Scheda 271
È soggetto a sanzione amministrativa il conducente che è sprovvisto o tiene in modo incompleto o alterato l'estratto del registro di servizio I periodi di tempo impiegati per la piccola manutenzione del veicolo sono considerati "altri lavori" Se il veicolo è dotato di cronotachigrafo digitale, i dati dell'attività lavorativa del conducente non possono essere trasferiti su altro dispositivo Il cronotachigrafo digitale è uno strumento che memorizza dati relativi agli ultimi 5 anni In caso di guasto del cronotachigrafo il conducente è obbligato ad effettuare le registrazioni manuali solamente se il viaggio è superiore a sette giorni Il segnale raffigurato consiglia a tutti i veicoli di seguire la direzione indicata dalla freccia In presenza del segnale raffigurato occorre moderare la velocità per non rischiare che le merci trasportate si spostino, compromettendo la stabilità di marcia In presenza del segnale raffigurato, i conducenti di veicoli pesanti che trasportano merci devono adeguare la velocità alle condizioni della strada e del carico trasportato Il segnale raffigurato preannuncia una zona soggetta ad allagamento Per effettuare trasporti eccezionali occorre un'autorizzazione dell'ente proprietario della strada In caso di guasto meccanico al veicolo che lo blocchi in una galleria autostradale, occorre attendere l'arrivo del proprio meccanico di fiducia In caso di incidente stradale con soli danni alle cose, il conducente non ha l'obbligo di fermarsi e fornire le proprie generalità Prima di sollevare il veicolo per la sostituzione di una ruota è opportuno avere a portata di mano la ruota di scorta e gli attrezzi necessari, affinché il veicolo resti sollevato per il minor tempo possibile Il freno motore funziona meglio quando il cambio è in folle Attivando il rallentatore elettromagnetico, viene generato un potente campo magnetico che si oppone alla rotazione del rotore e quindi dell'albero di trasmissione Il limitatore di velocità è un dispositivo la cui funzione è quella di regolare l'alimentazione di combustibile al motore, al fine di limitare la velocità del veicolo ad un valore stabilito A bordo di un autotreno o di un autoarticolato deve essere montata una telecamera che mostri all'autista il retro del rimorchio se il complesso veicolare è più lungo di 15,50 metri Quando si scarica un veicolo con cassone ribaltabile pieno di sabbia o materiale simile, è bene farlo con rapidità e senza mai arrestarsi fino al fine corsa del pistone sollevatore, per evitare che il materiale si blocchi e si debba così scaricarlo a mano Il servoautodistributore garantisce la frenatura istantanea ed automatica del rimorchio in caso di sganciamento accidentale Il modulatore di pressione in funzione del carico è messo in funzione dal conducente prima della partenza Un veicolo ibrido può essere dotato di un motore Diesel Il motore Diesel si differenzia dal motore a benzina poiché, nella fase di aspirazione, non aspira solo aria Il motore Diesel è alimentato solo per iniezione L'autoregolatore del numero di giri del motore Diesel impedisce che, in fase di accelerazione, il numero di giri salga ad un valore pericoloso per l'integrità del motore La sostituzione di un fusibile va fatta con la chiave del quadro inserita, in modo da vedere subito se si è operato correttamente L'impianto di lubrificazione interessa gli organi meccanici di un motore a scoppio o Diesel Dalla sigla riportata sul cerchio si può ricavarne l'anno di scadenza dello pneumatico L'indice di velocità di uno pneumatico indica la sua velocità minima di impiego La pressione di gonfiaggio di uno pneumatico è un dato che è generalmente riportato sul fianco degli pneumatici E' sconsigliabile utilizzare le catene su tratti di strada non innevati Nell'essiccatore di un impianto frenante pneumatico, una volta "asciugata" l'aria, vengono aggiunte piccole particelle di lubrificante per oliare le valvole del circuito dell'aria compressa Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il regolatore di pressione permette di evitare sovrappressioni nell'impianto Occorre sempre controllare che la pressione nei serbatoi principali dell'impianto frenante pneumatico non scenda al di sotto del valore minimo previsto dalla casa costruttrice del veicolo Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore verde Il simbolo rappresentato in figura si trova su una spia luminosa di colore rosso Se si accende la spia della lubrificazione, significa che bisogna cambiare il filtro dell'olio entro mille chilometri Per garantire la sicurezza della circolazione è necessario, fra l'altro, sostituire i catadiottri ogni volta che si effettua la revisione del veicolo Il conducente deve fermarsi ogni centocinquanta chilometri percorsi, o ogni due ore di viaggio, per verificare lo stato di pressione degli pneumatici Il conducente deve provvedere personalmente alla sostituzione delle pastiglie dei freni quando ritiene che siano eccessivamente consumate La sigla ATP si riferisce all'autorizzazione al trasporto di prodotti petroliferi
figura 284 figura 6 figura 1 figura 74 figura 703 figura 707
40:00