motore in uno Stato non appartenente all'Unione europea occorre il certificato di assicurazione internazionale Il conducente, dopo un incidente stradale, qualora siano cadute dal veicolo delle sostanze viscide, deve rimanere sul posto per segnalare manualmente il pericolo ai veicoli che sopraggiungono Nel caso di ingombro della carreggiata per caduta accidentale del carico, il conducente deve provvedere a rimuovere il carico, se l'operazione risulta possibile Prima di effettuare il cambio ruota bisogna inserire il freno di stazionamento, ma non è necessario applicare i cunei ferma ruota se il veicolo è su strada piana Il rallentatore elettromagnetico è più leggero di quello idraulico La portata è pari alla somma delle masse massime ammesse sugli assi del veicolo Gli autobus e gli autocarri, a differenza degli altri veicoli, devono potersi inscrivere in una corona circolare larga 8,20 metri e di raggio interno pari 6,30 metri Per garantire una miglior visibilità diretta della strada è necessario pulire la parte interna del parabrezza con un panno leggermente cosparso di grasso siliconato Quando il riempimento di un'autocisterna è di circa il 50-60% della sua capienza, la stabilità del veicolo è maggiore perché il baricentro è più basso La frenatura di un rimorchio di massa fino a 3,5 t avviene, in genere, con un impianto frenante che sfrutta l'inerzia del rimorchio La frenatura di un rimorchio con freno continuo e automatico è anticipata rispetto a quella della motrice La cartuccia dei filtri del gasolio deve essere sostituita periodicamente In un motore Diesel, il sistema d'iniezione multijet riduce l'inquinamento acustico causato dal motore In un motore Diesel a iniezione diretta, il gasolio è iniettato direttamente nel cilindro L'iniezione del gasolio è tanto più anticipata quanto più veloce è la rotazione del motore Le masse centrifughe che innestano la frizione automatica non si spostano quando i giri del motore diminuiscono Generalmente, ad ogni cambio dell'olio è bene sostituire anche la cartuccia del relativo filtro In fase di aquaplaning il veicolo perde direzionalità Se il veicolo è in situazione di aquaplaning, la prima cosa da fare è aumentare la velocità L'indice di capacità di carico di uno pneumatico, può riportare anche il valore massimo ammesso nel caso di montaggio in gemello L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico non consente il corretto appoggio del battistrada sulla sede stradale Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il regolatore di pressione è dotato di una valvola di sicurezza Negli impianti di frenatura pneumatica, l'anticongelatore è necessario perché l'aria, quando è molto fredda, ha poca pressione Fanno parte del freno a disco i pistoncini, azionati da una pompa idraulica Gli ammortizzatori anteriori possono essere rimossi dal veicolo senza comprometterne il livello di sicurezza Il simbolo raffigurato indica il comando degli indicatori di direzione La sospensione a balestra è autolubrificante e non necessita di manutenzione È consentito montare sullo stesso asse pneumatici di tipo e disegno diverso, purché lo spessore del battistrada sia superiore a tre millimetri Il conducente deve azionare periodicamente l'estintore in luogo aperto, in modo da verificarne l'efficienza Prima di partire, il conducente deve eseguire il controllo dell'integrità e della pulizia dei catadiottri Se il destinatario è irreperibile ovvero si rifiuta o ritarda a chiedere la riconsegna delle cose trasportate, il conducente deve affidare le cose al magazzino pubblico più vicino
figura 804 figura 801 figura 60 figura 302 figura 303 figura 697
40:00