Scheda 30
Il regolamento 561/2006/CE si applica al trasporto su strada di passeggeri effettuato con taxi o autobus È soggetto a sanzione amministrativa il conducente che supera i periodi di guida prescritti Il conducente di un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, alla partenza, deve scrivere nome e cognome sul foglio di registrazione che utilizzerà In caso di rottura del cronotachigrafo digitale si deve provvedere alla sua riparazione nel più breve tempo possibile; è comunque consentito viaggiare con il dispositivo di controllo inefficiente per un periodo massimo di quindici giorni La carta tachigrafica di controllo è a fondo blu ed è valida 5 anni Il segnale raffigurato, non consente ai conducenti di veicoli ad uso speciale di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, di sorpassare veicoli senza motore, anche se la manovra può compiersi entro la semicarreggiata In presenza del segnale raffigurato le autovetture devono sorpassare gli autocarri sulla corsia di destra Il numero in basso indicato sul pannello in figura segnala il tipo di merce pericolosa trasportata In presenza del segnale raffigurato, il conducente deve ricordarsi che, essendo alla guida di un veicolo ingombrante, dovrà evitare di incrociarsi con altri veicoli all'interno della strettoia Per rinnovare il certificato di formazione professionale ADR occorre seguire un corso di formazione, senza obbligo di sostenere un esame finale Il traino di un veicolo in avaria non deve essere necessariamente segnalato Durante le operazioni di traino in situazioni di emergenza, sia il veicolo trainante che quello trainato devono mantenere in funzione l'indicatore di direzione destro I martinetti idraulici in dotazione per la sostituzione di una ruota su un mezzo pesante, possono sollevare fino a 20 tonnellate Sono considerati trasporti in condizioni di eccezionalità, tutti i trasporti di materie esplosive Il limitatore di velocità deve essere montato su tutti gli autobus di massa superiore a 5 tonnellate Sono esentati dall'obbligo del montaggio del dispositivo limitatore di velocità gli autobus urbani A bordo di un autotreno, durante le svolte a destra nei centri urbani, è fondamentale controllare attraverso gli specchi che il rimorchio non vada a urtare ciclisti o ciclomotoristi presenti nelle vicinanze Quando il riempimento di un'autocisterna è di circa il 50-60% della sua capienza, la stabilità del veicolo è maggiore perché il baricentro è più basso Il modulatore di pressione in funzione del carico controlla, generalmente, l'intensità della forza frenante applicata agli assi posteriori della motrice Il servoautodistributore non è in genere montato sui rimorchi di massa limitata Tutti i fusibili vanno sostituiti ogni volta che si effettua la revisione periodica del veicolo Il cambio permette di trasmettere alle ruote una forza variabile a seconda della marcia innestata La regolazione elettronica dell'iniezione è applicabile solo ai motori a scoppio perché il gasolio è troppo lento ad incendiarsi Il pedale della frizione può comandare il cuscinetto reggispinta con dispositivi di tipo a vite senza fine Durante la marcia del veicolo la frizione è staccata dal volano L'accensione della spia dell'olio sul cruscotto del veicolo, segnala che si è rabboccato l'olio con uno di tipo diverso da quello precedentemente utilizzato Il fenomeno dell'aquaplaning è favorito dall'eccessiva pressione di gonfiaggio degli pneumatici I fianchi di uno pneumatico devono essere molto rigidi In uno pneumatico marcato "315/80 R 22,5 152/148 M", i valori 152/148 rappresentano l'indice di carico rispettivamente per ruota gemellata e per ruota singola Sui cosiddetti pneumatici invernali non è possibile montare le catene Il modulatore di frenata in funzione del carico non può essere montato su veicoli dotati di ABS Il freno di stazionamento dei veicoli dotati di freni pneumatici, può essere azionato solo da un pedale Negli impianti di frenatura ad aria compressa, l'essiccatore serve a impedire che il compressore aspiri aria troppo umida Il simbolo raffigurato indica il comando degli indicatori di direzione Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia a luce lampeggiante rossa L'accensione della spia indicata in figura può essere causata dalla mancanza dell'olio del cambio La legge stabilisce che le riparazioni all'impianto elettrico non rientrano tra le attività di autoriparazione da eseguire solo presso officine autorizzate Le riparazioni degli organi del motore quali: distribuzione, impianto di iniezione o di alimentazione, salvo la sostituzione dei filtri a cartuccia, devono essere effettuati in officina autorizzata e da personale qualificato L'instabilità di marcia del veicolo può dipendere dall'impianto di navigazione malfunzionante Il conducente è responsabile, anche se in alcuni casi lo può essere in concorso con altri soggetti, in caso di violazioni ai periodi di guida e di riposo previsti dalle specifiche norme
figura 60 figura 83 figura 303 figura 45 figura 697 figura 703 figura 704
40:00
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy