Scheda 444
L'impresa di trasporto non è responsabile per le violazioni alla normativa in materia di tempi di guida e di riposo commesse, durante il lavoro, dai conducenti alle proprie dipendenze quando sono all'estero Il regolamento 561/2006/CE prevede che il periodo di riposo settimanale regolare sia di almeno 30 ore La carta tachigrafica del conducente ha validità amministrativa di tre anni Su veicoli dotati di cronotachigrafo analogico, non è necessario utilizzare fogli di registrazione di tipo omologato La carta tachigrafica dell'officina ha validità amministrativa di un anno In presenza del segnale raffigurato, se si è alla guida di una autocisterna carica, è bene moderare la velocità e affrontare la salita con molta prudenza In presenza del segnale raffigurato, il conducente deve ricordarsi che, essendo alla guida di un veicolo ingombrante, dovrà evitare di incrociarsi con altri veicoli all'interno della strettoia Il segnale raffigurato vieta il transito ai veicoli che trasportano sostanze che possono contaminare l'acqua Il segnale in figura permette il transito solo agli autobus Per circolare con un veicolo a motore in uno Stato non appartenente all'Unione europea occorre il certificato di assicurazione internazionale In caso di incidente stradale, il conducente che si dia alla fuga è passibile di arresto Nel caso di ingombro della carreggiata per caduta accidentale del carico, il conducente deve presegnalare l'ostacolo mediante il segnale di veicolo fermo (triangolo) Quando si solleva un veicolo con il martinetto idraulico, non si devono utilizzare tavolette di legno perché si tratta di materiale infiammabile L'autorizzazione al trasporto in condizioni di eccezionalità deve essere rilasciata solo "volta per volta" (singola) L'altezza massima delle macchine operatrici non deve superare 4,30 metri Il rallentatore idraulico necessita di uno scambiatore di calore per evitare surriscaldamenti Alla guida di un mezzo pesante bisogna considerare che la visibilità indiretta attraverso specchi o telecamere, lascia comunque delle "zone d'ombra" (angoli morti della visuale) dove non è possibile scorgere veicoli o pedoni Le aperture dei diaframmi interni in una cisterna hanno lo scopo esclusivo di permettere il passaggio di una persona per la pulizia della cisterna stessa Nell'impianto di frenatura pneumatico, il distributore duplex garantisce la frenatura del rimorchio in caso di guasto della condotta dell'automatico La pressione d'esercizio dell'impianto frenante pneumatico è di circa 25 bar In un motore Diesel, l'autoregolatore del numero di giri può essere sostituito dal limitatore di velocità In prima marcia, il numero di giri in uscita dal cambio è inferiore al numero di giri del motore Il differenziale è un meccanismo che consente di far girare le ruote esterne e quelle interne alla stessa velocità, durante la percorrenza di una curva La frizione si dice "innestata" quando il pedale che la comanda è abbassato In un motore Diesel, il sistema d'iniezione multijet arriva fino a 8 iniezioni per ciclo di funzionamento La spia rossa dell'olio sul cruscotto può segnalare che nella coppa è rimasto così poco olio che la pompa non riesce a mantenerlo in pressione in tutto il circuito Gli pneumatici possono essere di tipo "longitudinale" Due ruote gemellate devono essere gonfiate alla stessa pressione Nei veicoli a trazione integrale, le catene da neve devono essere montate solo sulle ruote posteriori Gli pneumatici del veicolo possono essere di tipi differenti, purché uguali sullo stesso asse Sugli autoveicoli dotati di frenatura pneumatica, il modulatore di frenata in funzione del carico ha il compito di evitare frenate a ruote bloccate Negli impianti di frenatura ad aria compressa, il collegamento tra motrice e rimorchio prevede un collegamento meccanico, uno pneumatico e uno elettrico La frenatura di servizio è ripartita su tutte le ruote del veicolo L'accensione della spia indicata in figura, segnala che la pressione del liquido della batteria ha superato il valore massimo La spia della batteria accesa significa che la batteria è sicuramente scarica La presenza di gasolio nel serbatoio dell'impianto frenante diminuisce la distanza di frenatura L'instabilità di marcia del veicolo può dipendere dal sistema di regolazione delle sospensioni pneumatiche malfunzionante I parabrezza lesionati degli autoveicoli vanno sostituiti perché le crepe tendono ad estendersi nel tempo Prima di partire per un viaggio, è bene eseguire il controllo dei livelli dell'olio, del liquido del raffreddamento e, se l'impianto di frenatura è idraulico o pneumoidraulico, del liquido dei freni Nella scelta del veicolo da adibire al trasporto di merci è di fondamentale importanza il tipo di materia che si intende trasportare e il tipo di itinerario che normalmente si effettuerà
figura 18 figura 45 figura 74 figura 927 figura 705 figura 705
40:00