Scheda 283
Secondo il regolamento 561/2006/CE, per "disponibilità" si intende l'assenso del lavoratore a svolgere mansioni al di fuori del normale orario di lavoro Il regolamento 561/2006/CE prevede che il periodo di riposo settimanale regolare sia di almeno 30 ore In caso di rottura del cronotachigrafo digitale si deve provvedere alla sua riparazione nel più breve tempo possibile; è comunque consentito viaggiare con il dispositivo di controllo inefficiente per un periodo massimo di quindici giorni In caso di rottura del cronotachigrafo digitale si deve provvedere alla sua riparazione nel più breve tempo possibile; è comunque consentito viaggiare con il dispositivo di controllo inefficiente per un periodo massimo di sette giorni Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica "altri lavori" In presenza del segnale raffigurato, i veicoli per trasporto di merci, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, possono sorpassare gli autocaravan di massa complessiva a pieno carico inferiore a 3,5 tonnellate Il segnale raffigurato indica il divieto di proseguire diritto agli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate In presenza del segnale raffigurato un autocarro può sorpassare un autobus Il segnale raffigurato non impone divieti ai conducenti di autobus, anche se alla guida di veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate Il conducente professionale di un autocarro di massa oltre 3,5 tonnellate deve dimostrare, a richiesta degli agenti del traffico, di avere la qualificazione CQC in corso di validità Il traino di un veicolo in avaria è vietato in autostrada, salvo che il traino venga eseguito da veicolo autorizzato al soccorso stradale In caso di incidente in galleria occorre avvertire con brevi colpi di clacson gli altri automobilisti Il cambio di una ruota di un autocarro o di un autobus, qualora il veicolo ingombri anche solo parzialmente la carreggiata, deve essere segnalato ai veicoli che sopraggiungono con il segnale mobile di pericolo Ogni veicolo a motore, o complesso di veicoli, compreso il relativo carico, deve potersi inserire in una corona circolare di raggio esterno 12,50 metri e raggio interno 5,30 metri Il rallentatore idraulico è di più agevole montaggio rispetto a quello elettromagnetico Un rimorchio non deve mai avere lunghezza maggiore del 60% di quella della motrice La visibilità indiretta attraverso specchi o telecamere è efficace solo se gli stessi sono orientati correttamente La categoria internazionale N comprende veicoli a motore destinati al trasporto di cose, aventi almeno quattro ruote Nei giunti di accoppiamento dei tubi che portano aria al rimorchio, il colore rosso identifica il tubo moderabile Il servodeviatore modulato simula l'avaria del tubo automatico, quando invece si è verificata l'avaria del tubo moderabile Tutti i motori a combustione interna sono dotati di iniettori Per evitare lo slittamento in fase di partenza, la frizione può essere sostituita da un collegamento a ingranaggi Il Common-rail è un dispositivo che permette l'iniezione del gasolio nei cilindri ad altissima pressione Un veicolo dotato di frizione automatica ha sempre una portata minore di un veicolo a frizione comandata dal conducente La frizione a comando pneumo-idraulico non è idonea all'uso sui veicoli industriali L'olio lubrificante del cambio e del differenziale devono essere sostituiti ad ogni cambio di olio del motore Prima della sostituzione di una ruota occorre calzare i cunei per il fermo sotto altre ruote del veicolo L'indice di capacità di carico di uno pneumatico è un numero di due o tre cifre seguito dalle lettere KG, riportato sul fianco della copertura Se si deve sostituire una ruota occorre posizionare il veicolo in sicurezza, possibilmente fuori della carreggiata e azionare il freno di stazionamento L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico peggiora il confort di marcia Gli impianti di frenatura pneumoidraulici, detti anche freni misti, funzionano con una miscela di aria e olio preparata dal distributore duplex Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, l'essiccatore deve essere messo in funzione manualmente dal conducente Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, il distributore duplex serve, tra l'altro, a regolare la pressione dell'aria inviata agli elementi frenanti Si definisce sottosterzante quel veicolo che tende a stringere la curva Un veicolo è sottosterzante se tende a curvare meno di quanto il conducente vorrebbe, sulla base della traiettoria impostata L'ammortizzatore ha la funzione di smorzare le oscillazioni delle molle delle sospensioni Nel periodo invernale, è opportuno aggiungere liquido antigelo all'olio del differenziale e del cambio per evitare rischi di congelamento Il conducente deve effettuare verifiche di efficienza del veicolo prima della partenza solo se il veicolo è stato immatricolato da più di due anni Per mantenere il veicolo in buone condizioni occorre controllare la pressione di gonfiaggio solo in occasione di giornate molto calde Nel trasporto di talune derrate surgelate e congelate con furgone ATP, durante alcune operazioni di breve durata, è ammesso un innalzamento della temperatura sulla superficie del prodotto in una parte del carico di al massimo 3 gradi centigradi
figura 803 figura 60 figura 169 figura 83 figura 60
40:00