Scheda 481
Il regolamento 561/2006/CE prevede che il periodo di riposo settimanale ridotto abbia una durata minima di 24 ore ininterrotte È soggetto a sanzione amministrativa il conducente che non osserva i periodi di riposo minimi La carta tachigrafica del conducente è rilasciata dagli uffici del lavoro Il cronotachigrafo digitale può essere revisionato da qualunque officina idoneamente attrezzata Il conducente che viaggia su un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, prima dell'inizio del viaggio, deve compilare il foglio di registrazione indicando: nome e cognome del conducente, luogo e la data di partenza, targa del veicolo e lettura del contachilometri Il segnale raffigurato obbliga tutti i veicoli a proseguire diritto Il segnale raffigurato vieta ai veicoli per trasporto specifico, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate e non adibiti al trasporto di persone, di sorpassare veicoli a motore I veicoli eccezionali che eccedono in larghezza i limiti di sagoma devono essere segnalati con due pannelli quadrati retroriflettenti a fondo giallo, fissati su entrambe le fiancate del veicolo, recanti la scritta in nero "TRASPORTO ECCEZIONALE" In presenza del segnale raffigurato, il conducente di un'autogru, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, può sorpassare un motociclo La carta tachigrafica del conducente non ha scadenza In caso di incidente in galleria occorre invertire la marcia e sgomberare il luogo dell'incidente Chiunque non abbia potuto evitare la caduta di materie viscide, deve deviare il traffico in attesa che l'ente proprietario della strada intervenga per ripristinare le condizioni ottimali Prima di effettuare il cambio di una ruota su un mezzo pesante, inserire il freno di stazionamento e applicare i cunei alle altre ruote per evitare spostamenti accidentali del veicolo Il rallentatore idraulico necessita di uno scambiatore di calore per evitare surriscaldamenti Il comando del rallentatore idraulico può essere sul volante La fascia d'ingombro non deve essere superiore alla larghezza del veicolo con il suo carico In un veicolo pesante, lo specchio retrovisore esterno deve essere chiuso quando si circola in autostrada In un veicolo da trasporto, la posizione del baricentro dipende dalla natura e dalla disposizione del carico Il servodeviatore modulato è montato sulla motrice Nell'impianto di frenatura pneumatico, il distributore duplex garantisce la frenatura del rimorchio in caso di guasto della condotta dell'automatico Per mantenere efficiente la frizione è necessario sostituire l'olio dell'impianto frenante In genere, i veicoli pesanti sono a trazione anteriore Se il motorino di avviamento non funziona, ciò può dipendere dal fatto che la batteria è scarica Periodicamente è necessario allentare le molle dello spingidisco della frizione Il motore a gas metano è un motore a combustione interna Il livello dell'olio lubrificante del motore si controlla grazie a un manometro installato sul cruscotto del veicolo L'indice di capacità di carico di uno pneumatico, può essere un numero del tipo "15400" Due ruote che montano cerchi diversi possono avere la stessa circonferenza di rotolamento Una spia rossa posta sul cruscotto avverte l'autista quando lo pneumatico deve essere sostituito Sul fianco dello pneumatico si può trovare la sigla MCTC se è stato omologato in Italia Non esistono circuiti frenanti di tipo pneumoidraulico E' parte del freno a disco di un autoveicolo, una pinza che contiene gli elementi d'attrito e, tramite un sistema idraulico, permette di stringerli fortemente al disco durante la frenatura Gli impianti di frenatura di tipo pneumoidraulico non possono essere utilizzati su veicoli per trasporto persone per motivi di sicurezza L'efficienza degli organi di sospensione del veicolo si riflette sul confort dei passeggeri Il simbolo rappresentato in figura indica una temperatura del liquido di raffreddamento troppo bassa Quando la spia contraddistinta dal simbolo in figura è accesa, significa che non vi è sufficiente pressione nel circuito di lubrificazione del motore Per ridurre al massimo i problemi di manutenzione, il conducente deve avere uno stile di guida che limiti al massimo i consumi delle parti del veicolo soggette a usura Periodicamente deve essere controllato il livello dell'olio del servosterzo idraulico Per garantire la sicurezza della circolazione è necessario, fra l'altro, sostituire tutti i fusibili dell'impianto elettrico ogni volta che si effettua la revisione del veicolo Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo è indispensabile agire su sterzo, freni ed acceleratore con gradualità
figura 284 figura 60 figura 60 figura 704 figura 706
40:00