Scheda 320
Il regolamento 561/2006/CE mira a migliorare le condizioni sociali dei lavoratori a cui si applica Secondo il regolamento 561/2006/CE, il "tempo di disponibilità" comprende il tempo di attesa sul posto di lavoro e la multipresenza Quando il veicolo viene impiegato in attività o servizi che esulano dal campo di applicazione della normativa sociale, il cronotachigrafo digitale si imposta automaticamente sulla modalità "OUT OF SCOPE" In caso di guasto del cronotachigrafo, se si sta effettuando un viaggio di durata superiore a sette giorni, il conducente deve provvedere alla riparazione del guasto nel corso del viaggio L'inserimento della carta tachigrafica del conducente nel cronotachigrafo digitale deve avvenire con la chiave d'accensione inserita e il veicolo fermo Il pannello in figura è collocato posteriormente agli autoveicoli adibiti a trasporti eccezionali di manufatti in calcestruzzo Il segnale raffigurato, integrato con apposito pannello, può vietare il transito contemporaneo di più veicoli Il segnale raffigurato vieta il transito ai veicoli aventi una massa effettiva superiore a quella indicata Il segnale raffigurato ha valore anche nei confronti degli autocarri che trasportano derrate alimentari Un conducente extra-comunitario impegnato in un trasporto di merci in conto terzi tra Paesi UE o di cabotaggio stradale deve essere munito di attestato del conducente in originale Il traino di un veicolo in avaria è vietato in autostrada, salvo che il traino venga eseguito da veicolo autorizzato al soccorso stradale In situazioni di emergenza, il collegamento di traino tra due veicoli può essere realizzato solo attraverso catena o barra rigida Il cambio di una ruota di un autocarro o di un autobus deve essere effettuato, se possibile, su una strada piana Salvo i veicoli ATP, ogni veicolo, compreso il suo carico, deve avere larghezza massima non superiore a 2,75 metri Il limitatore di velocità è un dispositivo che interviene sull'iniezione del combustibile Il limitatore di velocità deve essere inviolabile, cioè non deve essere possibile aumentare o spostare temporaneamente o permanentemente il livello della limitazione di velocità Il campo di visibilità in un autoveicolo può essere limitato, tra l'altro, dalla presenza dell'estintore Imboccando una forte discesa, il liquido contenuto in una cisterna tende a spostarsi in avanti, spingendo il veicolo nella direzione di marcia Il modulatore di pressione in funzione del carico non è montato sui rimorchi Sul timone è punzonato il numero del telaio del rimorchio In molti autocarri e autobus di media portata, il pedale della frizione agisce su un servocomando a funzionamento idraulico I filobus sono veicoli con motore elettrico, alimentati da una rete di distribuzione di elettricità installata sulla strada Il motore Diesel non è "autoregolante" per quanto riguarda il numero di giri al minuto Un veicolo ibrido è dotato di due motori: uno a scoppio ed uno a gas metano L'albero motore e l'albero di trasmissione sono due nomi diversi per definire lo stesso organo Se la temperatura del liquido di raffreddamento si alza troppo, l'unica soluzione efficace è quella di circolare a non più di 40 km/h Se il veicolo è in situazione di aquaplaning, la prima cosa da fare è sterzare a fondo in direzione del margine destro della carreggiata L'insufficiente pressione di gonfiaggio di uno pneumatico non consente il corretto appoggio del battistrada sulla sede stradale I difetti di convergenza delle ruote non influiscono sul consumo uniforme degli pneumatici La ruota è composta da disco e camera d'aria Negli impianti frenanti ad aria compressa, il conducente regola la pressione dell'aria della frenatura di servizio tramite un apposito "manettino" posto sul cruscotto Sui veicoli pesanti, il compressore dell'impianto di frenatura pneumatico o pneumoidraulico è alimentato da miscela al 4% di olio Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, la condotta moderabile del freno è sempre in pressione Il simbolo raffigurato segnala l'accensione delle luci di posizione Il servosterzo funziona male nelle lunghe discese con tornanti stretti e ripetuti La barra stabilizzatrice frena il coricamento dell'autoveicolo dovuto alla forza centrifuga in curva o a un dislivello stradale trasversale Per quanto concerne l'attività di autoriparazione, la regola generale è quella di avvalersi di apposite imprese iscritte nel registro delle officine abilitate a tali interventi Tutti i veicoli dotati di ruote gemellate hanno l'obbligo di essere dotati dei dispositivi antinebulizzazione dell'acqua presente sulla carreggiata in caso di pioggia Il conducente può fare anche importanti riparazioni al motore del veicolo purché sia in possesso almeno di diploma di perito meccanico Si può avere l'esonero della responsabilità del conducente per ritardo o non esecuzione del trasporto se lo stesso prova la sua estraneità al fatto o che non sia a lui imputabile l'evento che ha provocato l'inadempimento
figura 303 figura 78 figura 78 figura 78 figura 696
40:00