Scheda 656
Il regolamento 561/2006/CE mira ad aumentare il livello di sicurezza stradale Il regolamento 561/2006/CE stabilisce che il periodo massimo di guida settimanale è di quarantotto ore In caso di smarrimento, danneggiamento o furto della carta tachigrafica, il conducente ha tempo sette giorni per richiedere alla Motorizzazione Civile il blocco e la sostituzione della carta stessa In caso di viaggio effettuato con due autisti (multipresenza), i due conducenti possono scambiarsi la carta tachigrafica Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica "attività ricreative" Il segnale raffigurato vieta il transito ai veicoli a motore trainanti un rimorchio Il segnale raffigurato preannuncia un tratto di strada in cui è obbligatorio mettere le marce ridotte se il cambio di velocità ne è dotato Il segnale raffigurato deve essere rispettato anche dai conducenti di autobus Il pannello a sfondo verde con impressa in nero la lettera "d" può essere posto su veicoli, di massa complessiva a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate, che trasportano prodotti per uso medico A bordo di un autoveicolo o complesso veicolare di massa superiore a sei tonnellate e portata superiore a 3 tonnellate che svolge un trasporto di cose in conto proprio, deve trovarsi la fattura di acquisto delle cose trasportate Di notte, quando mancano o sono insufficienti le luci posteriori di posizione o di emergenza, è obbligatorio presegnalare il veicolo fermo con il segnale triangolare mobile di pericolo anche nei centri abitati Non si deve richiedere l'intervento dell'autorità quando un incidente ha provocato solamente un ferito Quando si sostituisce la ruota di un asse gemellato occorre assicurarsi di riposizionare il distanziale, se presente L'effetto frenante del motore a scoppio è, a parità di cilindrata, generalmente maggiore di quello del motore Diesel Nel caso di un mezzo d'opera, la massa complessiva a pieno carico di un veicolo isolato a 4 o più assi, con due assi anteriori direzionali, non può superare le 40 tonnellate Il montaggio del limitatore di velocità può essere eseguito da qualsiasi officina meccanica Per garantire una miglior visibilità diretta della strada, è necessario evitare di tenere accese le luci interne del veicolo nelle ore di buio, perché limitano l'adattamento dell'occhio alla visione notturna La categoria internazionale O4 comprende i rimorchi e i semirimorchi che possono essere utilizzati nella marcia fuoristrada Il sistema di aggancio dell'autotreno è caratterizzato dalla presenza di una ralla sulla motrice Perno del semirimorchio e piano della ralla del trattore devono essere sempre lucidi e non devono presentare tracce di grasso A differenza di quello a scoppio, il motore Diesel non necessita di filtro dell'aria In un motore Diesel, la pompa di iniezione in linea è dotata di un albero a camme Il GPL può avere un avviamento a freddo difficoltoso Nei mezzi pesanti la frizione viene comandata da un pedale, che aziona un servocomando che spesso utilizza aria compressa Nei motori Diesel, l'anticipo automatico attiva le candele di accensione del gasolio Una delle principali trasformazioni che subiscono gli olii lubrificanti durante l'uso è l'ossidazione Sui veicoli pesanti è obbligatoria la rotazione degli pneumatici al massimo ogni 20000 km Non si può circolare in autostrada con veicoli che montano pneumatici ricostruiti Sulla ruota interna di ruote montate in gemello, occorre in genere utilizzare una valvola di gonfiaggio dotata di apposita prolunga La squilibratura di una ruota può essere eliminata variando l'angolo di campanatura delle ruote del veicolo La frenatura di servizio degli autoveicoli deve essere di tipo "a impulsi" Negli autoveicoli dotati di frenatura pneumoidraulica, è bene effettuare periodicamente lo spurgo dell'acqua di condensa formatasi nei serbatoi per evitare il pericolo che si formi del ghiaccio Gli autoveicoli dotati di impianto frenante pneumoidraulico non possono essere atti al traino La spia dei proiettori fendinebbia è di colore rosso Gli inconvenienti negli organi dello sterzo possono dipendere dal non corretto accoppiamento degli ingranaggi della scatola guida Quando la spia contraddistinta dal simbolo in figura è accesa, significa che la batteria è completamente scarica Prima di partire, il conducente deve eseguire il controllo dell'integrità e della pulizia dei catadiottri Le principali operazioni di manutenzione ordinaria che devono essere effettuate sul veicolo sono tra l'altro indicate sul libretto di uso e manutenzione Per garantire la sicurezza della circolazione è necessario, fra l'altro, sostituire i catadiottri ogni volta che si effettua la revisione del veicolo Sui colli che contengono rifiuti pericolosi deve essere apposta un'etichetta inamovibile a fondo giallo, recante la lettera "R" stampata in colore nero
figura 800 figura 70 figura 6 figura 77 figura 705
40:00