Scheda 169
L'impresa di trasporto non risponde delle violazioni al codice della strada commesse, durante il lavoro, dai conducenti alle proprie dipendenze cui abbia fornito istruzioni in contrasto con il regolamento 561/2006/CE, perché tale responsabilità è esclusivamente del conducente Il regolamento 561/2006/CE prevede disposizioni relative al tempo di riposo massimo per settimana Il cronotachigrafo digitale deve essere tarato entro quattro settimane dall'installazione Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica i tempi di guida Se durante la stessa giornata lavorativa il conducente utilizza due veicoli dotati di cronotachigrafo analogico, nella parte posteriore del foglio di registrazione dovrà indicare, tra l'altro, l'ora del cambio, la targa e la lettura del contachilometri del secondo veicolo In presenza del segnale raffigurato, i conducenti di veicoli pesanti che trasportano merci devono considerare che le deformazioni della strada, se affrontate ad alta velocità, possono provocare sbandamenti pericolosi Il numero in basso indicato sul pannello in figura segnala il tipo di merce pericolosa trasportata Il segnale raffigurato vige anche di notte Il segnale raffigurato consiglia agli autotreni e agli autoarticolati la direzione per non attraversare il centro abitato A bordo di un autoveicolo o complesso veicolare di massa superiore a 6 tonnellate che svolge un trasporto di cose in conto proprio, deve trovarsi l'originale della licenza al trasporto di cose in conto proprio relativa all'autoveicolo con cui si effettua il servizio In caso di incidente in galleria occorre scendere e posizionare i cunei sotto le ruote del proprio veicolo Nel caso di ingombro della carreggiata per caduta accidentale del carico, il conducente deve provvedere a rimuovere il carico, se l'operazione risulta possibile Quando si sostituisce la ruota di un asse gemellato, bisogna assicurarsi che le ruote gemellate siano con i fianchi perfettamente a contatto tra di loro, così da ruotare in sincrono Ogni autoveicolo, esclusi autobus e i semirimorchi, deve avere lunghezza massima non superiore a 12 metri Il montaggio del limitatore di velocità può essere eseguito da qualsiasi officina meccanica Con l'azione del solo rallentatore non si può fermare il veicolo in una distanza ragionevole in ogni situazione di marcia Per garantire una miglior visibilità diretta della strada è necessario pulire la parte interna del parabrezza con un panno leggermente cosparso di grasso siliconato Il carico non può, di norma, sporgere lateralmente oltre 30 centimetri rispetto alle luci di posizione del veicolo Il modulatore di pressione in funzione del carico garantisce la progressività della frenata col variare del carico Il gancio a sfera è l'organo di traino tipico per rimorchi superiori alle 3,5 t di massa Il bioDiesel è una miscela di gasolio ordinario e olio vegetale combustibile, utilizzato nell'ottica di ridurre l'inquinamento atmosferico La coppia conica è inserita manualmente dall'autista grazie a un comando posto sul cruscotto Il peso delle batterie incide negativamente sulle prestazioni di un autoveicolo con motore elettrico Un motore ad accensione comandata non può essere del tipo a ciclo Otto (a scoppio) La frizione a dischi multipli può essere a secco oppure a bagno d'acqua Il radiatore è uno scambiatore di calore acqua-aria Causa di consumo irregolare di uno pneumatico è la cattiva registrazione degli organi di direzione Generalmente, uno pneumatico dotato di camera d'aria forato si affloscia più lentamente di uno pneumatico con lo stesso tipo di foratura, ma di tipo tubeless Sui fianchi dello pneumatico sono presenti piccoli intagli che migliorano lo smaltimento dell'acqua in caso di forti temporali I fianchi di uno pneumatico sono costituiti principalmente da gomma e tele I sistemi di frenatura pneumatica di servizio e di soccorso dei veicoli pesanti prevedono almeno due serbatoi per l'aria compressa, un distributore duplex e una sezione di tubazioni indipendenti per ciascuno dei due assi L'impianto di frenatura pneumoidraulico è sempre munito di un serbatoio ad azoto compresso per imprimere maggior potenza frenante all'impianto Un autocarro pesante non può avere i freni pneumoidraulici perché troppo elastici La spia del mancato agganciamento della cintura di sicurezza è di colore rosso Per il simbolo rappresentato in figura non è prevista una spia luminosa L'indicazione di un eccesso di pressione dell'aria nei serbatoi dell'impianto frenante, può essere causata da difettoso funzionamento della valvola di protezione dei serbatoi L'eccessiva pressione di gonfiaggio degli pneumatici provoca una maggiore rigidità di marcia, con minor confort per i passeggeri Il conducente deve effettuare verifiche di efficienza del veicolo prima della partenza solo se il veicolo è stato immatricolato da più di due anni Prima di partire, il conducente deve eseguire il controllo della presenza e dell'integrità di tutte le dotazioni di sicurezza previste per la circolazione del suo veicolo Il conducente è responsabile, anche se in alcuni casi lo può essere in concorso con altri soggetti, in caso di sovraccarico durante il trasporto
figura 801 figura 1 figura 303 figura 77 figura 250 figura 699
40:00