Scheda 607
Secondo quanto stabilito dal regolamento 561/2006/CE, il periodo di riposo giornaliero regolare è di almeno nove ore I tempi definiti "altri lavori" sono considerati tempi di guida Il cronotachigrafo digitale non deve essere revisionato, di norma, ogni due anni Se durante la stessa giornata lavorativa il conducente utilizza due veicoli dotati di cronotachigrafo analogico, deve utilizzare lo stesso foglio di registrazione compilandolo anche nella parte posteriore In caso di smarrimento, danneggiamento o furto della carta tachigrafica è possibile guidare senza la carta per un periodo massimo di quindici giorni di calendario In presenza del segnale raffigurato è consentito il transito a tutti gli autosnodati per trasporto di persone Il segnale raffigurato non vale per gli autocarri di massa complessiva pari o superiore a 7 tonnellate Il segnale raffigurato indica agli autocarri la direzione per il centro cittadino Il segnale in figura vieta l'accesso agli autobus La carta tachigrafica contiene il numero di patente del conducente Dopo un incidente stradale, se il veicolo coinvolto crea pericolo o intralcio, deve essere portato al più presto fuori dalla carreggiata Nel caso di ingombro della carreggiata per caduta accidentale del carico, il conducente deve rendere sollecitamente libero il transito, per quanto nelle sue possibilità Prima di sollevare il veicolo per la sostituzione di una ruota è opportuno avere a portata di mano la ruota di scorta e gli attrezzi necessari, affinché il veicolo resti sollevato per il minor tempo possibile Il limitatore di velocità è un dispositivo che interviene sull'iniezione del combustibile Per sbalzo di un veicolo si intende la pendenza massima che esso può superare quando circola a vuoto Per interasse (passo) di un veicolo a due assi si intende la distanza fra il centro delle ruote di uno stesso asse Il campo di visibilità in un autoveicolo può essere limitato, tra l'altro, dai montanti della carrozzeria La forma di una cisterna non ha nessuna influenza sulla stabilità del veicolo, salvo quando trasporta sostanze in polvere Nell'impianto di frenatura pneumatico, il servodistributore a triplo comando, garantisce la frenatura di servizio, di soccorso e di stazionamento del rimorchio L'agganciamento fra trattore stradale e semirimorchio avviene tramite campana e timone Se gli iniettori di un motore gocciolano vanno avvitati meglio nelle loro sedi Il motore Diesel si differenzia dal motore a benzina perché non può funzionare senza candele a scintilla Se il veicolo è a trazione integrale, significa che tutte le ruote sono motrici In un motore Diesel, la pompa di iniezione in linea regola, fra l'altro, il momento opportuno per l'invio del gasolio agli iniettori La corrente generata dall'alternatore, per essere accumulata dalla batteria, deve venire raddrizzata, cioè trasformata in corrente continua L'accensione della spia dell'olio può essere causata dalle tubazioni dell'impianto di lubrificazione rotte o intasate I cosiddetti pneumatici invernali sono utili e più efficaci dei pneumatici ordinari solo se la strada è fortemente innevata L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico non influisce sul confort di marcia Alla fine di un viaggio, uno pneumatico sgonfio ha il battistrada più caldo ai bordi L'insufficiente pressione di gonfiaggio di uno pneumatico comporta una sua maggior usura al centro del battistrada Negli impianti di frenatura ad aria compressa, l'indicatore di pressione è integrato da una spia rossa che segnala la bassa pressione Nell'impianto di frenatura pneumatico, vi sono tanti essiccatori quanti sono i serbatoi dell'aria compressa Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il regolatore di pressione non è necessario se il veicolo è dotato di sospensioni pneumatiche La spia del dispositivo per sbrinare o disappannare il parabrezza è di colore rosso Gli organi di sospensione del veicolo servono a mantenere il più possibile costante il peso aderente delle singole ruote Gli ammortizzatori, se scarichi, non provvedono a smorzare correttamente le oscillazioni delle balestre Il dispositivo paraincastro, ove previsto, è situato solo nella parte posteriore del veicolo a protezione di eventuali tamponamenti Prima di partire, il conducente deve eseguire il controllo del corretto funzionamento di proiettori e degli indicatori di direzione I parabrezza lesionati degli autoveicoli con una lesione inferiore a dieci centimetri possono essere riparati con uno speciale nastro adesivo ad alta trasparenza Sui colli che contengono rifiuti pericolosi deve essere apposta un'etichetta inamovibile a fondo bianco recante le lettere "RP" di colore rosso
figura 77 figura 83 figura 250 figura 927
40:00