Scheda 211
Il regolamento 561/2006/CE stabilisce che il periodo massimo di guida settimanale è di cinquantasei ore e che la guida non deve superare le novanta ore nell'arco di due settimane consecutive Il regolamento 561/2006/CE prevede disposizioni relative al tempo di riposo massimo per settimana La carta tachigrafica del conducente deve essere inserita nel cronotachigrafo del veicolo a partire dal momento in cui un conducente lo prende in consegna fino a quando non lo riconsegna In caso di smarrimento, danneggiamento o furto della carta tachigrafica, il conducente ha tempo sette giorni per richiedere alla Motorizzazione Civile il blocco e la sostituzione della carta stessa Il conducente che viaggia su un veicolo dotato di cronotachigrafo analogico deve compilare, prima della partenza, il foglio di registrazione In presenza del segnale raffigurato è consentito il traino di veicoli che trasportano prodotti facilmente infiammabili In presenza del segnale raffigurato, il conducente deve prestare attenzione a non avvicinarsi troppo alla banchina perché, essendo alla guida di un veicolo con baricentro alto, potrebbe rischiare di ribaltarsi In assenza di altri divieti, in presenza del segnale raffigurato, gli autobus, anche se di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, possono sorpassare veicoli sia senza motore che a motore Il pannello in figura deve essere applicato in ogni caso in cui il carico sporge posteriormente, anche se di poco L'autorizzazione CEMT per trasporti merci in conto terzi, non liberalizzati, svolti al di fuori dell'ambito UE o SEE, può essere quinquennale o decennale In caso di incidente in galleria occorre invertire la marcia e sgomberare il luogo dell'incidente Il conducente, dopo un incidente stradale, qualora siano cadute dal veicolo delle sostanze viscide, deve fermare tutti i veicoli che sopraggiungono e costringerli ad invertire la marcia Il martinetto idraulico va posizionato vicino alla ruota da sostituire ed è necessario farlo appoggiare al telaio per il corretto sollevamento del veicolo La massa in ordine di marcia cambia se il veicolo percorre una strada in forte pendenza Salvo eccezioni, ogni veicolo, compreso il suo carico, deve avere altezza massima non superiore a 5 metri Il limitatore di velocità può essere disattivato dal conducente quando circola su autostrade con 3 o più corsie per senso di marcia In un veicolo pesante, lo specchio d'accostamento permette di visualizzare la zona sottostante la portiera lato passeggero Il trasporto di materie in polvere con una cisterna è meno problematico rispetto al trasporto di sostanze liquide Nei rimorchi di massa limitata la disposizione del carico influisce sulla stabilità del veicolo trainante Gli organi di traino vanno ingrassati solo in occasione di revisione veicolo Nei cambi montati sui veicoli pesanti, lo splitter è una levetta posizionata sotto il pomello del cambio che consente di scegliere tra un gruppo di marce "veloci" e uno di "lente" Il cambio non ha mai più di 6 marce Se l'alternatore non funziona, per alcuni chilometri si possono collegare direttamente tra loro i due poli della batteria Un motore a combustione interna ha lo scopo di trasformare l'energia termica in energia meccanica Se il veicolo ha la frizione automatica, non è necessario provvedere alla manutenzione della frizione stessa Il ventilatore dell'impianto di raffreddamento viene spento nelle lunghe discese Lo pneumatico che presenti, a caldo, una pressione superiore a quella prevista a freddo, deve essere immediatamente sgonfiato L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico comporta una sua maggior usura ai bordi del battistrada In caso di lunghi viaggi è opportuno controllare periodicamente la temperatura del battistrada A parità di altre condizioni, il pericolo che si verifichi il fenomeno dell'aquaplaning aumenta con la diminuzione di profondità degli intagli del battistrada Occorre sempre controllare che la pressione nei serbatoi principali dell'impianto frenante pneumatico non scenda al di sotto del valore minimo previsto dalla casa costruttrice del veicolo Gli elementi frenanti dei veicoli, trasformano l'energia cinetica posseduta dal veicolo in calore da disperdere in atmosfera Nella frenatura pneumoidraulica sono presenti sia un circuito idraulico che uno pneumatico L'accensione della spia indicata in figura, può essere causata dalla rottura della cinghia trapezoidale L'inefficienza degli ammortizzatori aumenta l'affaticamento del conducente alla guida In genere, gli pneumatici anteriori sgonfi rendono il veicolo sovrasterzante La legge stabilisce che le riparazioni all'impianto di illuminazione non rientrano tra le attività di autoriparazione da eseguire solo presso officine autorizzate L'intasamento del filtro del combustibile comporta maggiori consumi L'individuazione immediata di un guasto da parte di un conducente può evitare un aggravamento dell'avaria Si può avere l'esonero della responsabilità del conducente per ritardo o non esecuzione del trasporto se lo stesso prova la sua estraneità al fatto o che non sia a lui imputabile l'evento che ha provocato l'inadempimento
figura 73 figura 23 figura 60 figura 302 figura 704
40:00