Scheda 181
L'impresa di trasporto può decurtare lo stipendio al conducente che si rifiuti di guidare per più di 10 ore al giorno Il regolamento 561/2006/CE prevede che il periodo di riposo settimanale regolare sia di almeno 30 ore Le carte tachigrafiche sono di cinque tipi I veicoli di proprietà delle forze armate e dei vigili del fuoco devono essere dotati di cronotachigrafo Il conducente che viaggia su un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, prima dell'inizio del viaggio, deve compilare il foglio di registrazione indicando: nome e cognome del conducente, luogo e la data di partenza, targa del veicolo e lettura del contachilometri In presenza del segnale raffigurato, i conducenti di veicoli pesanti che trasportano merci devono adeguare la velocità alle condizioni della strada e del carico trasportato Il segnale raffigurato deve essere rispettato anche dai conducenti di complessi di veicoli In presenza del segnale raffigurato, i conducenti di veicoli pesanti che viaggiano a pieno carico devono ridurre sensibilmente la velocità per evitare eccessive sollecitazioni agli organi di sospensione In presenza del segnale raffigurato, il conducente di un'autobetoniera, di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, può sorpassare un'autovettura Un conducente extra-comunitario impegnato in un trasporto di merci in conto terzi tra Paesi UE o di cabotaggio stradale deve essere munito di attestato del conducente in originale In caso di incidente in galleria occorre scendere e posizionare i cunei sotto le ruote del proprio veicolo Nel caso ci si imbatta in un incidente in galleria che blocca o rallenta molto la marcia, occorre attivare la segnalazione luminosa di pericolo È possibile posizionare il martinetto idraulico in qualunque parte del veicolo Nel caso di un mezzo d'opera, la massa complessiva a pieno carico di un complesso di veicoli a 5 o più assi per trasporto di calcestruzzo in betoniera non può superare le 64 tonnellate Il montaggio del limitatore di velocità è obbligatorio solo per gli autobus Il dispositivo limitatore di velocità blocca il pedale dell'acceleratore Per garantire una miglior visibilità diretta della strada è necessario accendere le luci interne del veicolo in ogni condizione di scarsa visibilità La forma di una cisterna non ha nessuna influenza sulla stabilità del veicolo, salvo quando trasporta sostanze in polvere Un rimorchio con freno ad inerzia non può superare i 3.500 chilogrammi di massa complessiva Il modulatore di pressione in funzione del carico, limita la possibilità che le ruote dell'assale cui è applicato si blocchino in caso di frenata a veicolo scarico Il cambio di un veicolo pesante ha in genere più marce di quello di una autovettura Il differenziale consente di mantenere una trazione ottimale del veicolo anche su terreni con scarsa aderenza La frizione permette di effettuare una partenza graduale con un veicolo carico di merce Nel motore Diesel ad iniezione diretta il gasolio viene prima iniettato nella precamera di combustione La frizione può essere ad attrito meccanico, idraulica, elettroidraulica o elettromagnetica Uno degli scopi dell'impianto di lubrificazione di un motore è quello di ridurre l'usura degli organi in movimento all'interno del motore In caso di lunghi viaggi è opportuno controllare periodicamente la temperatura del battistrada Il battistrada deve avere, per legge, uno spessore minimo degli intagli di 2,5 millimetri su tutta la sua superficie La sigla TWI posta sul fianco dello pneumatico indica che si tratta di uno pneumatico da usare in gemello La corretta pressione di gonfiaggio degli pneumatici è fondamentale solo a veicolo a pieno carico Il compressore di un impianto di frenatura, ha il compito di inviare continuamente aria compressa nei serbatoi Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, se si verifica una perdita di aria in una sezione dell'impianto di frenatura, le altre sezioni possono funzionare regolarmente; tale struttura costituisce il "freno di soccorso" L'essiccatore o l'anticongelatore di cui sono dotati gli impianti di frenatura ad aria compressa, evitano che si formino particelle di ghiaccio nelle valvole Il fumo nero allo scarico indica presenza d'olio nella combustione Se si rompe una sospensione a balestra, per circolare in sicurezza è sufficiente gonfiare gli pneumatici del relativo asse di 0,5 bar oltre il valore normale Il simbolo raffigurato è posto sul comando di accensione dei proiettori anabbaglianti Per garantire la sicurezza della circolazione è necessario, fra l'altro, assicurarsi della pulizia ed efficienza degli specchi retrovisori interni ed esterni Su un veicolo di massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate, ai fini della sicurezza, occorre utilizzare i cunei fermaruota anche durante le operazioni di smontaggio e rimontaggio di una ruota Scopo della manutenzione ordinaria è anche quello di ottenere sgravi fiscali Al trasportatore di merci pericolose deve essere fornita la scheda con le "istruzioni scritte" da parte del destinatario delle merci
figura 1 figura 77 figura 1 figura 60 figura 695
40:00