Scheda 571
Dopo un periodo di guida di quattro ore e mezza, il conducente deve osservare un periodo di riposo di almeno 50 minuti consecutivi Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di guida giornaliero può essere esteso fino a dieci ore, non più di due volte nell'arco della settimana Il cronotachigrafo digitale è uno strumento che memorizza dati relativi agli ultimi 5 anni Il conducente di un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico, prima di iniziare il viaggio, deve scrivere il luogo di partenza sul foglio di registrazione che utilizzerà Le carte tachigrafiche sono di quattro tipi: carta conducente, carta azienda, carta officina e carta controllo In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito ai veicoli che trasportano prodotti facilmente infiammabili, purché non esplosivi Il segnale raffigurato vieta il transito ai veicoli che trasportano merci pericolose In presenza del segnale raffigurato, i conducenti di veicoli pesanti che viaggiano a pieno carico devono ridurre sensibilmente la velocità per evitare eccessive sollecitazioni agli organi di sterzo I mezzi d'opera, quando viaggiano a pieno carico, devono rispettare il limite di velocità di 60 km/h quando circolano fuori dai centri abitati A bordo di un autoveicolo o complesso veicolare di massa superiore a 6 tonnellate e portata superiore a 3 tonnellate che svolge un trasporto di cose in conto proprio, deve trovarsi il documento con l'elencazione delle cose trasportate Nel caso di ingombro della carreggiata per avaria del veicolo o per caduta del carico, il conducente deve, tra l'altro, informare l'ente proprietario della strada o un organo di polizia Il conducente, dopo un incidente stradale, qualora siano cadute dal veicolo delle sostanze viscide, deve rimanere sul posto per segnalare manualmente il pericolo ai veicoli che sopraggiungono Una volta montata la ruota di scorta di un autocarro o di un autobus, non è consigliato fermarsi per controllare il serraggio dei dadi Il conducente alla guida di un mezzo pesante deve tenere presente che, generalmente, tali veicoli presentano sbalzi notevoli anteriormente, ma non posteriormente La specifica autorizzazione alla circolazione prevista per veicoli o trasporti eccezionali deve contenere le prescrizioni da seguire in caso di neve, ghiaccio, nebbia o scarsa visibilità Il rallentatore elettromagnetico è più pesante di quello idraulico In un veicolo pesante, lo specchio retrovisore esterno deve essere chiuso quando si circola in autostrada Nel caso del rimorchio o del semirimorchio, il carico può sporgere dalla parte posteriore di non più di 1 metro Il modulatore di pressione in funzione del carico non è in genere montato sui rimorchi di massa limitata Nei rimorchi dotati di freni pneumatici, in caso di rottura dei tubi di collegamento motrice-rimorchio si mette in funzione la frenatura automatica Il turbocompressore aumenta la potenza del motore, ma ne peggiora il rendimento Il metano non dà generalmente problemi nell'avviamento a freddo Tramite il contagiri posto sul cruscotto, è possibile conoscere il numero di giri delle ruote motrici Se la frizione è a dischi multipli può essere del tipo "a bagno d'olio" La sovralimentazione aumenta la densità dell'aria immessa nei cilindri Il ventilatore dell'impianto di raffreddamento serve ad accelerare il raffreddamento del liquido che passa dal radiatore Una ruota può essere squilibrata per effetto di depositi solidi quali ghiaietto incastrato, fango, catrame L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico non consente il corretto appoggio del battistrada sulla sede stradale I tipi di pneumatici utilizzabili sul veicolo sono indicati sulla carta di circolazione I cosiddetti pneumatici invernali sono più efficaci dei pneumatici ordinari, anche quando la strada non è innevata, se la temperatura dell'asfalto è inferiore a circa 7°C Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica o pneumoidraulica, in caso di perdita di pressione da una sezione dell'impianto ad aria compressa, il freno automatico blocca istantaneamente l'autoveicolo Il freno di stazionamento dei veicoli dotati di freni pneumatici, può essere azionato solo da un pedale E' parte del freno a tamburo un disco metallico attorno al quale si stringono le ganasce ricoperte di guarnizione di attrito (ferodo) Se si accende la spia del raffreddamento, occorre accelerare per giungere a destinazione prima che si esaurisca il liquido nel radiatore L'accensione della spia indicata in figura, può essere determinata dalla rottura della cinghia trapezoidale I veicoli con due assi anteriori sterzanti non sono mai né sovrasterzanti né sottosterzanti in curva Prima di partire, il conducente deve essere certo che il veicolo sia in regola con la revisione periodica Gli ammortizzatori scarichi possono provocare un anomalo consumo del battistrada Prima di partire, il conducente deve eseguire il controllo dell'integrità e della pulizia dei catadiottri Un carico di sabbia su un autocarro deve essere opportunamente bagnato per impedirne la dispersione durante il trasporto
figura 73 figura 72 figura 1 figura 705
40:00