Scheda 288
Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di guida giornaliero, di norma, non deve superare le nove ore Il regolamento 561/2006/CE si applica ad alcuni trasporti su strada effettuati all'interno dell'Unione Europea Se durante la stessa giornata lavorativa il conducente utilizza due veicoli dotati di cronotachigrafo analogico, egli deve compilare due fogli di registrazione Il cronotachigrafo è obbligatorio per veicoli per trasporto di passeggeri con più di 9 posti compreso quello del conducente che effettuano servizi regolari di linea su percorsi superiori a 50 km Il cronotachigrafo digitale emette un segnale acustico che avverte se il veicolo viene utilizzato senza che la carta tachigrafica del conducente sia stata inserita Il segnale raffigurato preannuncia un parcheggio per autocarri ed autotreni Il segnale raffigurato vieta il transito ad autotreni ed autoarticolati In presenza del segnale raffigurato, se si è alla guida di una autocisterna scarica e la pendenza è elevata, prima di affrontare la discesa è bene riempire la cisterna con acqua fino a metà serbatoio per stabilizzare il veicolo Il segnale raffigurato deve essere rispettato solo dai conducenti di veicoli adibiti al trasporto di cose L'autorizzazione CEMT per trasporti merci in conto terzi, non liberalizzati, svolti al di fuori dell'ambito UE o SEE, deve trovarsi in originale a bordo del veicolo durante il trasporto In caso di incidente stradale con soli danni alle cose, il conducente ha l'obbligo di fermarsi e fornire le proprie generalità In caso di ingombro della carreggiata per avaria del veicolo, il conducente non è tenuto a spostarlo in attesa dei soccorsi, se il traffico sulla strada è scarso Una volta montata la ruota di scorta su un autocarro o un autobus, dopo pochi chilometri di percorrenza, è necessario serrare nuovamente i dadi per essere sicuri del fissaggio Gli autobus e gli autocarri, a differenza degli altri veicoli, devono potersi inscrivere in una corona circolare larga 8,20 metri e di raggio interno pari 6,30 metri Nel caso di un mezzo d'opera, la massa complessiva a pieno carico di un veicolo isolato a 2 assi non può superare le 20 tonnellate Sulla copia del certificato di installazione del limitatore di velocità devono risultare, tra l'altro, il numero e la data di redazione del certificato Per una corretta regolazione degli specchi retrovisori dei mezzi pesanti occorre considerare le condizioni atmosferiche, in particolar modo il vento Per caricare o scaricare legname in tronchi di lunghezza superiore ai 7 metri, occorre la presenza a terra di una Guardia Forestale Il valore dell'avanzamento ralla non è annotato sulla carta di circolazione La ralla del trattore è dotata di ganascia e leva di blocco per garantire il bloccaggio del perno del semirimorchio anche sotto sforzo Il motore Diesel è in genere munito di una candeletta di preriscaldamento posta vicino alla presa d'aria La sigla GPL identifica il gas di petrolio liquefatto Gli iniettori ricevono il combustibile da una pompa a bassa pressione La sostituzione di un fusibile va fatta con la chiave del quadro inserita, in modo da vedere subito se si è operato correttamente A seguito della rottura della cinghia della distribuzione, il motore non viene più raffreddato adeguatamente Un indicatore di pressione ed una spia luminosa di colore rosso, posti sulla plancia portastrumenti, permettono di tenere sotto controllo lo stato dell'impianto di lubrificazione Quando si sostituisce una ruota, l'ordine di serraggio dei dadi è stabilito dalla casa costruttrice dello pneumatico Alla fine di un viaggio, uno pneumatico sgonfio ha il battistrada più caldo ai bordi I cosiddetti pneumatici invernali non prevedono la possibilità di chiodatura Lo pneumatico deve essere il più rigido possibile Il compressore dell'impianto di frenatura pneumatico è azionato dal motorino di avviamento dell'autocarro Negli impianti di frenatura ad aria compressa, la pressione dell'aria nei serbatoi dei freni viene mantenuta alla giusta pressione da un regolatore automatico di pressione La frenatura di servizio è ripartita su tutte le ruote del veicolo Il simbolo rappresentato in figura si accende sulla spia che indica un guasto all'impianto di alimentazione Le sospensioni ad acqua devono essere integrate con liquido antigelo durante la stagione fredda Sull'assale che monta ruote gemellate non è necessario montare ammortizzatori La legge stabilisce che la sostituzione del liquido di raffreddamento del motore non rientra nelle attività di autoriparazione da eseguire solo presso officine autorizzate Per ridurre al massimo i problemi di manutenzione, il conducente deve cambiare marcia il meno possibile Il servosterzo può essere disinserito dall'autista tramite apposita levetta che si trova vicino al volante Se necessario, il conducente deve arrestarsi per controllare e risistemare gli ammarraggi della merce trasportata
figura 151 figura 151 figura 17 figura 77 figura 703
40:00