Scheda 183
Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di guida giornaliero può essere esteso a dodici ore, purché intervallato da almeno tre interruzioni di guida di quarantacinque minuti Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero è un periodo durante il quale il conducente non può disporre liberamente del proprio tempo I conducenti che effettuano trasporti internazionali possono ottenere il rilascio di due carte tachigrafiche Il cronotachigrafo digitale non deve essere revisionato, di norma, ogni due anni Su veicoli dotati di cronotachigrafo analogico, non è necessario utilizzare fogli di registrazione di tipo omologato Il segnale raffigurato, con pannello integrativo indicante 5 tonnellate, vieta ai veicoli che trasportano merci, di massa complessiva a pieno carico superiore a 5 tonnellate, di sorpassare veicoli a motore Il pannello a sfondo verde con impressa in nero la lettera "d" può essere posto su veicoli, di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate, che trasportano latte fresco I veicoli che trasportano merci pericolose, qualora trasportino più materie pericolose in compartimenti distinti di una stessa cisterna, devono avere posteriormente più pannelli arancioni retroriflettenti indicanti, ciascuno, le singole materie trasportate (esempio in figura) In presenza del segnale raffigurato un autotreno di massa pari a 44 tonnellate può sorpassare un'autovettura Su ogni veicolo di massa superiore a sei tonnellate e portata superiore a 3,5 tonnellate impegnato in un trasporto intracomunitario o di cabotaggio stradale deve essere presente l'originale della licenza comunitaria Durante le operazioni di presegnalazione con il segnale mobile di pericolo, è facoltativo l'uso del giubbotto o delle bretelle retroriflettenti ad alta visibilità Nel caso di ingombro della carreggiata per caduta accidentale del carico, il conducente deve evitare di spostarlo per consentire la ricostruzione corretta dell'accaduto Quando si monta la ruota di scorta non bisogna serrare i dadi a fondo, per non danneggiarne il filetto L'altezza massima dei veicoli attrezzati con carrozzeria per il trasporto specifico di animali vivi non deve superare 5,30 metri Per poter svolgere un trasporto in condizioni di eccezionalità, di norma, non è necessaria una specifica autorizzazione alla circolazione rilasciata dall'ente proprietario o concessionario della strada, ma è sufficiente una autocertificazione dello speditore che il carico è stato correttamente caricato e fissato La carreggiata di un veicolo è la distanza fra un parafango e l'altro dello stesso asse Il campo di visibilità in un autoveicolo può essere limitato, tra l'altro, dalla cattiva disposizione del carico Imboccando una forte salita, il liquido contenuto in una cisterna tende a spostarsi in avanti, spingendo il veicolo nella direzione di marcia Dal servodeviatore modulato partono i tubi automatico e moderabile L'agganciamento fra motrice e rimorchio avviene tramite ralla e perno Le fasi di funzionamento di un motore a quattro tempi sono: aspirazione, compressione, scoppio (o combustione) e scarico La regolazione elettronica dell'iniezione è applicabile solo ai motori a scoppio perché il gasolio è troppo lento ad incendiarsi Fa parte degli organi di trasmissione del moto il sistema satellitare GPS Se lo stesso fusibile brucia spesso è bene sostituirlo con un cavallotto di filo elettrico Il pedale della frizione può comandare il cuscinetto reggispinta con dispositivi di tipo idraulico Il circuito di raffreddamento è costituito in modo tale da portare l'acqua del circuito a una temperatura che può anche essere più alta di 100°C La ruota di scorta fa parte dei dispositivi obbligatori di un autoveicolo Il disegno del battistrada dello pneumatico è annotato sulla carta di circolazione del veicolo La pressione di gonfiaggio di uno pneumatico si esprime generalmente in atmosfere Sui veicoli pesanti è obbligatoria la rotazione degli pneumatici al massimo ogni 20000 km Come sui treni, anche su tutti gli autobus è obbligatorio un freno di emergenza a disposizione dei viaggiatori Il modulatore di frenata in funzione del carico non può essere montato su veicoli dotati di ABS E' parte del freno a tamburo, un'asta con puntale a cuneo che, spinta da una membrana, permette di schiacciare le ganasce contro i tamburi generando attrito Il simbolo raffigurato indica il comando per azionare la segnalazione luminosa di pericolo Occorre controllare periodicamente la pressione degli ammortizzatori Il servosterzo funziona male nelle lunghe discese con tornanti stretti e ripetuti È opportuno verificare periodicamente il corretto serraggio dei morsetti dei due poli della batteria Per mantenere il veicolo in buone condizioni, occorre controllare periodicamente la pressione di gonfiaggio degli pneumatici Ad ogni rifornimento di carburante è buona regola controllare il livello dell'olio Nel contratto di trasporto di merci, per avaria s'intende un'alterazione delle qualità (interne ed esterne) della merce, tale da comportare una diminuzione di valore
figura 60 figura 303 figura 83 figura 698
40:00