Scheda 212
Il regolamento 561/2006/CE prevede disposizioni relative al massimo tempo di guida consentito in una settimana Secondo il regolamento 561/2006/CE, il conducente, dopo quattro periodi di guida, deve effettuare un riposo di 48 ore consecutive In caso di rottura del cronotachigrafo digitale, il conducente deve compilare giornalmente il retro dello scontrino con i seguenti dati: nome e cognome, numero della patente, targa del veicolo, luogo di partenza e luogo di arrivo, chilometri percorsi, data e firma e deve trascrivere le ore di guida e di riposo Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica il soggetto "officina" Sul display del cronotachigrafo digitale, il simbolo in figura indica "tempo di riposo" Il segnale raffigurato fissa un limite massimo al numero di veicoli che possono transitare su un'opera d'arte (ad esempio su un viadotto) Il pannello raffigurato va messo dietro a tutti gli autocarri di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate In presenza del segnale raffigurato, i veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate che trasportano merci non possono sorpassarsi tra di loro Il segnale in figura indica che possono parcheggiare tutti i veicoli tranne gli autobus Per effettuare trasporti eccezionali occorre un'autorizzazione dell'ente proprietario della strada In caso di guasto meccanico al veicolo che lo blocchi in una galleria autostradale, occorre chiamare rapidamente il soccorso stradale Per effettuare le operazioni di presegnalazione con il segnale mobile di pericolo, è vietato al conducente scendere dal veicolo e camminare sulla strada senza indossare il giubbotto ad alta visibilità Quando si cambia una ruota, una volta messo il veicolo in sicurezza, è opportuno sollevarlo immediatamente con il martinetto idraulico e solo dopo prendere tutto l'occorrente per effettuare l'operazione Il freno motore funziona meglio quando il cambio è in folle Nel provvedimento di autorizzazione al trasporto in condizioni di eccezionalità possono essere imposti percorsi prestabiliti e un servizio di scorta tecnica Sulla copia del certificato di installazione del limitatore di velocità devono risultare, tra l'altro, il numero di telaio e di targa del veicolo su cui è montato In presenza di un rimorchio agganciato, lo stesso deve essere dotato di specchi esterni orientati verso la motrice Se il baricentro del veicolo è troppo alto, ovvero troppo spostato verso l'avanti o verso il retro, la sua stabilità di marcia è compromessa Il servoautodistributore non è in genere montato sui rimorchi di massa limitata Il modulatore di pressione in funzione del carico, in base alla distanza tra assale e telaio determinatasi in base al carico, modula la forza frenante da applicare all'asse stesso La sigla GPL identifica il gasolio con particolato limitato In caso di emergenza, negli elementi della batteria può essere aggiunto liquido antigelo Se un cilindro di un motore Diesel ha 4 valvole, generalmente sono tutte di aspirazione La frizione può essere del tipo a disco unico o a dischi multipli Con la frizione automatica, per ottenere la partenza del veicolo è sufficiente accelerare L'impianto di lubrificazione può essere del tipo a circolazione forzata oppure a circolazione naturale La sigla TWI posta sul fianco dello pneumatico indica che si tratta di uno pneumatico da usare in gemello Negli pneumatici tubeless, i talloni sono fondamentali per garantire la tenuta d'aria L'eccessiva pressione di gonfiaggio di uno pneumatico ne aumenta la flessibilità La sigla TWI, posta sul fianco dello pneumatico, si trova in corrispondenza della valvola di gonfiaggio Il regolatore di pressione di un impianto frenante pneumatico o pneumoidraulico ha il compito di inviare aria in pressione direttamente agli elementi frenanti In un impianto di frenatura pneumatico per veicoli molto pesanti, l'aria compressa viene sostituita con azoto compresso L'ABS permette di raddoppiare la forza frenante L'accensione della spia indicata in figura, può essere determinata dalla rottura della lampadina di un proiettore Il simbolo rappresentato si trova su una spia luminosa di colore rosso Il simbolo rappresentato in figura indica l'eccessiva temperatura del liquido di raffreddamento L'intasamento del filtro del combustibile comporta una maggior pressione di iniezione del gasolio L'instabilità di marcia del veicolo può dipendere dalle balestre o dalle molle elicoidali danneggiate Il volante di un veicolo si può sostituire con altro di diametro maggiore, quando si rileva eccessiva resistenza nella rotazione Nel contratto di trasporto di merci, per ritardo s'intende una diminuzione nel peso, nella misura o nel numero delle cose riconsegnate a destinazione rispetto alle merci consegnate al vettore per il trasporto
figura 803 figura 802 figura 57 figura 302 figura 60 figura 962 figura 705 figura 704 figura 704
40:00